Migranti, il Viminale alla Raggi: "Roma può accoglierne altri 2mila"

Dopo la lettera con cui il sindaco di Roma ha chiesto alla Prefettura di limitare gli arrivi di migranti nella Capitale, il Viminale fa sapere che Roma deve fare la sua parte e accoglierne altri 2mila. La replica della Raggi: "Roma fa la sua parte"

La Capitale può accogliere altri duemila migranti. Il Viminale risponde così, dalle colonne di Repubblica, alla richiesta del sindaco di Roma Virginia Raggi per una moratoria sui nuovi arrivi di cittadini stranieri nella Capitale.

Il Viminale: "Roma può ancora accogliere 2mila rifugiati"

Nella lettera indirizzata ieri al prefetto di Roma, Paola Basilone, la Raggi aveva chiesto, infatti, di limitare l’invio di nuovi migranti nella Capitale, dove, secondo la sindaca sarebbe “rischioso” creare “altre strutture di accoglienza”. La sindaca pentastellata ha chiesto anche un “incontro al responsabile del Viminale per intervenire sul tema degli arrivi incontrollati". Ma il ministero dell’Interno, complici gli sbarchi che non si fermano e i ricollocamenti che vanno avanti col contagocce, non sembra disposto a fare concessioni in questo senso. “I numeri sono questi e tutti devono fare di più”, dicono dal ministero a Repubblica. Compresa la Capitale, che “stando alle quote concordate con l’Anci” potrebbe “ancora accogliere altri 2mila rifugiati”. Sono 200mila, infatti, sempre secondo quanto riferito dalle fonti del ministero, i migranti di cui quest’anno dovrà farsi carico il nostro Paese. E, dicono dal Viminale, “sappiamo delle tensioni che circolano”, visto che molti comuni sono in difficoltà nel fronteggiare l’emergenza. La lettera della sindaca quindi, secondo quanto scrive Repubblica, al ministero dell’Interno se l’aspettavano. Ma secondo i calcoli del Viminale nella Capitale ci sarebbe spazio per sistemare altri duemila richiedenti asilo, che salgono a 5mila se si parla di Milano.

I migranti ospitati nella Capitale sono circa 7mila e rappresentano lo 0,25% della popolazione cittadina. Di questi, secondo gli ultimi dati diffusi dal Viminale, circa 4.200 sono ospitati nei centri di accoglienza e altri 2.700 nelle strutture Sprar. La Prefettura di Roma ha destinato 103 milioni di euro all’accoglienza di 8mila richiedenti asilo nella Capitale e nei comuni della provincia per il 2017. Ulteriori 31 milioni di euro per offrire una sistemazione a 3.253 nuovi migranti sono stati stanziati lo scorso febbraio da Palazzo Valentini. Attualmente, a Roma e provincia sono presenti oltre 70 strutture di accoglienza. Restano però le situazioni critiche, come quella dei migranti transitanti, alcune centinaia di persone, che passano la notte accampati nelle tendopoli abusive allestite da mesi da volontari e attivisti alla Stazione Tiburtina. Per i migranti di passaggio nella Capitale il Campidoglio aveva messo a disposizione il Ferrhotel, un ex albergo per ferrotranvieri, poco distante dalla stazione Tiburtina. La struttura doveva essere pronta entro giugno, ma l’apertura del nuovo centro di accoglienza è stata rimandata a data da destinarsi, mentre centinaia di persone continuano a rimanere senza un tetto. Roma, insomma, parola del sindaco, non riesce più a gestire il flusso di migranti sul proprio territorio. Ma dal ministero dell’Interno non sembrano disposti a fare sconti.

La replica della Raggi: "Roma fa la sua parte"

"Roma fa la sua parte e continuerà a farla come anche tutte le altre città grandi e piccole", ha replicato la sindaca in una nota. "L'accoglienza dei più fragili è prima di tutto un dovere morale che deve tuttavia essere attuato con regole precise e in maniera controllata per evitare sacche di illegalità e fenomeni opachi come quelli visti in passato proprio qui a Roma", continua la Raggi, "solo in questo modo sarà possibile tutelare seriamente chi ne ha diritto senza creare scontri sociali". Intanto a Palazzo Valentini, anticipa Repubblica, stanno preparando la risposta per il Campidoglio. Secondo quanto si apprende dallo stesso quotidiano nella contromissiva destinata alla sindaca la Prefettura evidenzierà come non esista alcuna emergenza migranti nella Capitale, visto che, secondo i dati in mano al prefetto, a Roma spetterebbe "una quota massima di 11mila migranti" e in città ce ne sono circa 8mila.

