Londra, tutte le ipotesi sull'incendio a North Kensington

Da un malfunzionamento a un frigorifero fino a delle scintille provocate dai fornelli. Tutte le ipotesi sul disastro di Londra

L'incendio che si è verificato oggi a Londra ha provocato un numero imprecisato di morti e almeno un cinquantina di feriti. Le fiamme sono divampate all'1 di notte, in uno dei piani più bassi dell'edificio. Le cause però sono ancora da definire. Una riguarda alcuni musulmani che stavano cucinando di notte per rispettare il Ramadan e che il rogo possa essere partito da un fornello che stavano utilizzando. Un'altra ipotesi riguarda, secondo quanto fa sapere il Daily Mail, il cattivo funzionamento di un frigorifero. Una terza ed ultima (per il momento) ipotesi riguarda un possibile incendio della spazzatura che sarebbe poi divampato in tutto il palazzo. In passato, infatti, gli abitanti del palazzo avevano lanciato un allarme sulla possibilità di un incendio, lamentandosi dell'enorme quantità di rifiuti lasciati ad accumularsi in un passaggio interno. Ancora lo scorso gennaio la questione era stata di nuovo denunciata, nonostante una profonda ristrutturazione di alcuni mesi addietro avesse permesso di installare una nuova copertura isolante esterna, doppie finestre e il riscaldamento centralizzato.

I racconti drammatici dei superstiti di Londra

I racconti forniti da coloro che sono sopravvissuti all'incendio sono spaventosi. Alcuni bambini sono stati lanciati dalle finestre, nel tentativo disperati di salvarli. Altre persone si sono lanciate nel vuoto perchè obbligate a scegliere "tra alcune ossa rotte e la vita". E poi c'è il racconto drammatico di una madre, che ha dovuto percorrere 21 piani di corsa con 6 figli e, solo una volta arrivata al piano terra, si è accorta di averne persi - forse per sempre - due. Questo mentre "i vigili del fuoco, la polizia e le ambulanze non potevano fare niente, se non chiedere che ognuno cercasse di restare dove si trovava in attesa dei soccorsi". Scrive il Daily Mail: "In 15 minuti tutto era preda delle fiamme e la gente si affacciava alla finestra a implorare aiuto mentre si vedeva dietro di loro il fuoco che divorava tutto".

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/06/2017 - 12:04

ormai l'Europa è dei musulmani...

Ritratto di XxXpoiled

XxXpoiled

Mer, 14/06/2017 - 16:13

spero che questo incidente venga omologato come giustizia di dio dopo gli incidenti provocati dai cowboy musulmani sulle strade di londra e manchester ed in assenza di Vlad III detto il Voivoda, lui si divertiva a fare queste cose .

investigator13

Mer, 14/06/2017 - 19:55

le cause citate nell'articolo non possono incendiare un grattacielo di 27 piani non avrebbero la forza, le persone avrebbero avuto il tempo di lasciare i propri appartamenti, E' probabile che qualcosa sia stata manomessa in quel grattacielo, forse ci troviamo di fronte a un sabotaggio permettendo alle fiamme di avvolgere contemporaneamente tutto il grattacielo. Si è detto che l'elettricità da un po' di giorni non funzionava bene, appunto, stavano lavorando per farlo saltare.

Klotz1960

Gio, 15/06/2017 - 04:26

Ma certo investigator...peccato che i pompieri inglesi non la pensino come te e parlino di "effetto tunnel"... ma puoi sempre illuminarli tu

chebarba

Gio, 15/06/2017 - 08:17

l'edilizia anclosassone fa ridere, case che si tengono insieme con la colla, lo dico a ragion veduta, mio fratello abita lì dal 2004... gli immobili sono gestiti e locati da ditte senza scrupoli, per fare un esempio mio fratello che è fisico aveva notato in una casa in cui viveva dell'amianto, del tutto in vista sulla scala condominiale, interpellata l'agenzia si sono limitati a fornire una dichiarazione del proprietario in cui giurava non vi fosse amianto, mia cognata inglese era tutta soddisfatta, mio fratello ha fatto analizzare a sue spese, un italiano non si arrende mai, era amianto, ho dovuto scrivere io dall'italia per la risoluzione del contratto, il cognato di mia cognata avvocato non poteva si occupa solo di confini...

chebarba

Gio, 15/06/2017 - 08:19

franco-a-trier_DE la maggior parte dei residenti è musulmana