Migranti, accompagna reporter: interprete stuprata nella "Giungla" di Calais

La donna stuprata da un afgano: accompagnava un giornalista nel campo profughi. Sono stati aggrediti da tre immigrati

Ancora orrore e violenza nella "Giungla" di Calais, l'immenso campo profughi alle porte della città sulla sponda francese della Manica. Una interprete di pashtu, che accompagnava un giornalista televisivo, è stata brutalmente aggredita e stuprata da tre migranti nella notte. La donna, una 38enne originaria dell'Afghanistan e residente a Parigi, dove vive con il marito e i figli, è stata ricoverata in ospedale e adesso si trova in stato di choc.

L'interprete accompagnava un giornalista freelance con cui si era avventurata in piena notte nel campo migranti situato alle porte di Calais per un reportage sui minori non accompagnati destinato alla televisione francese France 5. L'aggressione è avvenuta intorno alle 2.30 del mattino, nella zona più esterna del campo profughi. Il giornalista e l'interprete sono stati avvicinati da tre afgani che volevano rubare l'attrezzatura video. La situazione è degenerata quando uno dei tre migranti, minacciando la 38enne con un coltellaccio, l'ha obbligato ad avere un rapporto sessuale. Gli altri due afgani, invece, rimanevano a distanza e si assicuravano, armati anche loro di coltello, che il giornalista 42enne potesse intervenire.

Quando i tre migranti li hanno lasciati andare, il giornalista e l'interprete sono subito andati in un commissariato per sporgere denuncia. La donna è stata sottoposta a cure mediche, mentre i tre migranti sono ancora ricercati.

Commenti

idleproc

Mar, 18/10/2016 - 15:21

Sembrerebbe che il ruolo e le funzioni delle "mediatrici culturali", come le chiamerebbero da noi, sia interpretato in modo diverso dalle risorse sicuramente integrabili.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 18/10/2016 - 15:43

Tutti scappati dalle patrie galere. Ma non ditelo a Librandi o all'ospite PD di turno a "Dalla vostra parte". La patente di razzista è, come sempre, dietro l'angolo.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 18/10/2016 - 15:47

Queste sono persone che scappano dalle guerre? Non credo. Ed ora chi restituisce la serenità a quella donna? Quanti come questi sono presenti nei campi di accoglienza pronti a sfogare i loro istinti?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 18/10/2016 - 15:48

Certo che a vedere questa foto si vede che sono disperati...

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mar, 18/10/2016 - 15:51

Avete voluto il giocattolo? Adesso godetevelo.

unz

Mar, 18/10/2016 - 15:52

quando noi europei abitavamo in Stati, coi loro enormi difetti ma ancora delle Nazioni, il problema si sarebbe risolto andandosi a prendere un pezzo di Libia, difenderlo militarmente, allestire lì i campi profughi, rispedire lì ogni clandestino che fosse arrivato in Italia. Tutti gli sbarcati sarebbeto stati reimbarcati su navi della marina e risbarcati in Libia e accompagnati ai campi.

blackindustry

Mar, 18/10/2016 - 15:56

Strano, avevo sentito dire dai sinistrati mentali che i clandestini fossero risorse che arricchiscono la nostra cultura occidentale...

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mar, 18/10/2016 - 15:57

Si comportano come gli animali....

Ritratto di il navigante

il navigante

Mar, 18/10/2016 - 16:04

Che incosciente! Una donna, di notte, in mezzo a questi balordi e delinquenti. Ci vuole più prudenza.

m.nanni

Mar, 18/10/2016 - 16:11

niente scandalo; sono le avanguardie del nostro nuovo stile di vita. grazia boldrini.

maurizio50

Mar, 18/10/2016 - 16:17

DEovrebbero fare le mediatrici tutte le elettrici del PD!!!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 18/10/2016 - 16:17

