Manspreading, acqua e candeggina sui genitali per gli uomini

In Russia il Manspreading viene preso molto seriamente, tanto che un gruppo di attiviste sta iniziando a buttare un mix di acqua e candeggina sui maschietti che siedono "a gambe larghe"

Viene chiamato Manspreading ed è il modo che gli uomini hanno di sedere sui mezzi pubblici "a gambe larghe" andando così ad occupare il sedile vicino

Le donne già qualche anno fa hanno ottenuto un importante vittoria in Spagna, dove l'esecutivo della città metropolitana di Madrid ha emendato un consiglio agli uomini sul "sedersi a gambe strette, in modo da non occupare più di un posto". In Spagna ciò è bastato a fare felice le attiviste che si erano fin da subito lamentate per la "violenza maschile" subita sui mezzi. In Russia invece il Manspreading è qualcosa che viene preso molto seriamente, tanto che un'attivista ha iniziato a diffondere video in cui butta acqua e candeggina sui genitali di chi non si siede in maniera corretta sui mezzi pubblici.

Il suo nome è Anna Dovgalyuk, ha vent'anni e stanno spopolando i video dei suoi "attacchi" agli uomini seduti a gambe larghe sui mezzi pubblici. L'attivista definisce questo modo di sedersi come una "aggressione di genere". La miscela utilizzata dall'attivista è una vera e propria bomba:"Questa soluzione è trenta volte più concentrata della miscela usata dalle massaie quando fanno il bucato. Mangia i colori del tessuto in pochi minuti, lasciando macchie indelebili".

Nel video si può vedere l'attivista in azione mentre getta un mix "micidiale" di acqua e candeggina sopra i poveri avventori dei mezzi pubblici che hanno la brutta abitudine di sedersi "a gambe larghe" sui mezzi pubblici. La stessa attivista ha dichiarato che per ora nessuna delle sue vittime l'ha denunciata.

Commenti

Divoll

Ven, 28/09/2018 - 00:32

Questa cretina, in Russia, verra' arrestata eccome. Solo questione di tempo.