La ministra bavarese: “Si può essere sposati, divorziati o gay, ma non single”

Ilse Aigner, ministra dell’Economia della Baviera, risponde così alle accuse di chi ha diffuso la voce che lei sia lesbica e rivendica il suo status di single

"Si può essere divorziati, sposati per la quarta volta, gay, lesbiche o qualunque cosa, ma single no, deve esserci qualcosa che non quadra". A dirlo, in un'intervista allo Spiegel è la ministra dell’Economia della Baviera, la 52enne Ilse Aigner, che è single dal 2013 quando si è separata dal compagno e, da allora, si è sparsa la voce che fosse lesbica.

"È completamente assurdo e mi fa arrabbiare. Allora: non lo sono!", ha dichiarato con fervore."Evidentemente per molti una donna single è ancora la cosa peggiore che possa esserci, una condizione assolutamente inaccettabile", ha aggiunto la Aigner che, l'anno prossimo, qualora Horst Seehofer non si ricandidasse, potrebbe diventare la prima governatrice della Baviera. "Forse quello che manca è la capacità di comprendere che si può vivere bene anche stando soli: non so, forse alcuni uomini non lo sopportano", ha detto la Aigner.

Commenti

TonyGiampy

Ven, 14/04/2017 - 23:09

Meglio che restiate tutte single.E' l'unico modo per evitare di rovinare la vita a tanti bravi uomini che dovranno mantenervi a vita senza poter vedere i loro figli!!!

Popi46

Sab, 15/04/2017 - 07:14

Si tratta del solito maschilismo,non hanno ancora capito che siamo tutti necessari,ma nessuno è indispensabile

Anonimo (non verificato)