Marsiglia, l'attentatore sarebbe stato un algerino irregolare

Secondo le prime ricostruzioni l'uomo ucciso dalla polizia a Marsiglia sarebbe un nordafricano di 29 anni con diversi precedenti penali per piccoli reati comuni

Emergono i primi dettagli sull'identità dell'uomo ucciso ieri a Marsiglia, in Francia, dopo che aveva ucciso due passanti a coltellate all'urlo di "Allah akbar".

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un uomo di origini algerine, non schedato dai servizi di intelligence, con i documenti probabilmente in una situazione non regolare. Dai database delle forze dell'ordine è emerso che le sue impronte digitali sarebbero state associate a ben otto diverse identità. L'uomo sospetto inoltre sarebbe stato fermato lo scorso 29 settembre a Lione con l'accusa di taccheggio ma sarebbe in seguito stato rilasciato dalla polizia. Inoltre sarebbe stato segnalato per altri delitti comuni minori commessi fra il 2005 e il 2014. L'uomo, dunque, sarebbe stato noto alle autorità che però non ne avrebbero colto immediatamente la grave pericolosità. Sarebbe entrato in Francia per l'ultima volta all'inizio dell'anno e la sua situazione sarebbe stata irregolare.

Le due ragazze morte erano cugine

L'uomo ha ucciso due cugine di 20 e 21 anni, una studentessa e l'altra allieva infermiera. La più grande si trovava a Marsiglia per festeggiare il compleanno: vi era arrivata dalla città natale di Rilleux-la-Pape, alla periferia di Lione. Intorno alle 13 di ieri l'uomo ha prima assalito una delle due ragazze, per poi allontanarsi di corsa e tornare indietro ad accoltellare anche la seconda. Scansando un passante che tentava di bloccarlo, si è poi scagliato contro i militari che accorrevano per fermarlo. A questo punto è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco.

Sul caso è stata aperta un'inchiesta da parte della sezione antiterrorismo della procura di Parigi, che ha assunto la direzione delle indagini.

Commenti

titina

Lun, 02/10/2017 - 10:41

Lo dico sempre: al primissimo reato vanno cacciati.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 02/10/2017 - 10:47

Naturalmente nessuno ,nel contesto musulmano in cui viveva ,ha mai sospettato nulla.E così due ragazze di 20 anni sono morte , senza sapere perchè ,sacrificate sull'altare della tolleranza e del politically correct. Viviamo un tempo in cui i sacrifici umani sull'altare di Allah , sono diventati routine e nessuno reagisce con azioni concrete , nessuno tranne l'odiatissimo Trump.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 02/10/2017 - 10:57

Certo che questo muslims aveva un coraggio da...iena per uccidere due ragazze indifese!Che bruci all'Inferno forever!!

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 02/10/2017 - 11:06

Che peccato non poter dire che era itaiano di origini algerine............eh! lo ius soli non è ancora in vigore e quindi DOBBIAMO DIRE CHE ERA un algerino quindi un nordafricano!

Reip

Lun, 02/10/2017 - 11:14

Si tratta quindi di una risorsa della Boldrini momentaneamente fuori dall'Italia...

jenab

Lun, 02/10/2017 - 11:15

mi sembra che tutti omettano il problema vero, non ha nessuna importanza che sia regolare, clandestino, o con la cittadinanza, il problema è essere mussulmano!!

minodipalma

Lun, 02/10/2017 - 11:31

Questo coraggioso martire,aveva al polso lo stesso braccialetto del signore di bianco vestito? Che barzellette inventerà per consolare le famiglie delle due ragazze?Accoglienza?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 02/10/2017 - 11:54

^°@°^ Visto quello che succede sempre più frequentemente ed in modo oramai esponenziale, bisogna accelerare il più possibile lo ius assoreta vero bòldrini o boldrinì ??

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 02/10/2017 - 11:55

L'importante, come sempre, è che non ci sia una reazione islamofoba. Il cuore di Francisco da Buenos Aires non reggerebbe a tanto dolore. E l'Europa stessa ne sarebbe sconvolta.

effecal

Lun, 02/10/2017 - 12:16

"un portatore di speranza" un vigliacco schifoso che accoltella 2 ragazzo un rifiuto umano

DRAGONI

Lun, 02/10/2017 - 12:20

ESSENDO IRREGOLARE CON MOLTA PROBABILITA' SARA' TRANSITATO DALL'ITALIA IN FRANCIA.IN ALTRE PAROLA ABBIAMO PERSO UNA RISORSA DADERENTE ALLA PACIFICA RELIGIONE MUSSULMANA.DUE GRANDI DISPIACERI IL PRIMO PER LA INSEDIATA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI EIL SECONDO PER IL RE DELLO STATO DEL VATICANO.

leopard73

Lun, 02/10/2017 - 13:03

IO DICO UNO E IRREGOLARE PERCHE NON VIENE RESPINTO SUBITO???? SI RIAPRONO I CONFINI DELLO STATO E FINE DELLA MIGRAZIONE DI GRUPPO?? Perché NON LO FANNO!! PERCHE LA POLITICA E LAZZARONA GUARDANO SOLO HAI SUOI INTERESSI.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 13:53

chissà perché omar el mukkaiolo non ha nulla da dire su un suo correligioso e invece sa bene come sparare veleno quando il terrorista non è un islamico

Koch

Lun, 02/10/2017 - 14:02

Il Papa starà già pregando ...... per il povero "lottatore di speranza" algerino !!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 02/10/2017 - 14:36

^°@°^ contro il mussulmano non bisogna pregare il papa ma bisogna pregare il MAIALE, creargli una preghiera Doc.....suino maiale che stai nel porcile sia valorizzato il tuo salame sia fresco che stagionato, dacci oggi il tuo prosciutto quotidiano .......

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/10/2017 - 14:53

Irregolare, con una miriade di reati? E stava ancora in Francia. Vuol dire andarsela a cercare. Metterei al gabbio i giudici che hanno consentito al tizio di rimanere sul suolo francese a commettere ancora reati, addirittura omicidi. Questo è un caso lampante di responsabilità oggettiva. Come succede per tutti gli altri lavori.

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 02/10/2017 - 15:28

No problem..secondo il Sommo P. questi sono solo disagi per i cittadini che subiscono una immigrazione massiccia..AMEN.

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 02/10/2017 - 15:31

No problem..secondo il Sommo P. questi sono solo semplici disagi per i cittadini che subiscono una immigrazione massiccia..AMEN.

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 02/10/2017 - 15:46

Udite udite..no problem per il Sommo P....questi sono solo semplici disagi per i cittadini che subiscono una immigrazione massiccia..AMEN.

grog

Lun, 02/10/2017 - 16:25

Belpietro scriveva islamici bastardi. In realtà non sono solo bastardi ma anche vigliacchi ed ignoranti come dimostrano le ragliate di El Mutand o di El Pirl

akrancic

Lun, 02/10/2017 - 16:42

Due ragazze assassinate? E' solo una percezione.

MarcoTor

Lun, 02/10/2017 - 17:37

ah davvero, un algerino per giunta irregolare? Non il solito Marcel Dupont qualunque? No, perché tutti sappiamo che in genere sono i francesi (quelli veri) che fanno queste cose, mica certi altri che non si possono nominare se no siamo razzisti e fascisti..

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 02/10/2017 - 18:17

IlMinstro dell'Interno Gérard Collomb aveva annunciato : "Questo atto potrebbe essere di natura terrorista ma a quest'ora non possiamo affermarlo" – Si è dimenticato di dire a che ora potrà affermarlo.