L'orrore dell'Isis non si ferma: uomo crocifisso ad Aleppo

L’uomo avrebbe inviato segnali agli aerei della Coalizione internazionale. L'Isis giustizia 100 combattenti stranieri

Uomo crocifisso dall'Isis ad Aleppo (news.siteintelgroup.com)

La barbarie dell'Isis non si ferma. Questa volta gli estremisti dell'autoproclamatosi Stato islamico crocifiggendo un uomo su pubblica piazza, ad Aleppo (Siria). La vittima è stata accusata di aver lavorato come spia per la Coalizione internazionale anti-Isis, posizionando dei microchip in alcuni edifici per favorire la loro localizzazione e il successivo bombardamento aereo. Come riferisce Site, l’organizzazione che monitora i siti islamisti, gli jihadisti hanno pubblicato un video in cui si vede l’accusato sfilare davanti alla folla. Il filmato si interrompe nel punto esatto in cui il boia tira la testa indietro e piazza il coltello sul collo dell'uomo. Il corpo senza vita, esposto su una croce, è stato poi fatto girare per le strade.

Non è la prima volta che i tagliagole dell'Isis uccidono i propri nemici crocifiggendo le proprie vittime: una brutale esecuzione che ha un alto valore simbolico che si rivolge soprattutto all'Occidente. L'Isis però non se la passa molto bene: Damasco compie numerosi raid da Ovest, la coalizione internazionale guidata dagli Usa e i Peshmerga attaccano da Nord, lungo il confine con il Kurdistan. Il portavoce curdo ha reso noto che l'assedio jihadista sul monte Sinjar è stato spazzato via. Segnali importanti: all'esercito dello "stato islamico", in evidente difficoltà, non resta che mostrare il proprio lato più violento. I curdi hanno anche preso il controllo della scuola di Yarmouk, a sudest di Kobani, dove sono stati trovati i cadaveri di otto militanti dello Stato islamico. Oggi 32 camion carichi di cibo, acqua e altri aiuti sono partiti da Erbil verso il monte, attraverso un corridoio.

Uccisi 100 combattenti stranieri

Gli jiahdisti legati all'Isis hanno ucciso 100 stranieri che si erano uniti a loro per combattere in Siria contro il regime di Damasco. Ma per quale ragione? Avrebbero cercato di tornare a casa lasciando il quartier generale di Raqqa. Lo riferisce il Financial Times, sottolineando come molti dei cosiddetti "foreign fighters" siano rimasti delusi dalla realtà della lotta in Siria in cui si passa più tempo a combattere formazioni rivali anti-Assad che le truppe siriane.

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 20/12/2014 - 16:09

E noi,grazie ad Alf-Alf ano,i clandestini li andiamo a prendere a domicilio o,su richiesta,ce li portano le navi greche. Meno clandestini,meno moschee,meno aiuti umanitari.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 20/12/2014 - 16:09

I"foreign fighters" stanno trovando le emozioni forti di cui erano alla disperata ricerca in patria. L'ISIS sta solo facendo quello che le nazioni di appartenenza dovrebbero fare nei confronti di questi sciroccati , al loro ritorno. Ma che non sarebbe loro concesso dal "politically correct".

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 20/12/2014 - 16:22

Grazie obama.

guerrinofe

Sab, 20/12/2014 - 16:22

Ci rengono per le palle. Per uscirne bisogna adoperare i loro triviali metodi:

roberto.morici

Sab, 20/12/2014 - 16:25

Ma questi lo sanno che il loro Dio dovrebbe essere, oltre che grande, anche misericordioso? L'ggettivo serve solo per arrotondare la frase?

Nerone2

Sab, 20/12/2014 - 16:28

Non vedo quale sia il problema... hanno giustiziato 100 pellegrini che volevano tornare a casa? Embe'? Stiamo sotto natale aerei e barconi sono affollati e' la migliore soluzione... una volta tanto che quelli dell ISIL sono cosi' bravi... ha ha haha ha

atlantide23

Sab, 20/12/2014 - 16:41

bah...finche' si scannano tra loro...!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 20/12/2014 - 16:43

Non ci sono parole per spiegare simili crudeltà, l'uomo è riuscito a combattere ed eliminare malattie fatali che sembravano incurabili, ma non è riuscito ad estirpare il male che serpeggia nelle menti dei fanatici e dei sanguinari. Sembra un paradosso, ma non lo è purtroppo...Nel nostro paese poi, corre un'altra malattia: il buonismo sinistroide che sta spalancando le porte a tutti...come finirà?

pilandi

Sab, 20/12/2014 - 16:49

hanno scambiato il natale con la pasqua...capita.

