Londra inizia la guerra segreta contro i jihadisti del Califfato

Luce verde alle forze speciali britanniche: agiranno in Siria e in Iraq accanto ai Navy Seals americani

Foto tratta da Wikipedia

Inizia la "guerra segreta" dell'Inghilterra contro lo Stato islamico. Il Daily Mail racconta di come le forze speciali britanniche abbiamo ricevuto luce verde per poter agire in Siria e in Iraq contro l'Isis. Saranno impiegati lo Special Boat Service, ovvero le unità di forze speciali del Naval Service, e lo Special Air Service. Insieme andranno ad affiancare i Navy Seals americani. Quella inglese sarà una guerra segreta e che sarà coordinata dall'Mi6, il servizio di controspionaggio per l'estero. Alle forze speciali britanniche è stata data carta bianca, potranno cioè decidere se catturare o uccidere i leader jihadisti.

Le operazioni militari saranno pianificate - come spiega il Daily Mail - dal quartier generale di Northwood, a nord ovest di Londra. Fonti britanniche affermano che ogni missione dovrà essere approvata dal Primo ministro. È questa la risposta di David Cameron al tremendo attentato islamista di Sousse che è costato la vita a 30 cittadini britannici.

Commenti

moshe

Lun, 06/07/2015 - 09:25

nel mentre, da noi si continua a PARLARE .....

Tuthankamon

Lun, 06/07/2015 - 09:28

Non deve essere solo la Gran Bretagna con i soliti USA. "Dobbiamo" essere tutti i Paesi della UE!! Altrimenti siamo sempre alle solite ... Penelope fa la tela e altri la disfano!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 06/07/2015 - 10:12

Che aspetta l'Italia a contribuire e a contare un pò di più?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 06/07/2015 - 10:22

Con le palle si nasce. Ed evidentemente il resto d'Europa, con in testa l'Italia democratica ed antifascista, "non lo nacque". Come avrebbe detto l'ottimo Antonio De Curtis.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 06/07/2015 - 10:39

E noi dobbiamo chiedere il permesso all' ONU per affondare un barcone vuoto...

Gius1

Lun, 06/07/2015 - 10:39

L inghilterra ha Le palle.l' Europa Le palline,l ' Italia bucce d' uovo

Edmond Dantes

Lun, 06/07/2015 - 10:47

E noi? Quattro connazionali sono stati assassinati in Tunisia 3 mesi fa. Erano troppo pochi per pensare di fare qualcosa di simile? Oppure non si voleva far piangere papafrancesco e il baraccone nostrano dei pacifisti ? Siamo ancora in tempo per fare la nostra parte utilizzando i nostri eccellenti corpi speciali per una guerra sacrosanta e non, come spesso succede, costringendo i nostri militari al ruolo di assistenti sociali o bagnini.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 06/07/2015 - 10:59

In effetti ha mandato delle truppe, poche, anche la Repubblica bidone italiana. Ma staranno nelle retrovie, quai a sparare, che non sia mai uccidano un islamico. La magistratura e' pronta ad intervenire.....

Giampaolo Ferrari

Lun, 06/07/2015 - 11:11

Meno male che qualcuno con le palle c'è ancora.

mariolino50

Lun, 06/07/2015 - 11:14

Visto che il casino in medio oriente è colpa loro, lo hanno anche riconosciuto decenni dopo la distruzione dell'impero ottomano, sarebbe bene che ci pongano rimedio, insieme ai loro capi americani. Le forze speciali inglesi però sono le migliori al mondo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 06/07/2015 - 11:15

chi sono lo avete detto, il posto pure, con chi anche, manca giorno ed ora e poi altro che guerra segreta. Avete già spifferato tutto.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 06/07/2015 - 11:24

Se lo sanno i vertici dell'ISIS scapperanno tutti con un barcone verso l'Italia ... tanto sanno che a loro non torceranno manco un capello.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 06/07/2015 - 11:28

Con tutta quella comunità di matrice islamica residente nell'isola di Albione come riusciranno a debellare definitivamente il pericolo mondiale ISIS se lo stesso o i suoi seguaci si annidano in "seno"?

Tikitaka

Lun, 06/07/2015 - 11:51

E in Italia si fanno solo chiacchiere...

zanzarlad

Lun, 06/07/2015 - 11:54

sono scese o stanno scendendo in campo le elite dei reparti speciali di USA e UK , noi comunque trenta del Col Moschin li abbiamo mandati ,potremmo fare molto di più , però è un inizio . Con l'entrata decisa degli inglesi cambia anche lo scenario politico man mano si decide di intervenire sempre in maniera molto mirata , vogliono eliminare i vertici siamo solo agli inizi ,andando avanti altri stati potrebbero mandare le forze speciali e si potrebbe creare una rete militare composta dai migliori reparti bellici del mondo , a quel punto , mah

alby118

Lun, 06/07/2015 - 12:04

I popoli che hanno le palle reagiscono, non lasciano impuniti atti di vigliaccheria nei confronti dei loro connazionali !! Invece quelli che hanno la lingua parlano e leccano !!!

mariod6

Lun, 06/07/2015 - 13:53

Qualcuno crede che I nostril Marò non sarebbero in grado di andare a riprendersi il loro compagno in India?? peccato che non li lascino andare!!! Sfortunatamente sono italiani, non americani o inglesi nè israeliani. Altrimenti sarebbero a casa da anni.