L'ultima esecuzione choc dell'Isis

Un soldato iracheno, considerato una spia dagli jihadisti, viene giustiziato con una scimitarra

Si intitola La risposta degli uomini d'onore ai bombardamenti dei tiranni ed è l'ultimo terribile video che circola sul network jihadista. Come spesso accade, anche questo video dello Stato islamico è stato girato e montato con cura: tutte le posizioni dei miliziani sono studiate per incutere timore. Per spaventare l'Occidente.

Il video, presumibilmente girato a Ninive, mostra un soldato iracheno che, dopo un processo sommario basato sui principi della sharia, viene condannato a morte. Indossa la classica divisa arancione fornita dagli jihadisti ai loro prigionieri. Il soldato si avvicina calmo al patibolo. Ad attenderlo il boia. In sottofondo i battiti di un cuore per far salire la tensione. Il boia è vestito completamente di nero e tiene in mano una scimitarra. Si sente il vento soffiare. Con un colpo netto, il boia taglia la testa al soldato. Poi le immagini dei bombardamenti occidentali.

È l'ennesimo video di propaganda dello Stato islamico. L'ennesimo video che mostra la barbarie degli jihadisti.

Commenti

elgar

Sab, 18/04/2015 - 21:12

L' Isis ha bisogno di questo. Però sempre e solo ostaggi inermi. Mica affrontano il nemico militarmente. Questi acchiappano un poveraccio, lo sacrificano, e credono di far paura. I terroristi li abbiamo avuti già da noi. E credevano di rovesciare il "sistema". Ma se vuoi prendere il potere vero devi entrare "nel cuore" della gente. Con la sola paura prima o poi la stessa gente ti capovolge. Chiunque sia. La storia insegna. I dittatori e i terroristi comunque non durano. Anche se, lì per lì, pare che abbiano la meglio. Tutto dipende dal coraggio, la forza d'animo e la cultura di chi vogliono sottomettere. Più c'è ignoranza e più c'è dittatura. O, meglio, oltre all'ignoranza esiste una cosa peggiore, secondo me, ed è l'ignavia. Il lasciar correre... la tendenza a far massa.. a far gregge.. ad accodarsi... a seguire lo scudetto, il dio pallone, anzichè queste cose... e, quindi un popolo delle volte ha, necessariamente, quello che si merita.

alby118

Sab, 18/04/2015 - 21:42

La vigliaccheria incappucciata, il coraggio in ginocchio !!!

Tuvok

Sab, 18/04/2015 - 21:54

La stessa cosa (speriamo di no) nel futuro, potrebbe succedere a noi se non fermiamo questa immigrazione incontrollata.

Ritratto di Geppa

Geppa

Sab, 18/04/2015 - 21:55

ma l'M16 nuovo di pacca e la grafica e il montaggio professionale da dove vengono? mhà...grazie USA.

elpaso21

Sab, 18/04/2015 - 22:31

Così gli date la pubblicità che cercano

MAURO ROMANO PAOLI

Sab, 18/04/2015 - 23:05

Secondo i nostri politi buonisti sinistrorsi questa è la civiltà superiore alla nostra, ricordate il trattamento riservato al nostro bravo e obiettivo Sallusti quando si "permise" di dire che la nostra civiltà era superiore alla loro? Di questo passo dove ci condurrano i suddetti buonisti e sinistrorsi, signora presidenta della Camera Boldrini in testa ? Ogni ulteriore commento mi sembra inutile. Non c'è sordo più sordo di chi non vuole ascoltare !

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Sab, 18/04/2015 - 23:15

Smettiamola di chimar l'assassinio "esecuzione' o "giustiziato". I mussulmani amano assasinare la gente che vi piaccia o no.

Ritratto di antovitt

antovitt

Sab, 18/04/2015 - 23:22

PENSO CHE SAREBBE ARRIVATO IL MOMENTO DI EVITARE LE VOSTRE FOTO E COMMENTI su tali crimini CON I QUALI RIUSCITE SOLO A FARE PROPAGANDA A QUEI DELINQUENTI!Ma che giornalisti siete?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 18/04/2015 - 23:40

Beh, 40 anni fa dopo l'uscita di scena dalla penisola indocinese dei liberatori e civilizzatori occidentali in Cambogia qualcuno si dilettava a fare esperimenti socio-ideologici con il popolo cambogiano: era l'amico di tutti visto che quasi nessuno ne parlava male salvo i loro vecchi nemici: era il compagno Pol Pot con all'attivo diversi milioni di morti ammazzati ... pressoché dimenticati e traditi dalla storia ufficiale nonché inutili al Moloch dei mass-media ... poco audience e troppi scheletri da nascondere nell'armadio.

