Da luglio pistole in classe per studenti e professori del Kansas

Lo Stato americano ora allarga la norma anche ai college, prima esclusi

Entrerà in vigore dal 1 luglio l'estensione a una legge che nel Kansas consentirà anche a studenti e docenti di girare armati a scuola, ampliando una normativa già esistente che non riguardava però i campus.

Da quattro anni il porto d'armi negli altri edifici pubblici era consentito e cade ora anche l'ultimo discrimine previsto da una legge che ha scatenato molte polemiche, pensata per arginare un fenomeno come quello delle sparatorie nelle scuole, rendendo più semplice avere con sè un'arma.

Anche Arkansas e Georgia hanno varato leggi simili, mentre sedici Stati, tra i quali la California, vietano di entrare armati nei campus.

Commenti

Rotohorsy

Sab, 01/07/2017 - 11:57

Benissimo ! Tutti i deboli devono avere il diritto di difendersi dall'aggressore. Se aspetti che arrivi la Polizia sei morto e sepolto.

alox

Sab, 01/07/2017 - 13:47

Vediamo se includono stadi e concerti (Trump)...cosi', il colmo, (congresso e presidente Repubblicani) alla prossima strage il secondo emendamento salta.

ceppo

Sab, 01/07/2017 - 15:28

giusto! pensate da noi nelle banche, gioiellerie etc se tutti i clienti fossero armati che fine farebbero i signori ladri

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Sab, 01/07/2017 - 15:41

Non per niente negliUSA ogni anno ci sono 300mila vittime da arma da fuoco... un popolo di mentecatti...