Maltempo in Francia, paura per la Senna

Il picco della Senna potrebbe raggiungere i 6,20 metri nel pomeriggio a Parigi, un livello sostanzialmente identico a quello dell’ultima grande alluvione, quella del 1982

L'allerta meteo in Francia lentamente sta passando: i due principali servizi meteorologici francesi hanno abbassato da rosso ad arancione il livello di allerta per maltempo e inondazioni nella Seine-et-Marne, dipartimento a ovest della regione di Parigi, il più colpito dall’ondata di maltempo. Era l’ultimo dipartimento in cui restava lo stato di allerta massima. "Siamo veramente in calo della piena. Non vuol dire che non abbiamo più i piedi a mollo, ma siamo sulla buona strada - ha detto un portavoce del servizio Vigicrues, che monitora il livello dei fiumi -. Non ci sono risalite previste nei prossimi giorni".

Il picco della Senna è atteso oggi: il livello del fiume, a Parigi, potrebbe raggiungere i 6,20 metri, un livello sostanzialmente identico a quello dell’ultima grande alluvione, quella del 1982. "Il livello (della Senna, ndr) è stato rivisto un po' al rialzo e potrebbe raggiungere i 6,20 metri nel pomeriggio", ha fatto sapere Jerome Goellner, direttore della direzione generale e interdipartimentale dell’ambiente e dell’energia, incaricato della prevenzione delle alluvioni. La precedente previsione prevedeva un picco a 5,90 metri.

Al Louvre si spostano le opere d'arte

Al Museo del Louvre si lavora per spostare e mettere in sicurezza il patrimonio di opere di uno dei più importanti musei del mondo, minacciato dalla possibile esondazione della Senna. L’operazione per rimuovere le opera d’arte di piani inferiori, più vulnerabili, prosegue e ha attirato l’interesse di tutto il mondo, con turisti e giornalisti che si presentano agli ingressi del Louvre - oggi chiuso per precauzione - che vengono mandati indietro. Altri musei e le istituzioni culturali sono stati chiusi in tutta la Francia, tra cui i rinomati castelli di Chambord e Azay-le-Rideau.

Ventimila case ancora senza luce

Causa maltempo restano ancora circa 20 mila case senza elettricità, in gran parte nella sud e sudovest della regione di Parigi. Lo dichiara l’azienda che gestisce le reti elettriche, Enedis, in un bilancio stabilito alle 9 di questa mattina citato da diversi media transalpini.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 03/06/2016 - 12:13

piove, governo ladro.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 03/06/2016 - 13:38

eppure le mie maledizioni e invocazioni per ora le ho sospese.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 03/06/2016 - 13:50

... tifo per Senna !