Lui ha 35 anni, la moglie sei: è l'orrore delle spose bambine

La famiglia della bambina avrebbe ricevuto un rimborso economico. L'uomo è membro del Consiglio del villaggio

È l'orrore delle spose bambine. In questo caso hanno il volto di una bimbetta di sei anni che è andata in moglie a un 35enne indiano, Ratan Lal Jat. Nozze celebrate nel villaggio di Gangrar per conformarsi ad alcune tradizioni locali. Non appena sono state pubblicate le foto della cerimonia sui social network, è scatatto l'arresto con l'accusa di "matrimonio con minore". Adesso gli inquirenti stanno dando la caccia al reclutatore di spose bambine. E gli occhi sono puntati su Jamuni Bai che, come riporta il Mirror, era tra i testimoni dello sposo.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Ratan Lal Jat avrebbe sposato la piccola per "onorare una tradizione locale". Il 35enne, membro del Consiglio del villaggio, ha infatti una relazione sentimentale con una donna già sposata. La tradizione locale impone all'uomo, che desidera andare a vivere con una donna già sposata, di sposarsi a sua volta. Dal momento che Lal Jat era single, ha deciso di farsi procurare una "sposa bambina". E la scelta del reclutatore, che è tuttora a piede libero, è caduta sulla piccola di appena 6 anni. La famiglia della bambina avrebbe ricevuto un rimborso economico e alla piccola sarebbe stato concesso di rimanere a vivere con la famiglia. "Siamo venuti a conoscenza del matrimonio dalle foto circolate sui social network - ha raccontato l'ispettore della stazione di polizia di Gangrar, Gyanendra Singh - abbiamo immediatamente arrestato l'uomo accusato di matrimonio precoce. Ora stiamo cercando il mediatore".

Commenti

Imbry

Ven, 03/07/2015 - 11:07

Ricordiamo che questa "gente" tiene in ostaggio i ns marò per il presunto omicidio di un paio di pescatori. Che schifo!!!

Tuthankamon

Ven, 03/07/2015 - 11:56

Con questa gente non va promosso alcun dialogo. Non si puo' risalire da certe bassezze!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 03/07/2015 - 12:09

siamo stati erroneamente portati a pensare che siamo tutti uguali. Cio' non e' vero. Ecco perche' tali notizie raccapriccianti ci sorprendono. Il genere umano si compone di diverse categorie le quali devono restare separate tra loro in quanto si basano su ''culture'' diverse. il fatto che un trentacinquenne sia sposato con una bambina impubere mi da la nausea ma cio' e' la conferma logica che non siamo tutti uguali.

albertzanna

Ven, 03/07/2015 - 12:16

Come si può commentare una cosa del genere: io li definisco portatori di inciviltà. Una legge che ti consente di frequentare una donna già sposata solo se dimostri d'essere tu stesso già sposato, e per ottenere quella condizione sposi una bambina di 6 anni. E ci potrei scommettere che lo sposo vorrà, comunque, consumare il matrimonio, deflorando la bimba di 6 anni, con il richio di rovinarla a vita, o di ucciderla, cosa già accaduta negli ultimi tempi in India, albertzanna

Nerone2

Ven, 03/07/2015 - 12:21

marco piccardi... condivido in pieno!

ditto1

Ven, 03/07/2015 - 12:43

secondo il salotto intellettuali di sinistra - boldrina,parietti,concita melandri vendola ecc - anche questa è un'altra cultura!?

Luigi Fassone

Ven, 03/07/2015 - 13:14

@ ditto 1 - Mi ha tolto il pensiero dal cervello e la frase dalla tastiera.BRAVO !

