Le mani di Macron e della Merkel su Bce e Commissione Ue

Il commissario tedesco al Bilancio Guenther Oettinger propone un presidente francese per la Bce e un tedesco alla guida della Commissione europea

L'asse franco-tedesco sull'Europa non sembra destinato a interrompersi. Angela Merkel ed Emmanuel Macron hanno degli obiettivi chiari. E fra questi, spartirsi Commissione e Banca centrale europea. La conferma arriva direttamente dal commissario tedesco al Bilancio, Guenther Oettinger, che intervistato al quotidiano Haldelsblatt ha detto senza mezzi termini che "la cosa migliore sarebbe un presidente della Commissione tedesco e un bravo francese alla testa della Banca centrale europea".

Quello che si profila è quindi un quadro che la cancelleria tedesca Merkel aveva già progettato, e cioè quello di proporre al Partito popolare europeo la candidatura dell'attuale capogruppo all'Europarlamento, Manfred Weber come "candidato di riferimento per le elezioni europee di maggio". Un piano che avrebbe come step successivo quello di diventare presidente della Commissione.

L'idea è che Francia e Germania abbiano intenzione di proseguire nella diarchia che ha contraddistinto, fino a questo momento, l'Unione europea. A Bruxelles, si sentono accerchiati dagli euroscettici. E sia Berlino che Parigi iniziano a percepire la possibilità che il potere, condiviso in questi ultimi anni, possa gradualmente soccombere di fronte alle nuove istanze proposte dai movimenti sovranisti e generalmente euroscettici.

L'impressione che si ha, è che Macron e Merkel abbaino deciso di rafforzare il loro asse per rispondere ai pericoli rappresentati dall'Europa mediterranea, in particolare l'Italia, e dal Gruppo Visegrad. Che questo piano possa funzionare, è un altro problema. Azni, è anche possibile che produca l'effetto contrario trovando un'opposizione ancora più forte da parte dei Paesi che scalpitano contro le direttive di Berlino, Parigi, e, in ultima analisi, Bruxelles.

Le elezioni europee del 2019 sembrano delinearsi come uno scontro non solo fra europeisti ed euroscettici, ma anche fra asse franco-tedesco e alleanze alternative.

Commenti
Ritratto di Atomix49

Atomix49

Ven, 14/09/2018 - 17:44

Ma va? Ma guarda che coincidenza. Chi se lo sarebbe mai creso... Alla BCE mettiamoci Felpini, e alla guida della Commissione Europea DI Maio... Queste si che sono cariche azzeccate. Stai a Vedere... visto come sono europeisti e capaci i nostri, vi sembra strano se quelli ci mettono i loro compagni di merende? Chi se no: Toninelli, Giorgetti? La minestra della salute quella di tre variazioni in 4 giorni? Ma le punture vele fanno in faccia'

lavieenrose

Ven, 14/09/2018 - 17:46

Dai, fra pochi mesi si vota.

carpa1

Ven, 14/09/2018 - 18:05

Lo scrivo qui in modo che, dati i pochi commenti, certamente non ti sfuggirà. Ma non ti sei ancora reso conto che ormai non ti caxa più nessuno? I veri campioni capiscono da soli quando sono giunti all'apice ed è giunto il momento di ritirarsi per non fare solo figure di mxxda.

contravento

Ven, 14/09/2018 - 18:21

STA PER FINIRE LA PACCHIA.

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Ven, 14/09/2018 - 19:02

LAVIEENROSE, vota chi ti pare, ma conterai sempre nulla!

Cheyenne

Ven, 14/09/2018 - 19:20

atomix49 sei incomprensibile

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 14/09/2018 - 19:31

Ma va? Proporrei loro di prendersi qualche altra cosa..

Klotz1960

Ven, 14/09/2018 - 19:49

L'asse Germania e Francia e' gia morto e sepolto. Non controllano piu' nulla.

DRAGONI

Ven, 14/09/2018 - 19:50

E' NOTO CHE L'APPETITO VIEN MANGIANDO!ALLORA PERCHE' MERAVIGLIARSI CHE DUE FAMELICI RAPPRESENTANTI DI DUE NAZIONI CHE HANNO NEL LORO DNA QUELLO DEL BENE SUPREMO SENZA LIMITI DELLE DUE RISPETTIVE NAZIONI NON DEVONO TENTARE DI APPROPRIARSI DELLE LEVE DEL POTERE PER RAGGIUNGERE I LORO FINI "NEO COLONIALI IN AMBITO EUROPA"!!

lavieenrose

Ven, 14/09/2018 - 21:03

mangiobambini chi lo dice? Sapesse comee sto bene in azienda tra i miei lavoratori per i quali combatto ogni giorno contro i deficienti nazionali e internazionali che ci governano e in famiglia con i miei cari. Conto eccome, più di tanti nomoni che non hanno/valgono niente. Se poi lei si riferisce al fatto che chi vota ormai non conta più nulla cosa vuole le do ragione in toto.

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 14/09/2018 - 21:37

Carlo V° era solito dire " Io e mio cugino ( Francesco I° ndr )il re di Francia siamo in perfetto accordo : ci stiamo combattendo perchè aspiriamo entrambi allo stesso fine : Milano ! " . Dopo più di 500 anni nulla è cambiato : Anghela Jentzen detta Merkel e Emmanuel Macron hanno lo stesso fine !

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 14/09/2018 - 22:51

Atomix49 giuro che non leggero´piu´i tuoi commenti. Ho la prova che tu lo faccia apposta ( per malattia mentale ? ) sei inconcludente e senza chiarezza nei tuoi discorsi ( quasi un imbeci...lllllllle

brunog

Ven, 14/09/2018 - 23:53

Questi accordi potrebbero fare piu' male che bene, infatti in queste cose ci sono attori dietro le quinte, ossia gli USA e il Regno Unito, che non vogliono un'Europa unita a trazione franco-tedesca. Agli USA il fatto che la Cina stia per superarli in pochi anni da fastidio, se poi si aggiunge anche un'Europa germanizzata la cosa peggiora. Per gli USA l'Europa unita andava bene ai tempi della guerra fredda perche' c'era bisogno di un interlocutore omogeneo, ma adesso non piu', infatti gli USA hanno scelto la Polonia come paese strategico al posto della Germania. L'Italia e i paesi Visegrad saranno le spine al fianco dell'Unione Europea per farla saltare. In concetto e le esigenze che hanno fatto nascere questa Europa non ci sono piu'.

Mborsa

Ven, 14/09/2018 - 23:54

Le cariche si assegneranno dopo le elezioni e naturalmente occorre prima decidere una maggioranza sia nel parlamento che nel consiglio europeo.

sfn65

Sab, 15/09/2018 - 04:58

Che bisogna aspettarsi da un agente della Stasi!

flip

Sab, 15/09/2018 - 08:02

comunque macron le racchie le rimedia tutte.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 15/09/2018 - 09:53

Questi due saranno la causa della caduta dell`UNIONE EUROPEA!!!

giovaneitalia

Sab, 15/09/2018 - 11:05

Ecco Gian e Pinotto, i due che voglio comandare questa piccola europa. Il bello é che noi gli e lo facciamo fare. Bene ha fatto l´Inghilterra a scappare da questa mafia.