La Cei: "Amarezza per le polemiche"

E sul tema si accende la polemica politica. A partire dal vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, che è andato all'attacco del ministro dell'Interno Minniti. "Il grido di allarme che lancia Virginia Raggi è un grido che lanciamo a tutta l'Europa", ha detto il deputato pentastellato, "noi abbiamo fatto la nostra parte: ci sono i cittadini di Pozzallo, di Augusta, di Lampedusa che stanno gestendo crisi umanitarie pazzesche, ma in cambio non si stanno avviando seriamente le redistribuzioni per quote". I senatori Pd Andrea Marcucci e Pina Maturani accusano Di Maio di fare "chiacchiere e populismo" e di rincorrere la Lega sul tema dell'immigrazione, mentre proprio il leader del Carroccio, Matteo Salvini, ha invitato i grillini a passare "dalle parole ai fatti" su migranti e campi rom. "Amarezza" per le nuove polemiche sull'accoglienza dei migranti è stata espressa, infine, da monsignor Paolo Lojudice, presidente della Commissione Regionale per le Migrazioni della Cei. "Non c'è dubbio che il modello di accoglienza vada migliorato", ha detto il vescovo ausiliario del settore sud della Capitale, sentito dall'Adnkronos, "su questo si dovrebbe lavorare". "Roma, lo dimostra la sua storia, ha nel dna l'inclusione", ha affermato il presule, "il problema è la gestione globale: occorrerebbero tavoli seri e intelligenti utilizzando realtà di volontariato che già esistono e operano sul territorio".

Commenti

Romolo48

Mer, 14/06/2017 - 12:20

Non sono affatto d'accordo con questa politica dell'accoglienza forzata e a tutti costi, però sono curioso di sapere adesso cosa faranno il duo Grillo-Raggi!! Marciano sul Viminale??

Una-mattina-mi-...

Mer, 14/06/2017 - 12:38

INCREDIBILE FACCIA TOSTA DEI DITTATORI, INVECE DI ACCOGLIERE LE ISTANZE PROVENIENTI DAL POPOLO VOTANTE E PAGANTE, FANNO GLI INTERESSI DELLO STRANIERO VITELLONE E PASCIUTO. DUE GUERRE E UNA RESISTENZA NON SONO BASTATI PER OTTENERE DEMOCRAZIA E LIBERTA'

01Claude45

Mer, 14/06/2017 - 12:44

IL VIMINALE DEVE CHIEDERE IL PERMESSO AGLI IATLIANI TRAMITE UN REFERENDUM. Non è possibile che un MANIPOLO DI SINISTRI DECIDA PER 60.000.000 DI ITALIANI CHI PORTARSI IN CASA. C'È UN LIMITE A TUTTO. Ed il VIMINALE, indipendentemente da chi lo guida, DEVE INNANZITUTTO RISPETTARE GLI ITALIANI E LA LORO VOLONTÀ MAI CHIESTA. Chi vuole ed inneggia all'ACCOGLIENZA DEI CLANDESTINI, dia il suo recapito e, coerentemente, LI OSPITI A SUE SPESE E RESPONSBILITÀ.

giovanni951

Mer, 14/06/2017 - 13:07

insomma...di porre un freno alla invasione neanche a parlarne. Minniti la smetta di fare il grande andando on Libia e far finta di far qualcosa. Se vuol veramente far qualcosa tenga le navi-taxi della MM nei porti. E bloccare le navi delle ong che ci portano clandestini un giorno si e l'altro pure.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mer, 14/06/2017 - 13:15

ma dai facciamo 2.000.000 che va meglio. Stolti.

giosafat

Mer, 14/06/2017 - 13:27

La Raggi, anche se priva di qualsiasi legittimazione al riguardo viste le porcherie in materia combinate dal suo partito, osa chiedere, facendo di necessità virtù, che cessi l'invasione dei clandestini e per tutta risposta gliene affibbiano altri 2000. Ora la parola passa ai romani, visto che i palazzi del potere li hanno lì, a due passi, giusto a portata di....

Fossil

Mer, 14/06/2017 - 13:36

Dai Raggi, scodinzola...la tua pilotata lettera al Prefetto è starà inutile, ma com'è che non lo hai intuito? E ho detto tutto.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 14/06/2017 - 13:37

2 mila al giorno visto che ne arrivano 5000-6000 ogni 12 ore

Malacappa

Mer, 14/06/2017 - 13:45

Li accolgano li nella topaia del viminale a spese dei fannulloni che li scorazzano.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 14/06/2017 - 13:58

Lo fanno per diminuire il degrado della città. Sembra di essere in un incubo che non finisce mai.....

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 14/06/2017 - 13:58

Chiudere i rubinetti MAI??????????? Branco di delinquenti!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 14/06/2017 - 14:17

Poverinaaa Lei credeva davvero di poter COMANDARE!!!!lol lol.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 14/06/2017 - 14:36

Così imparate a perorare la causa dei coloured.

umberto nordio

Mer, 14/06/2017 - 14:38

Gli M5S hanno meno cervello si una gallina e non sanno usare nemmeno quello.