Dani55

Ven, 03/07/2015 - 13:15

Questa è la situazione nell'India profonda, a quanto pare un'usanza locale, non a caso l'uomo è stato perseguito dalle stesse autorità indiane. La realtà dell'India è anche questa: a Bangalore c'è la silicon valley indiana e nei villaggi sperduti succede anche questo. L'importante è che ci sia la tendenza al cambiamento, al progresso. In ogni caso prima di considerarci migliori degli altri, pensiamo un attimo alle decine di migliaia di italiani (e di occidentali in genere)che vanno con prostuitute ragazzine in Asia, Africa e Sudamerica.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 03/07/2015 - 13:39

INDIANI FATE SOLO SKIFO !!!

Grix

Ven, 03/07/2015 - 14:17

Un altro animale che a casa dal Califfo sarebbe un eroe!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Ven, 03/07/2015 - 14:38

Da una cultura che crede alla mucca santa che cosa ti puoi aspettare....! Disgustante; "how disgusting"!

Cormi

Ven, 03/07/2015 - 15:08

Magari in Italia non ci facciamo mancare i sostenitori delle culture e tradizioni di questi popoli perchè aiutano ad avere una visione più ampia ed alla crescita intelletuale !!! Tipo la grande cultura rom !! Totò direbbe : ma fammi il piacereee !! Dobbiamo a star a discutere della libertà dei ns. marò con gente che venera le mucche o con quegli altri che hanno 7 vergini in paradiso !! Ma in questi casi mi domando : dove sono le femen e le ns. femministe alla boldrini ? sanno solo andar a rompere le scatole a Putin ?

mariolino50

Ven, 03/07/2015 - 16:00

Prima di parlare male dell'India andateci, e leggete anche qualche libro, troverete una profondità di pensiero superiore alla nostra, e anche più antica.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 03/07/2015 - 16:03

Vero Dani55, ma trattasi di pedofilia da galera. Ma in Iran l'età minima per sposare LA FEMMINA è di nove anni (9) LEGALMENTE. Leggere Komeini

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/07/2015 - 16:11

Ecco con quali persone abbiamo a che fare : pedofili! e i marò sono trattenuti da questi esmplari di civiltà...ma vaff.....

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/07/2015 - 16:16

E la Boldrini....cosa dice la Boldrini in merto a questa nefandezza? Che dobbiamo magari imparare dalla loro cultura ? Avanti presidente della Camera ci dica le sue impressioni, sa noi siamo curiosi e vogliamo imparare!

ortensia

Ven, 03/07/2015 - 16:16

Ma se persino Maometto ebbe una moglie bambina

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 03/07/2015 - 16:48

e a chi pontifica di andare in india per scoprire la loro cultura, io risponde che in India ci sono sstato moltissime volte. Ho visto la loro cultura e sono giunto alla conclusione che mi tengo quella che mi hanno tramandato I miei avi. loro si tengano pure la loro.

Raoul Pontalti

Ven, 03/07/2015 - 18:22

(Se non ammetti duplicati almeno pubblicami il commento)

Raoul Pontalti

Ven, 03/07/2015 - 18:22

/ennesimo invio) Ha tutto il sapore della bufala questa notizia nei termini dati. Altra cosa è promettere in sposa una femmina ancora bambina, altra è darla come moglie. E poi non siamo mica nell'evoluta Europa edonistica dove è in voga lo scambio delle mogli che implica appunto che ognuno dei perversi abbia la moglie da scambiare in motel. La donna matura è già sposata e per fare lo corna al marito deve avere l'amante sposato anche lui? Ma per favore...

mila

Sab, 04/07/2015 - 06:02

@ ortensia -Ai tempi di Maometto anche in Europa le donne potevano sposarsi a 10 o 11 anni.

Tuthankamon

Lun, 06/07/2015 - 10:56

mila ... non e' esattamente cosi'. I limiti morali occidentali anche in tempi passati, erano ben diversi da quelli imposti dalla fede maomettana che invece incoraggiava certe circostanze. Evitate di rimestare nel torbido e informiamoci prima. Quello che questa gentaglia fa oggi (India o califfo ...), nel Cristianesimo NON era permesso nemmeno 1950 anni fa!!!