Migrante nascosto in una valigia per entrare in Spagna di nascosto

La polizia spagnola ha fermato un migrante del Gabon nascosto in un trolley pur di entrare nell'enclave di Ceuta, territorio Ue in terra marocchina

Un migrante fermato mentre cerca di entrare in Spagna nascosto in una valigia (fonte: ministero Interno spagnolo)

Pensavamo di averle viste tutte e invece ogni volta lo sgomento è lo stesso. Un'altra foto choc, un altro migrante disposto a tutto pur di entrare in Europa.

Questa volta lo scatto arriva da Ceuta, una delle due enclaves spagnole in terra d'Africa, affacciata sulle acque dello stretto di Gibilterra. La polizia spagnola di frontiera ha fermato domenica un migrante del Gabon che tentava di entrare nel Paese nascosto in un trolley. Accovacciato, ripiegato su se stesso come un contorsionista, senza aria né luce, disperato pur di passare il confine ed entrare in Europa.

Altre due immigrati della Guinea sono stati trovati dalla polizia sotto il cruscotto e sotto il sedile posteriore della vettura. In questa occasione la polizia iberica ha tratto in arresto due marocchini con l'accusa di traffico di esseri umani.

Proprio nelle stesse ore, peraltro, la barriera metallica che separa l'enclave spagnola dal Marocco è stata presa d'assalto da almeno ottocento migranti, in uno dei tentativi di forzare il confine in massa più violenti e partecipati degli ultimi anni.