82masso

Sab, 20/12/2014 - 17:11

marforio... Che c'entra Obama? forse volevi dire Bush che con la sua scellerata guerra ha destabilizzato l'intero equilibrio mediorientale.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 20/12/2014 - 17:13

vediamo che ne dice OMAR EL SOMAR

aitanhouse

Sab, 20/12/2014 - 17:15

i residui delle ramazzate incomplete dei grandi presidenti americani: avrebbero fatto molto meglio lasciando lavorare saddam e non rompergli le scatole con la favola delle armi di distruzione di massa. Cosa dire poi della stratosferica str.... del fuori testa sarkozy e del folle intervento in libia ...per uccidere chi teneva sotto controllo il fondamentalismo che sta invadendo il nostro paese e l'europa,poi qualcuno recrimina sulla grande ascesa della le pen.....

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 20/12/2014 - 17:19

Presto un loro rappresentante sarà ricevuto da Franceschiello in Vaticano

scipione

Sab, 20/12/2014 - 17:38

Aspetto fiducioso che la Kienge e la Boldrini chiedano di aprire le nostre frontiere all'Isis che e' comunque in guerra e quindi ha " DIRITTO " ad asilo politico,al sostegno economico e sociale ,alla cittadinanza italiana.Mort......i loro.

FRANZJOSEFF

Sab, 20/12/2014 - 17:40

HANNO FATTO QUESTO? MA NON SONO AMICI DI "PROGRESSISTI" DELLA SINISTRA ITALIANA? I SINDACI "PROGRESSISTI" VOGLIONO DARGLI LUOGHI PER LE MOSCHEE? E UCCIDONO CRETINI CHE SONO ANDATI A COMBATTERE PER ALLAH? E I SINISTRI DICONO DI ACCOGLIERLI. I PARROCI DICONO I NOSTRI FRATELLI MUSSULMANI (E RICEVONO IL DEREDANO IN FACCIA PER RINGRAZIARLI). MA SCUSI DOT. SACCHELLI MA E' PROPRIO SICURO CHE SONO MUSSULMANI? O CRISTIANI DI UNA CERTA PARTE POLITICA CHE VOGLIONO "INFANGARE" QUESTI AMICI DELLA SINISTRA? LA POLITICA DI SINISTRA NON PARLA? PARLANDO SERIAMENTE BLOCCARE ORA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI. IN CASO DI PERICOLO I SINISTRI FAREBBERO SCIOPERO E BLOCCHI PER AIUTARE QUESTI. STESSA TECNICA CHE IN CASO DI GUERRA COL PATTO DI VARSAVIA ERANO PRONTI A BLOCCARE LE FORZE OCCIDENTALI. RICORDATEVI LA FLOTTA CRISTIANA PARTITA DA MESSINA W DON GIOVANNI D'AUSTRIA W LEPANTO GRIDIAMO!

kayak65

Sab, 20/12/2014 - 17:41

fratelli per l''argentino. e per l'abbronzato mussulmano pure lui

beppazzo

Sab, 20/12/2014 - 17:43

Da un Crocifisso è venuta la fine di Roma da un crocifisso verrà la fine dell'islam

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 20/12/2014 - 18:10

...E che dire dei "foreign fighters"! Se la sono andata a cercare! Mi auguro che il mondo occidentale non decida di risarcire le famiglie per la morte in guerra di questi "combattenti"; Hai visto mai! Sono capaci anche di questo!

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 20/12/2014 - 18:19

82masso,come saputello sei scarso,il casino la iniziato il simpaticone clinton con tuoi amici sinistrodi capitanati da un certo dalema,bombardando la Serbia,cambiando cosi i confini e aprendo la porta ai musulmani.Pirla

GMfederal

Sab, 20/12/2014 - 18:20

Dai Pisapia e Marino costruite altre moschee.. che noi le bruceremo..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 20/12/2014 - 18:27

ma autorità polizia esercito non interviene? Se fosse cosi in Italia quanti comunisti farebbero una fine simile.Morici cosa centra il loro Dio questi sono assassini non religiosi.Heinn el somar stara ragliando.Scipione ormai la Italia è piena di elementi ISIS, non hai ancora capito come fanno la guerra questi gentiluomini?Aspetta e vedrai.

scipione

Sab, 20/12/2014 - 18:30

HEINZV....,gia',vediamo che ne dice EL SOMAR.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 20/12/2014 - 18:30

SONO L'ESERCITO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE, GLI FANNO IL LAVORO SPORCO UCCIDENTO E MINACCIANDO I PAESI ANCORA DIVERGENTI AL LORO ORDINE, VATICANO E ISRAELE PER PRIMI E POI RUSSIA, CINA E INDIA. PER GLI ALTRI HANNO USATO LO STESSO POPOLO AIZZATO A DOVERE CONTRO I GOVERNANTI SCOMODI E PERICOLOSI. LO SCOPO E' GOVERNARE IL PIANETA SECONDO LE LORO REGOLE E SOSTITUENDOSI A DIO IN QUANTO ILLUMINATI

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 20/12/2014 - 19:45

PER QUESTI VIGLIACCHI ASSASSINI CI VORREBBE IL TRATTAMENTO CHE FACEVA IL CONTE VLAD AI SUI NEMICI. PALI ETC...

