L'Italia cancella 25 milioni di debito alla Tunisia

Il governo ha deciso di ridurre una parte del debito che Tunisi ha nei confronti di Roma

Gentiloni e il presidente tunisino Essebsi (da Twitter)

Non è stata una visita di circostanza quella del ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni a Tunisi. L’Italia è solidale alla Tunisia non solo a parole, ma anche con i fatti, sul piano economico come dal punto di vista della lotta al terrorismo. “Finalmente c'è stata la cancellazione di una parte del debito della Tunisia con l'Italia, per un importo di 25 milioni", ha annunciato Gentiloni durante la sua visita a Tunisi per incontrare le autorità dopo l'attentato al Museo del Bardo.

Il ministro ha spiegato che il provvedimento di cancellazione del debito fa parte di una serie di misure economiche volte ad aiutare il Paese colpito dalla furia dell’Isis. "Sul piano economico – ha detto Gentiloni - lavoreremo insieme alla Francia, ne abbiamo parlato venerdì al vertice italo-francese, per coinvolgere l'Unione Europea inserendo nel piano Juncker la possibilità di interventi in Tunisia. Per esempio - ha spiegato - l'Elmed, un collegamento sottomarino tra Sicilia e Tunisia, progetto di Terna e Steg, società tunisina dell'energia, potrebbe essere uno dei progetti finanziati".

Commenti

giovaneitalia

Mer, 25/03/2015 - 16:18

Ma siamo proprio dei babbei. Ma a noi Italiani, i debiti che abbiamo (migliaia di miliardi e €uro), nessuno che ci faccia uno sconto??? Povera Italia.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 25/03/2015 - 16:27

Ma quanto è bravo, Gentiloni... A fare il grandioso con i soldi degli altri. Viva il governo democratico ed antifascista! Si tratterà soltanto di adottare qualche piccolo provvedimento... tipo aumento delle tasse per ripianare il mancato introito.

leo_polemico

Mer, 25/03/2015 - 22:25

E noi, tanto per cambiare, paghiamo.....

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 26/03/2015 - 15:57

40 alla Grecia, 25 alla Tunisia, così si conquistano i mercati. Questa si che è una bella mossa commerciale. Poi noi paghiamo il ticket per il PSA

apostrofo

Mer, 23/09/2015 - 17:42

Ma a noi i debiti chi ce li cancella ? Modestamente abbiamo uno dei più alti debiti pubblici dell'occidente... Qualche volta ci farebbe piacere veder fare qualche transazione internazionale a favore del nostro paese, l ' I T A L I A !

korovev

Gio, 24/09/2015 - 10:02

bene bene. tra l'altro questo elmed mi sembra tanto un altro ponte sullo stretto!