Liberland, l'unico Paese al mondo dove non si pagano le tasse

Nessuna carta geografica lo indica e nessuno Stato lo riconosce, ma sul web Liberland.org ha bandiera, confini, statuto, leggi e regolamenti

Un giovane politico libertario della Repubblica Ceca, membro del Partito Conservatore dei cittadini liberi, Vik Jedlicka, ha fondato Liberland, uno Stato di 7 chilometri quadrati a cavallo del Danubio, fra Serbia e Croazia. Nessuna carta geografica lo indica e nessuno Stato lo riconosce ma sul web Liberland.org ha bandiera, confini, statuto, leggi e regolamenti. Inclusi i moduli per fare richiesta di immigrazione. E nel giro di poco tempo sono diventate 250mila le richieste per la cittadinanza. Quello che è certo, è che nessuno si trasferirà fisicamente, ma anche ai sostenitori ideali verrà garantito il diritto alla proprietà e potranno scegliere il proprio carico fiscale. Come fossero delle donazioni spontanee, ognuno paga ciò che vuole. "Vivi e lascia vivere", insomma.

"L’Europa ha bisogno di un nuovo paradiso fiscale. Ci serve un luogo in cui le persone possano vivere in pace e prosperare", ha dichiarato Jedlicka alla Fox News. E per questo ha fondato Liberland. Ovviamente non sono mancate le offerte di investimento, una anche interessata a costruire una rete di telecomunicazioni nel nuovo Paese. "La nostra convinzione è di poter creare lo Stato definitivo del pianeta. Mettiamo insieme le migliori parti della Rivoluzione americana e della Costituzione Usa. E le applichiamo". Nessuno dei paesi confinanti sembra prendere sul serio l'iniziativa di Vik Jedlicka, ma il sogno di uno stato senza pressione fiscale resta vivo.

Commenti

Raoul Pontalti

Lun, 20/07/2015 - 14:58

Si tratta di un lembo di terra di nessuno tra Slavonia (HR) e Voivodina(SRB) in cui non può sorgere alcuno Stato, di conseguenza non vi può risiedere alcuno. La residenza poi non può eesere fittizia ma comprovata, così come la cittadinanza. Ottenere la cittadinanza di quello "Stato" e anche la residenza fittizia può essere divertente ma al netto rappresenta un onere (la pur libera offerta a quello Stato).

franco-a-trier-D

Lun, 20/07/2015 - 17:24

mandateli là gli extra comunitari saranno felici ma non lo credo chissà se li ospiteranno in hotel a 4 stelle come in Italia con 900 euro al mese