Migranti assaltano il confine: scontri e feriti in Macedonia

Circa cinquecento profughi hanno tentato di attraversare illegalmente il confine greco-macedone, ma la polizia li ha fermati con l'impiego di gas lacrimogeni: decine i feriti

È un altro giorno nero per Idomeni, il villaggio greco al confine con la Macedonia, teatro da mesi del dramma dei migranti bloccati nel loro viaggio verso il cuore dell'Europa occidentale.

Questa mattina diverse centinaia di persone hanno abbandonato il campo profughi, dove risiedono ormai circa undicimila persone, per dirigersi alla frontiera e tentare di entrare illegalmente in Macedonia. Di fronte al loro tentativo, la polizia di Skopje ha reagito duramente con l'impiego di gas lacrimogeni e una vera e propria caccia all'uomo nelle campagne.

Secondo quanto riferisce Medici Senza Frontiere, decine di persone sono state ferite e molte sarebbero state colpite da problemi respiratori: in tre sarebbero già stati trasferiti al vicino ospedale di Kilkis. In totale, sarebbeero oltre duecentosessata le persone ferite o intossicate. Secondo la polizia macedone, tre agenti delle forze dell'ordine sarebbero state ferite dal lancio di pietre da parte dei migranti.

Secondo il quotidiano greco Kathimerini, la sortita dei profughi sarebbe stata ispirata da un volantino, diffuso nel campo, in cui si proponeva una marcia verso il confine. Se questa indiscrezione dovesse essere confermata, non si tratterebbe della prima volta: già a metà marzo tre afghani avevano perso la vita nel tentativo di guadare un fiume tra Grecia e Macedonia dopo che alcuni attivisti tedeschi avevano organizzato un tentativo di forzare il confine con la forza.

La reazione delle forze macedoni, però, è stata duramente criticata da parte greca: il portavoce dei coordinatori del governo greco per l'immigrazione, George Kyritsis, ha giudicato "pericoloso e deplorevole" l'uso della forza contro i migranti inermi.

@giovannimasini

Mappa

Commenti

cgf

Dom, 10/04/2016 - 15:34

i macedoni avrebbero dovuto usare il metodo Zapatero, sparare prima in aria e poi sempre più in basso, NESSUNO al mondo criticò tale metodo, i migranti però cessarono qualsiasi tentativo ulteriore, chissà come mai... Però in mezzo a questi ci sono alcuni che hanno un compito/missione da svolgere in Europa, islamizzare!

cgf

Dom, 10/04/2016 - 15:36

i macedoni avrebbero dovuto usare il metodo Zapatero, sparare prima in aria e poi sempre più in basso, NESSUNO al mondo criticò tale metodo, i migranti però cessarono qualsiasi tentativo ulteriore, chissà come mai... Però in mezzo a questi ci sono alcuni che hanno un compito/missione da svolgere in Europa, islamizzare, altrimenti niente vergini in paradiso! kissà che fine hanno fatto quei 200 scappati in Germania dalla R.Ceca... presto leggeremo a due a due, max tre alla volta i loro nomi.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 10/04/2016 - 15:36

Scaramucce che preludono al macello totale.

Aleramo

Dom, 10/04/2016 - 15:36

"pericoloso e deplorevole l'uso della forza contro i migranti inermi", cos'altro si dovrebbe fare invece?

katy61

Dom, 10/04/2016 - 15:56

Sempre sinistroidi dappertutto, sempre e solo loro che non sanno mai che soluzione prendere ..indecisi ad oltranza rovineranno l' Europa e l'Italia

franco-a-trier-D

Dom, 10/04/2016 - 16:10

ma i militari cosa aspettano ad intervenire? Ma quale polizia qui ci vogliono i soldati questa è una guerra dichiarata.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Dom, 10/04/2016 - 16:13

il dramma e' nostro, no dei migranti....loro sono dei furbacchioni nullafacenti!!!!!

Keplero17

Dom, 10/04/2016 - 16:14

E' probabile che si siano mossi insieme per cogliere la polizia di sorpresa e farsi forte del numero.

Albius50

Dom, 10/04/2016 - 16:16

Non mi stupirebbe che NO TAV, NO EXPO ecc... abbiano fatto una capatina primaverile in tal sito dai filmati non sembravano tutti PROFUGHI

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 10/04/2016 - 16:32

TROPPO TENERA LA POLIZIA.

Una-mattina-mi-...