Marcello.508

Mer, 14/06/2017 - 14:39

Romolo48 - Anch'io ho la sua stessa curiosità. Paro paro!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 14/06/2017 - 14:57

Non finira mai questa storia e queste richieste, ogni mese ci diranno prendine qualche migliaio, poi ancora, poi ancora, poi ancora. Faccio prima a mettere il segno di infinito (8 sdraiato)

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 14/06/2017 - 15:45

Tutto giusto. Quello che speravo. La gente deve morire soffocata di extracomunitari, specie a quelli di sinistra, devono uscire dagli occhi e dalle orecchie... ubriacatura di extracomunitario clandestino invasore... devono diventare i loro incubi come da sempre lo sono per noi persone perbene. Come andrà a finire? Semplice, come è sempre finita nella storia; prima in barzelletta e poi nel sangue.

Tarantasio

Mer, 14/06/2017 - 15:58

ci sarebbero le catacombe per accoglierli

dakia

Mer, 14/06/2017 - 16:19

Non capisco chi fa i conti in anticipo (per il prossimo anno saranno 200.000) e che ci andate a fare in Libia dimostrando di mettere il freno a questa sciagura, fate invece il viaggetto turistico con le consorti? da dove parte questa diabolica tirata a cui pare non potete sottrarvi? Ma starete svendendovi l'Africa spopolandola della propria gente. Non sarebbe una balzana novità giacchè in ciò siete stati maestri, state dando una mano spacciandovi per benefattori, come successe con Prodi e noi ci credemmo, o sarà per tale motivo che il mostro ha ripreso forza lui sa maneggiare questi delittuosi progetti!

ilgrecista

Mer, 14/06/2017 - 16:24

Quando ci sara' la guerra civile qualcuno paghera'

AndyCorelli

Mer, 14/06/2017 - 16:58

@TreeOfLife perchè porre un limite alla provvidenza, facciamo 20.000.000 e non se ne parli più!!!

nino90

Mer, 14/06/2017 - 17:02

Certo: al Quirinale.

dondomenico

Mer, 14/06/2017 - 17:05

Un governo (il minuscolo è d'obbligo) illegittimo, mai votato da nessuno, che continua a decidere il futuro di una Nazione con 60 milioni di cittadini. E' assurdo! Nella piccola Svizzera, il Governo LEGITTIMO, quando deve decidere su situazioni anche meno importanti di questa, chiama il SUO POPOLO a decidere con un referendum !!!!

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 14/06/2017 - 17:36

01Claude45""Parole sante a parte il finale sul quale non sono d'accordo . Se anche li ospitassero a casa loro, poi escono dal cancello e me li trovo io fra le palle. NON NE POSSO PIU' di non sentirer parlare ITALIANO nella mia città. Ma cosa aspettano ad affondare le navi delle ONG e tutte quelle buffonate che vanno per mare a raccogliere monnezza? Se non gli sta bene dove abitano, che facciano qualche cosa per risolvere i loro problemi a casa loro che sono tutti muscolati a dovere per farlo e iper iPhonizzati 'sti fetenti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 14/06/2017 - 17:40

Vero è che in svizzera fanno il referendum,ma se lo facessero pure in italia,voterebbero solo i centri sociali e tutti gli illusri imbe....si salverebbero con una gita fuori porta come a dimostrare che non interessa loro.Però poi mugugnano nel loro intimo e non si accorgono di avere contribuito alla rovina di questo disgraziato paese.

01Claude45

Mer, 14/06/2017 - 17:56

D'accordo, ma SOLO IN CASA DI CHI INNEGGIA ALL'ACCOGLIENZA, con responsabilità CIVILE-PENALE che ne deriva. MINNITI, mettiti già in fila per l'accoglienza. CI VUOLE IL "REFERENDUM" sull'asccoglienza con firma di chi vota "SI". Per coerenza costoro se ne devono prendere in casa almeno 1. Il problema è risolto.

Ritratto di mambo

mambo

Mer, 14/06/2017 - 18:04

può, ma soprattutto deve accogliere tutti i futuri tesserati al Pd.

Trinky

Mer, 14/06/2017 - 18:43

ma in vaticano non ne mandano? l'elemosiniere ha detto che ci sono case gratis per i migranti...quel palazzo dove non risiede franceschiello quanti ne potrebbe ospitare?

FRATERRA

Mer, 14/06/2017 - 20:03

Roma ha nel suo dna l'INCLUSIONE , quindi CLANDESTINI DI TUTTO IL MONDO BENVENUTI,VENITE PURE.....