Londra, il principe Harry ​nel mirino dell'Isis

In un video, un terrorista dell'Isis lancia una sfida al principe Harry: "Vieni a combatterci se sei abbastanza uomo"

L'Isis lancia una sfida al principe Harry in un nuovo inquietante video. La clip di 3 minuti e mezzo mostra un uomo che, vestito da militare, in inglese, si rivolge con fare minaccioso al secondogenito di Diana, che aveva parlato dei terroristi nel corso della sua visita a Singapore, nel giorno in cui a Londra c'era stato un attacco con i coltelli.

"Per Harry: vieni a Singapore a raccontare storie per suscitare compassione per gli attacchi di Londra? Perché non vieni qui a combatterci, se sei abbastanza uomo, così noi possiamo inviare te e i tuoi Apache all'inferno, Allah permettendo?". dice il terrorista, identificato come Abu Uqayl da Singapore.

Il principe non è nuovo agli ambienti dell'esercito: ha servito quello britannico e ha pilotato gli elicotteri Apache in Aghanistan. Dalla Repubblica di Singapore fanno sapere che si ritiene che si tratti dell'opera di un singolo: "Le nostre agenzie di sicurezza hanno già saputo della presenza in Siria di un cittadino di Singapore e ne stanno monitorando le attività".

Commenti

Fabiooo

Lun, 25/09/2017 - 15:53

Invece di dire grazie Inghilterra per aiuto che dato tanti immigrati