Dom, 10/04/2016 - 17:07

PRIMA SI DICE: "George Kyritsis, ha giudicato "pericoloso e deplorevole" l'uso della forza contro i migranti inermi". POI SI DICE: "tre agenti delle forze dell'ordine sarebbero state ferite dal lancio di pietre da parte dei migranti". MA ALLORA gli uomini delle pietre TANTO INERMI NON SONO, no?

Ritratto di il navigante

il navigante

Dom, 10/04/2016 - 17:09

Almeno in Macedonia hanno ancora dei confini territoriali e li difendono da invasioni clandestine. In Italia?

Ritratto di caster

caster

Dom, 10/04/2016 - 17:22

Questa arroganza non mi piace,no. avrei voluto vedere i nostri italiani a Ellis island fare sommosse e PRETENDERE DI ENTRARE negli USA ,non credo che gli yankee avrebbero fatto complimenti, no non credo.

venco

Dom, 10/04/2016 - 17:37

Vengono e pretendono perche invitati dai tanti predicatori di accoglienza che abbiamo in Europa.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 10/04/2016 - 17:48

si arrestano e si riportano a calci in cu...o da dove sono arrivati, manca un servizio "trasporto" MILITARIZZATO E AL CONTRARIO!

ziobeppe1951

Dom, 10/04/2016 - 18:23

Vi sono rimedi più convincenti dei gas lacrimogeni

nisei731

Dom, 10/04/2016 - 18:52

Europa incapace di usare la forza a causa dei cattomunisti che sono al potere dappertutto, tranne che nell'europa dell'est.

Anonimo (non verificato)

routier

Dom, 10/04/2016 - 19:11

Mi risulta che nella cattolicissima Spagna il "compagno" Zapatero (anno 2005) abbia fatto prendere a fucilate circa seicento persone che, nell'enclave di Ceuta e Melilla, volevano entrare clandestinamente in territorio spagnolo (cinque morti e un centinaio di feriti) senza che nessuno nella U.E. abbia attuato sanzioni o censure di alcun genere. Sarà un caso ma da allora pare che i confini spagnoli non corrano nessun pericolo. Chissà perché?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Dom, 10/04/2016 - 19:16

Pezzenti arroganti sino al midollo. Assaltano, feriscono agenti e l'imb.....e greco li chiama inermi migranti?

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 10/04/2016 - 19:19

Dategli una bella indigestione di piombo, ci penseranno le 90 vergini a consolare questi scarafaggi.

Giorgio Rubiu

Dom, 10/04/2016 - 20:01

L'assalto ai confini è guerra e va trattata come tale.Fin che fanno conto sulla massa possono essere trattenuti da idranti,lacrimogeni e barriere.Se si faranno più aggressivi,si dovrà sparare.Fornire la polizia e l'esercito di doppiette e sparare a pallini nelle gambe e nelle natiche.Ma questo dovrebbero farlo tutte le nazioni europee.Se lo fa una solo e le altre si arrendono,non serve a niente.

Linucs

Dom, 10/04/2016 - 20:25

I volantini, le sciarpe, le rivoluzioni arancioni... sempre la stessa gente dietro.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Dom, 10/04/2016 - 20:39

ributtarli subito in mare come pastura per i pesci!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 10/04/2016 - 20:50

qui ci vorrebbero un bel centinaio di Vasilij Grigor'evič Zajcevi , il cecchino russo e vedrete come spariscono i finti profughi.

Menono Incariola

Dom, 10/04/2016 - 20:51

Altro che gas! Sparare ad alzo zero!

Menono Incariola

Dom, 10/04/2016 - 20:52

E appendere per le orecchie gli agitatori scoperti!

jeanlage

Dom, 10/04/2016 - 22:56

Perché inquinare con plastica e gas, quando il metallo funzione così bene?

Jimisong007

Lun, 11/04/2016 - 00:55

Migranti inermi? Questi menano

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 11/04/2016 - 10:55

Come mai alf alf ano non ha ancora messo in atto il trasporto di tutte queste risorse in itaglia?Mancano i soldi?Allora basta aumentare benzina,gas,bollette varie et voilà il gioco è fatto ed avremo tanti individui che ci pagheranno le pensioni.COME?? Dal 1995 LE PENSIONI VENGONO ELARGITE CON IL METODO CONTRIBUTIVO, CIOE',FORSE, TI RESTITUIRANNO QUELLO CHE HAI VERSATO NEGLI ANNI(SEMPRE CHE NON SE LO SIANO FOT..TO PRIMA)ma allora queste risorse a che servono??

Keplero17

Lun, 11/04/2016 - 16:39

Hanno abbattuto le reti con cesoie e attaccato la polizia con grosse pietre. Fra i poliziotti si sono avuti dei feriti a causa delle pietre lanciate.