Londra pronta alla guerra contro lo Stato islamico

Secondo quanto riferisce la Bbc, il governo sarebbe pronto a chiedere l'autorizzazione ai Comuni per bombadare gli jihadisti

A Londra si teme che il massacro di matrice islamista di 29 cittadini britannici a Sousse, in Tunisia, possa essere stato ordinato dal quartier generale dello Stato islamico: Raqqa. Così il governo britannico sarebbe tentato di chiedere di nuovo al Parlamento l’autorizzazione a bombardare le postazioni dei jihadisti anche in Siria e non solo in Iraq, come spiega la Bbc, citando il ministro della Difesa, Michael Fallon.

Due anni fa, nel 2013, Cameron - quando chiese di partecipare alla campagna di raid, solo minacciata e bloccata all’ultimo minuto da Barack Obama, contro le forze di Assad - venne sconfitto ai Comuni.

Ora si tratta di colpire Isis in Siria in uno scenario del tutto diverso. I caccia-bombardieri Tornado britannici da settembre scorso partecipano ai bombardamenti contro Isis in Iraq ma non ai raid della coalizione a guida Usa in Siria.

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 02/07/2015 - 09:15

Fate saltare in aria questi animali al più presto.

ilbelga

Gio, 02/07/2015 - 09:18

meglio tardi che mai...

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 02/07/2015 - 09:46

Gli inglesi non sono mica dei coglionazzi come noi; vi ricordate la vicenda delle isole Folkland ? Un'ora dopo erano già là con due corazzate. Quella è gente che sa farsi rispettare.Noi siamo buoni solo a chiacchierare, come il nostro Fiorentin fuggiasco.

vince50

Gio, 02/07/2015 - 10:11

Vanno massacrati uno per uno,non deve rimanerne traccia.

ney37

Gio, 02/07/2015 - 10:26

Finalmente una mossa intelligente da parte di uno stato con le palle.

scarface

Gio, 02/07/2015 - 10:33

Non temete il fiorentino sarà al fianco del premier inglese a pontificare su quanto giusta e necessaria sia stata l'azione di guerra e quanto solo un idiota non avrebbe potuto agire in tal modo.

fisis

Gio, 02/07/2015 - 11:48

L'Inghilterra ha avuto un impero. Si spera che non si farà spaventare da quattro tagliagole straccioni.

sacrivalori

Gio, 02/07/2015 - 12:01

Mi sa che il Governo britannico dovrà chiedere anche l'autorizzazione a bombardare l'Italia, perche' grazie a certi nostri politici collusi e collaborazionisti, ci sono più basi jihadiste qui da noi, che in Siria e in Iraq messe insieme!

FrancescaRomana...

Gio, 02/07/2015 - 12:13

Boh, mi sa tanto d'interesse sta cosa con la scusa dell'isis

BlackMen

Gio, 02/07/2015 - 12:43

ahahahhaha scommetto che anche loro stanno "gonfi" di armi chimiche come Saddam

handy13

Gio, 02/07/2015 - 13:18

...l'occidente NON ha ancora capito che questa è una guerra,..e in guerra si è attaccati (in vari modi),..e si attacca,..cosa che l'europeina impaurita NON fa,....ma prima o poi si dovrà fare,...solo che più il tempo trascorre,..e più sarà difficile,...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Gio, 02/07/2015 - 13:54

Sveglia, il problema è Obama. E' vigliacco, non dice cosa vuole fare e contro chi. Gli State saranno in ballo solo se gli islamici faranno saltare il Golden Gate.

Ritratto di giordano

giordano

Gio, 02/07/2015 - 14:21

siamo in Europa? L'Europa dovrebbe dire basta, non tizio o caio, ammazzano un inglese, l'Inghilterra s'incazza, ammazzano un francese, s'incazza la Francia, non credo che sia questo il metodo

Renee59

Gio, 02/07/2015 - 14:28

Mentre gli altri passano ai fatti e sono determinati, noi siamo bravi a fare cabaret e ad impegnarci nei cinepanettoni.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 02/07/2015 - 14:52

Redazione per favore specificate, almeno nel titolo, che il Governo Inglese per bombardare gli jihadisti chiederà l'autorizzazione alla Camera dei Comuni, altrimenti chissà quanti sindaci PiDioti si potrebbero convincere che in futuro saranno loro a stabilire o meno se fare la guerra ai Terroristi Islamici che loro stessi continuano ad accogliere senza alcuna vergogna.

thelonesomewolf97

Gio, 02/07/2015 - 15:38

I Britannici stanno sempre un metro più avanti!

robertit2002

Gio, 02/07/2015 - 21:20

almeno loro qualcosa fanno noi cosa aspettiamo a mandare truppe in Libia?