Il fratello in cerca di felicità ha espresso la sua cultura. La giornalista che si avventura di notte per un servizio sui minori non accompagnati ovviamente darà la colpa all'Occidente rassista che mette a disagio la linfa vitale. Film già visti.

lupo1963

Mar, 18/10/2016 - 16:19

Noi la jungla la abbiamo in ogni quartiere.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 18/10/2016 - 16:29

problemi della donna!

orso bruno

Mar, 18/10/2016 - 17:04

Sono frateli,vero pampero?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 18/10/2016 - 17:15

Come si vuole definire quei due? Evidenti testoline di brassica che si avventuravano in terra ignota con l'intento di fare lo scoop su come fosse così cattivo il ricco Occidente con i poveri profughi. Insomma giornalista e interprete pensavano di stare in uno Stato di Diritto. Manco a farlo apposta si sono ritrovati nella 'Jungla'. Ovviamente dove vige la Legge della Giungla! Si renda omaggio al Caso onnipotente che, ogni giorno, pur nell'insignificanza della vicenda, ci delizia con queste conferme del declino inesorabile dell'Europa.

Una-mattina-mi-...

Mar, 18/10/2016 - 17:45

Eh sì, come dice il papa, DIO CI STA INONDANDO DI DONI.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 18/10/2016 - 18:11

-------------------e pazienza se ai destricoli sfugge che l'interprete che vive a parigi con famiglia annessa e connessa sia un esempio di integrazione riuscita-----cosa volete che sia ---sono solo piccoli dettagli-----i destri fanno ragionamenti molto più grezzi ---tu sei straniero?--raus-------a prescindere

Fossil

Mar, 18/10/2016 - 19:02

elkid c'è poco da prescindere. Prima dell' integrazione ti sfugge il fatto che é stata stuprata una donna. Il grezzo e utile idiota sei tù e tutte le pidiote femministe che non si indignano più per un fatto tanto grave. Sei proprio due braccia strappate all' agricoltura.

Linucs

Mar, 18/10/2016 - 20:06

"Immigrati", "migranti" -> arabi e negri.

VESPA50

Mar, 18/10/2016 - 20:22

elkid sei il solito ridicolo bastian contrario. Speriamo non accada a qualcuno della tua famiglia quanto è successo a questa donna perchè poi vorrei proprio vedere se continueresti ancora a blaterare in difesa di questi trogloditi

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mar, 18/10/2016 - 20:22

Mi auguro che la stuprata sia una di quelle radical chic sinistrate che tanto si battono a favore dei "migranti". Chissà che non sia la volta buona che impari una grande lezione...

manfredog

Mar, 18/10/2016 - 20:48

..e pazienza pure se a qualche commentatore sfugge che la loro sia un esempio di intelligenza mal riuscita, soprattutto quando cercano in ogni modo di insultare chi non la pensa come loro; cosa volete che sia, sono solo piccoli ragli !! mg.

ziobeppe1951

Mar, 18/10/2016 - 21:15

Elkid ....vai a spalar macerie, almeno ti rendi utile...oggi niente Asta?

Malacappa

Mer, 19/10/2016 - 01:54

Bisogna essere idioti per andare in un porcaio simile senza una scorta di legionari con licenza di uccidere,se vuoi fare l'eroe questi sono i risultati.

nopolcorrect

Mer, 19/10/2016 - 09:09

I "fratelli nostri in cerca di felicità",come li chiama Bergoglio, ogni tanto hanno bisogno di sentirsi felici e lo fanno a modo loro...complimenti per il giornalista che è riuscito, almeno lui, a salvare il culo.

Ritratto di Mickey65

Mickey65

Mer, 19/10/2016 - 09:17

Scusate ma rispondete ancora a quel troll sinistrato? Non vi accorgete che lo fa di proposito, solo per irritare? Difendeva anche gli stupratori della ragazza di Chiari, anche un sinistrato non può essere cosi demente. Lasciatelo perdere.

giannide

Mer, 19/10/2016 - 09:22

...La stupidità si paga...