Mosca: "L'Ucraina ha fatto default, agiamo per vie legali"

Il pacchetto da tre miliardi di dollari in Eurobond acquistato da Mosca nel tardo 2013, con i denari del fondo sovrano, è giunto a maturazione il 31 dicembre ma l’Ucraina "non ha effettuato il pagamento"

Nuove tensioni tra la Russia e l'Ucraina. Queste volta non per ragioni militari ma economico-finanziarie. Il ministero delle Finanze russo, infatti, nelle prime ore dell'anno ha annunciato che l'Ucraina ha fatto default.

Il pacchetto da tre miliardi di dollari in Eurobond acquistato da Mosca nel tardo 2013, con i denari del fondo sovrano, è giunto a maturazione il 31 dicembre ma l’Ucraina "non ha effettuato il pagamento". E proprio per questa ragione il ministro russo ha dato l’ok ad agire per vie legali. Il contenzioso si terrà in una corte britannica.

Tensioni per la Crimea

Sarebbe stata Kiev a tagliare una delle principali fonti di energia elettrica in Crimea, che ha costretto la penisola al buio. L'ha annunciato il 30 dicembre scorso il funzionario della Crimea, Kirill Moskalenko, portavoce del governatore della città di Sebastopoli, secondo cui l'Ucraina aveva tagliato la linea di Kakhovka-Titan in Crimea. "La linea forniva la penisola con 250 megawatt. A causa della mancanza di alimentazione elettrica, Sebastopoli sta ricevendo 150 megawatt invece di 195", ha dichiarato Moskalenko, citato dall'agenzia Interfax. La Crimea, annessa alla Russia nel 2014, ha bisogno di circa 1 gigawatt di potenza.

Annunci

Commenti
Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Ven, 01/01/2016 - 11:31

Russia Today Italy colpisce ancora... Chissá se hanno messo in conto i danni di guerra provocati dal criminale putler...

cgf

Ven, 01/01/2016 - 11:41

Vedremo se anche questa volta l'Europa andrà in soccorso o cosa s'inventeranno.

agosvac

Ven, 01/01/2016 - 12:45

Niente paura: l'Ukraina non andrà in default, infatti i suoi debiti nei confronti della federazione Russa, li pagherà l'Ue!!! Oppure NO????? In effetti la krante Germania se questo debito immane l'avessero avuto Italia o Grecia, li avrebbe fatti fallire, ma trattandosi dei suoi beniamini dell'Ukraina, chissà, magari i soldini ce li mette lei, anche se a conoscerla bene la Germania i soldini è più facile che li rubi piuttosto che li dia!!!

linoalo1

Ven, 01/01/2016 - 13:21

Pian pianino,vengono a galla i veri motivi del contrasto tra Ucraina e Russia!!!E qualche Guerrafondaio,dovrà ricredersi!!!

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 01/01/2016 - 13:46

Figuriamoci il tribunale del contenzioso in una corte britannica,paese regno dei plutocrati massoni,covo di tutte le bande di oligarchi russi scappati dalla Russia per opporsi al governo di Putin in tempi di scorrerie predatorie nella confederazione russa di qualche anno fa. Non solo non gli daranno il dovuto,ma dovranno pagare pure le spese del processo e i danni morali alla confraternita internazionale.

Ritratto di Japiro

Japiro

Ven, 01/01/2016 - 14:30

Ucraini un popolo di barboni che prima vivevano alle spalle della Russia e ora alle spalle della UE.. a me non piace continuare a finanziare con le mie tasse questi papponi che solo per far contenti gli USA i nostri governanti si ostinano a voler finanziare per forza.. Hanno contratto dei debiti ed ora si rifiutano di pagare.. e una nazione fallita e come tale deve essere trattata altro che continuate a chiedere soldi...per il 2016 hanno già chiesto altri 9 miliardi di euro di finanziamenti.che sanno già che.non potranno mai rimborsare...

HappyFuture

Ven, 01/01/2016 - 14:52

.... E la UE, la Merkel che vuole essere Ucraina's best friend ce li mettesse lei i soldi da dare alla Russia.... con buona pace delle "sanzioni" con ci vogliono colpire il Continente Russo. Buon Anno nuovo alla Madre Russia!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 01/01/2016 - 20:12

Pensavo che il maialino COLORATO, durante le feste natalizie avrebbe dovuto fare una brutta fine,ma evidentemente non va bene neanche con una carota nel culo e una mela in bocca e poi al forno a 250 gradi ......ohi ohi ohi...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/01/2016 - 23:24

Putin è l'unico statista che agisce seriamente e con competenza in mezzo ad una banda di ciarlatani parassiti che non sanno fare altro che portare le nazioni alla rovina. COSA HANNO FATTO I GOVERNANTI DELL'UCRAINA DAL 1990, ANNO DELLA LORO INDIPENDENZA? In venticinque anni sono riusciti a mandare definitivamente a fondo il paese. Ora chiederanno all'Europa dei rincitrulliti buonisti di levare le castagne dal fuoco. Come al solito le faranno levare a noi.