Maiale blocca il traffico: automobilista rischia di essere violentata dall'animale

È accaduto in Nuova Zelanda, dove una donna è rimasta vittima dell'attacco di un kunekune di 150 kg, dopo essersi rifugiata nell'abitacolo della propria automobile. Aiutata da un passante, la signora è riuscita a sfuggire alle avances sessuali riportando solo alcune lesioni

Non è riuscita a sfuggire, almeno non subito, alle spinte avances di un Kunekune, ovvero un maiale delle dimensioni di circa 150 kg. È quanto accaduto a una donna intrappolata nella propria automobile nei pressi di Dunedin, nella regione di Otago, nel sud della Nuova Zelanda.

L’attacco alla donna, che ha scelto di rimanere anonima, è avvenuto all’improvviso: l’animale, dopo essere fuggito da una fattoria vicina, era rimasto bloccato in strada probabilmente spaventato dal traffico delle automobili circostanti. Come riportato dai media, rimasta imbottigliata nel caos causato dal kunekune la signora sarebbe scesa dal veicolo, nel tentativo di allontanarlo per rimettersi in cammino. Il grande animale, però, avrebbe frainteso le sue intenzioni, tanto da cercare di montarla come una femmina della sua specie.

Comprese le intenzioni del suino e in preda al panico, la donna è risalita rapidamente sull’automobile nel tentativo di fuggire dall’assalto a sfondo sessuale: nonostante la fuga nell’abitacolo, l’animale è riuscito lo stesso a raggiungerla, costringendola in posizione supina sul sedile anteriore della macchina e tentando di portare a compimento l’accoppiamento. Solo l’intervento rapido di un passante sarebbe riuscito a farla scampare dal pericolo: afferrandolo per le orecchie, un uomo sarebbe riuscito a costringerlo alla fuga, lasciando che la donna riportasse solo alcune serie, ma non pericolose, escoriazioni sulle spalle e sulle cosce. Catturato dalle forze dell’ordine, il passionale animale è stato condotto nuovamente nella fattoria d’origine e riconsegnato ai legittimi proprietari.

Commenti

massimo trevia

Lun, 25/05/2015 - 22:11

che maiale!!!!

forbot

Lun, 25/05/2015 - 23:47

Allora è per questo che a certi uomini sporcaccioni le signore gli danno del " maiale "- Però quando lo mangiano molte si ricredono ( es: il prociutto ).