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 20/12/2014 - 19:50

L'ISIS FINIRA' PRESTO SCHIACCIATO DALLA MANOVRA A TENAGLIA TRA SIRIANI E CURDI CONDITA DA ABBONANTI BOMBARDAMENTI AEREI KE GLI STANNO LETTERALMENTE ROMPENDO LU CxxO.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 20/12/2014 - 19:56

DRAGON LORD, E QUANDO GOVERNERANNO IL PIANETA GIRERANNO ANCORA IL PIANETA DELLE SCIMMIE?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 20/12/2014 - 20:53

"L'orrore dell'Isis non si ferma... ". Non c'è titolo più cxxxxxo. Mi domando: "Se nessuno li ferma questi "signori", come qualsiasi altro delinquente, perché si dovrebbero fermare? Per illuminazione divina?". Certo che è bello starsene a guardare alla finestra e sperare che ogni male, sol perché siamo in periodo natalizio, scompaia per magia dalla faccia della terra, senza quindi muovere un dito per difendersi o difendere altri da morte sicura.

roberto.morici

Sab, 20/12/2014 - 21:20

@franco ...A Roma direbbero: "Nun c'hai capito 'n cxxxo!".

Ritratto di IlBurlone

IlBurlone

Sab, 20/12/2014 - 22:07

Se cominciano a macellarsi tra di loro tanto meglio.

roberto zanella

Sab, 20/12/2014 - 22:46

bè ringraziamo l'ISIS di aver vfatto fuori la Brigata internazionale europea...meno male che li hanno fatti fuori perchè se no da noi avremmo trovato qualche magistrato di MD che avrebbe trovato una qualsiasi scusa ( ad esempio questa : vista la sconfitta del comunismo bisogna giustificare la voiglia internazionalista dei soggetti che si sono affiancati ai rivoluzionari dell'ISIS ) per cui 100 posti in meno nei carceri europei e forse nessuna puntata da Vespa e Formigli....

Ritratto di kingigor61

kingigor61

Sab, 20/12/2014 - 22:59

Franco Trier, guarda che è proprio la, da te amata, culona a volere che queste schifezze di essere " umani " vengano agevolati! Magari ti guardi un po' di filmati del Parlamento tedesco e ti accorgi che non differenzia per niente da quello italiano e che la coalizione di Governo tedesca ha le stesse critiche di quella di sinistra italiana. Avete gli stessi problemi di noi italiani e la popolazione non fa che lamentarsi di questa Merkel. Quindi, non rompere le scatole facendo il perfettino!

Ghiringhelli Mario

Dom, 21/12/2014 - 08:07

82masso, il casino con la primavera araba la fatto Obama che da Nobel per la pace, premio dato da coglioni anche ad Arafat, non solo ha bombardato la Libia e ucciso Gheddafi, non solo spinge l'Europa a comminare sanzioni alla Russi, ma ha permesso con la smilitarizzazione dell'IRAQ la crescita incontrollata dei pazzoidi sciiti. 82masso, pirla e pure coglione

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 21/12/2014 - 10:13

L'unica soluzione con questa gente non è' la guerra, vanno sterminati come topi. Senza pietà. E i primi devono essere quelli che vivono in occidente.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 21/12/2014 - 11:51

Puntata odierna "assassinio a mezzo crocifissione". Prossima puntata " ancora stragi e stragi di innocenti". Ma l'occidente lo vuol capire che alla violenza bestiale di questi bastardi occorre rispondere con ferocia maggiore per annientarli?

buri

Dom, 21/12/2014 - 21:38

ibtanto continuiamo ad importare "profughi" fra i quali certamente si sono infiltrato numerosi terroristi che asèettano solo l'ordine passare all'azione, dovremmo cheché ne dica il Papa ed altri proferi dell'accoglienza chudere i confini, senza vusto non si entra, si torna indietro e basta

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 22/12/2014 - 00:13

mandiamo Grillo, Di Battista,De Stefano, Casaleggio connection-Sassoon a trattare con l'Isis , tra dementi si intendono!

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 22/12/2014 - 00:16

espellere gli islamisti dall'Europa, farli giurare sul corano e sulle nostre Costituzioni che rispetteranno le nostri civili Leggi, che rispettino i diritti civili, e l'Uguaglianza tra uomo e donna, che non maltrattino donne e omosessuali.