Esculoapio

Dom, 19/04/2015 - 00:11

il timore e' che questi imbecilli sanguinari siano manovrati ad arte per far scoppiare una guerra piu' importante e vantaggiosa per i fornitori di materiale bellico.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Dom, 19/04/2015 - 00:47

I giornali dovrebbero adottare il silenzio stampa integrale. Quella che mostrate è soltanto pubblicità gratuita per loro e un richiamo per tutti i frustrati del mondo

Efesto

Dom, 19/04/2015 - 06:53

@elgar - si ha piacere nel verificare che giusti pensieri corrano tra molta gente. Dovremmo avere più coscienza della cultura occidentale, che poi è cultura cristiana checché ne dicano ottusi materialisti alla moda. La nostra cultura è quella di Socrate e di Cristo. Abbiamo il valore della persona in quanto essere intelligente, consapevole del proprio giudizio. Dobbiamo difendere tutto ciò dal materialismo di una religione che predica sottomissione in terra e folle di euri in "paradiso".

Ritratto di oliveto

oliveto

Dom, 19/04/2015 - 07:37

Ho sempre pensato che gli uomini, come tutti gli esseri viventi e tutte gli elementi che nascono, crescono e si riproducono su questa terra si diversificano nella loro natura. Così il bianco non è uguale al nero e il nero non è uguale al giallo. NESSUNO E' UGUALE AD UN ALTRO E NEMMENO SIMILE. L'immagine molto forte che appare su questo articolo dimostra con i fatti che erroneamente il mondo civile classifica gli uomini in un'unica categoria, essere umani. L'elemento naturale che si vede nella foto, che taglia il collo ad un altro elemento non è un essere umano E' UNA BESTIA, COSI' COME LA VITTIMA CHE NON HA LA CAPACITA' DI DIFENDERSI NELLA SUA TERRA. L'INDIFFERENZA DEL MONDO CIVILE DI FRONTE A QUESTA CARNEFICINA LO CONFERMA: SONO BESTIE CHE SI AMMAZZINO PURE, CI TORNA PURE COMODO IN TERMINI ECONOMICI.

Shot

Dom, 19/04/2015 - 08:52

D'ora in avanti ai giornalisti che scrivono "giustiziare" in questi casi attribuirò un solo aggettivo! Idioti dementi!

elgar

Dom, 19/04/2015 - 09:53

@Efesto. Pienamente d'accordo. Un saluto.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 19/04/2015 - 09:58

Francamente penso che questo branco di tagliagole faccia comodo per far scoppiare una bella guerra e magari svuotare gli arsenali americani cogliendo l'occasione di testare sul campo nuove armi. Praticamente sono saltati fuori dal nulla. Non può essere tutto casuale.

precisino54

Dom, 19/04/2015 - 09:59

X elgar – 21:12; di certo da quelle parti non è l'ignoranza che manca, come pure l'andare dietro ad un fetriccio. X alby118 - 21:42; da sempre il vigliacco si nasconde e quindi ecco il cappuccio, come pure la pantomima di fare inginocchiare come estremo sfregio di stotomissione per prostrare il "condannato". X Efesto - 06:53; vallo a dire a chi quei principi che dici di cultura non ha inteso inserirli nella Carta Costituzionale Europea in nome di una laicità che penalizza solo la religione cattolica. X oliveto – 07:37; "...  NESSUNO E' UGUALE AD UN ALTRO E NEMMENO SIMILE ..." giustissimo: di sicuro chi ha la scimitarra in mano è una bestia, non l'altro che di certo non ha potuto difendersi!

precisino54

Dom, 19/04/2015 - 10:03

X Shot - 08:52; hai ragione: da sempre sono inorridito per l'uso di quel verbo! Ma di quale GIUSTIZIA parlano? Cosa c'è di giusto in quell'immane gesto di violenza volta solo ad inorridire per l'assoluta non rispondenza ad alcunché di giusto.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 19/04/2015 - 10:05

Adesso i video del SITE hanno un nuovo logo, più "arabo". E tutti a crederci naturalmente.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 19/04/2015 - 10:50

Boldrini e compagni che supportano l'Islamismo in Italia e l'immigrazione degli stessi, meditate su queste foto che riportano barbare esecuzioni che un domani grazie a voi potrebbero essere dannatamente scattate in casa nostra. Siete miopi, siete degli emeriti irresponsabili!

Zizzigo

Dom, 19/04/2015 - 11:08

L'inerzia mondiale fa ancora più ribrezzo degli assassini jihadisti!

Stepas2

Dom, 19/04/2015 - 13:24

Ok, riconosco che noi siamo abituati al cinema, ai film d'azione. Ma dico, se ormai sai che sei spacciato, muori tentando di fuggire, o no?

Koch

Dom, 19/04/2015 - 13:25

La Boldrini avrà la coscienza tranquilla: era una spia, quindi la religione non c'entra!

Ritratto di Loudness

Loudness

Dom, 19/04/2015 - 21:22

L'isis avrebbe bisogno di provare sulla propria pelle temperature di 3000 gradi e venti che soffiano ad oltre 300 chilometri orari. Credo passerebbe loro la voglia a tutti questi mediorientalacci combinaguai di asfissiare il mondo col loro profeta di stami...