Londra, l'ottava vittima trovata morta nel Tamigi

Trovato un corpo nel Tamigi: è di Xavier Thomas. Il 45enne francese è l'ottava vittima accertata dell'attentato di Londra

C'è l'ottava vittima accertata dell'attentato a Londra.

È stato infatti ritrovato nelle acque del Tamigi il corpo di Xavier Thomas, il 45enne francese disperso dalla notte della strage. Il corpo, ha reso noto Scotland Yard, è stato recuperato dal fiume vicino a Limehouse ieri sera.

Si tratta della terza vittima di nazionalità francese, come ha confermato il presidente francese Emmanuel Macron. "Abbiamo avuto conferma questa mattina del nuovo bilancio", ha detto dal cortile dell'Eliseo, "Ci sono tre morti e otto feriti tra i francesi. Si tratta di un tributo molto pesante".

Contemporaneamente la famiglia di Ignacio Echevarria, un banchiere spagnolo anche lui disperso da sabato, ha confermato dalla Spagna che l'uomo è stato effettivamente ucciso dal commando di London Bridge dopo aver cercato di frapporsi tra un terrorista e le sue vittime, ed aver prestato soccorso ad una donna

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 07/06/2017 - 16:45

Sembra che ne manchino altri, che risultano ufficialmente dispersi. probabile siano anch'essi caduti nel Tamigi. Che almeno possano avere una degna sepoltura, dopo una morte barbara, di cui ne sono colpevoli i sinistri.

PerQuelCheServe

Mer, 07/06/2017 - 18:42

Una prece per tutte le vittime. La peste ai loro carnefici e a tutti i loro sostenitori, fuori e DENTRO l'Europa.