Mosca, nuova ondata di arresti per le proteste in piazza

Decine di persone sono state fermate nel centro di Mosca mentre prendevano parte a una protesta non autorizzata. Nei giorni scorsi bloccate diverse pagine web che incitavano alla protesta

Twitter / @NoahSneider

Nuova ondata di arresti a Mosca durante una manifestazione non autorizzata. La polizia ha incarcerato 29 persone. "Hanno infranto l’ordine pubblico", ha detto un portavoce delle forze dell'ordine. La scorsa settimana erano finite in manette centinaia di persone durante una protesta organizzata da Alexei Navalny, oggi considerato uno dei più agguerriti oppositori di Putin.

Gli agenti in assetto antisommossa nella capitale russa hanno fermato la maggior parte dei manifestanti in piazza Triumfalnaya. Arresti anche in altre zone della capitale. I più giovani, invece, si sono riuniti vicino alla Piazza rossa.

Per evitare il rischio di scontri come quelli di domenica scorsa, che si conclusero con centinaia di fermi, la polizia stavolta ha impedito l'accesso a piazza Manezh, vicina al Cremlino. Inoltre, metal detector sono stati installati al'ingresso della Piazza rossa.

Le autorità russe nei giorni scorsi hanno bloccato l'accesso a diverse pagine online che promuovevano la protesta di oggi. Gli organizzatori si descrivevano come "giovani e ordinari studenti di Mosca" e dicevano di non aver nulla a che fare con Navalny. Circa 2mila le persone che avevano dichiarato l'intenzione di partecipare alla protesta, considerata illegale perché gli organizzatori non hanno chiesto in anticipo il permesso e non hanno concordato luogo e ora della manifestazione.

Commenti

elalca

Dom, 02/04/2017 - 15:32

fatto bene! anche putin adotta il sistema "bastone e carota" però li infila tutti e due dietro........ avanti comnpagni trinariciuti!

cgf

Dom, 02/04/2017 - 15:51

Soros ci sta provando...

DemyM

Dom, 02/04/2017 - 16:05

Continuano con questa "guerra" che, prima o poi, fara delle vittime, cosa a cui mirano per condannare "l'aggressore" Putin.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 02/04/2017 - 16:11

Anche i SERENISSIMI nella DEMOCRATICISSIMA Italia hanno fatto una manifestazione NON autorizzata in piazza San Marco, col "carrarmato" di cartone, e com'è finita!!!!! AMEN.

DemyM

Dom, 02/04/2017 - 16:15

Noah Sneider, giornalista del NJT, tanto per cambiare.

Keplero17

Dom, 02/04/2017 - 16:19

La Russia è un paese democratico, ma evidentemente non vogliono arrivare al nostro livello di degrado o dire come Saviano che la sicurezza è un crimine.

alfredodenzio

Dom, 02/04/2017 - 16:24

portateli tutti in siberia alfredo denzio

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/04/2017 - 16:27

Bene Russia. Fare piazza pulita dei servi della CIA. Sappiamo benissimo che la feccia atlantica vorrebbe una Maidan a Mosca... ma non ce la faranno.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/04/2017 - 16:31

Il popolo russo non si beve queste manovre della CIA...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/04/2017 - 16:33

Noah Sneider... Sono sempre loro. E la Russia li conosce alla perfezione. Dopo 100 anni ancora provano a sovvertire lo stato per impiantare un regime fantoccio

Cinele

Dom, 02/04/2017 - 17:07

Keplero17 il sito delle barzellette è un altro

tosco1

Dom, 02/04/2017 - 18:21

Anche io sono d'accordo con Putin. In questa faccenda la lotta per la democrazia non c'entra.C'è sotto tutto il marciume pseudo-democratico coltivato nell'ex-orto della casa Bianca , e dei miliardari finanziatori delle ONG. Come Papa Ratzingher, Putin è l'ostacolo più robusto alle mire di distruzione delle democrazie mondiali che sta rovinando le nostre civiltà.Forza Putin.

tRHC

Dom, 02/04/2017 - 18:47

Ausonio delle 16:33 BENDETTO!!!

GMfederal

Dom, 02/04/2017 - 19:06

PUTIN RESISTI, SEI L'ULTIMA SPERANZA PER UN MONDO DI ORDINE E DISCIPLINA.

T-800

Dom, 02/04/2017 - 19:11

E' chiara la longa manus di Soros e dei suoi accoliti dietro alle "spontanee" proteste in Russia, alcuni dei fermati dei giorni passati del resto hanno confermato che Navalny aveva promesso loro 10 euro se venivano arrestati.

Massimo25

Dom, 02/04/2017 - 19:22

Raffaello Binelli da dove attinge queste informazioni o meglio false informazioni. Sono a Mosca per lavoro e dove passo buona parte dell'anno,questa mattina anche se piovvigginosa sono andato in Centro e non ho visto nulla di quello che stà dicendo..Tverskaya era libera e alla metro Maykovskaya dove c'é la piazza da lei citata c'erano si e non 100 persone...con dei cartelli ai quali i passanti rivolgevano epiteti volgari..in piazza rossa non ho visto controlli particolari se non quelli in uso sempre...dove lei ha sognato questo..forse ha ricevuto ordine di scrivere queste puttanate!!!

pasquinomaicontento

Dom, 02/04/2017 - 20:11

Più te fai li cxxxi tua (come Putin)e più te vengheno a ròmpete le palle da bijardo.Fino a che ce scappa er morto...e allora daje allo stalinista, ar dittatore, ma stavorta hanno intruppato male, perchè hai voja a dì la bomba atomica e giù a cascata tutte le artre, sembra sia stata sorpassata da artri aggeggi ancora più letali,se volemo fa finì 'sto monno bastano du' telefonate...pe'la terza nun fai manco più a tempo a arzà la cornetta...

roberto zanella

Dom, 02/04/2017 - 20:26

Siamo nell'anno delle presidenziali russe ed ecco che George Sorso fa muovere i suoi burattini , prima o poi sto Soros traslocherà definitivamente , ma io spero che gli si possa dare una spinta , visto che è ormai considerato l'AlBaghdadi occidentale . Non bisogna avere nessun riguardo , tutti in Siberia . Che lì le Primavere Sorosiane non esistono .

sibieski

Dom, 02/04/2017 - 21:09

Putin usa pure i manganelli quelli duri..questi sono quattro provocatori prezzolati

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 03/04/2017 - 07:55

se non era autorizzata hanno fatto bene ad arrestarli, i russi non sono mica come le galline ed i polli che governano noi

rossini

Lun, 03/04/2017 - 08:07

Ed ora, tutti insieme appassionatamente a dare addosso a Putin. Come se in Italia, quando ci sono manifestazioni non autorizzate da parte di appartenenti a movimenti di destra (per quelli di sinistra c'è l'impunità assoluta), la Polizia non intervenisse arrestando e manganellando a piene mani. Comunque da un lato abbiamo gli USA con gli orrori di Guantanamo e dall'altro i ridicoli 15 giorni di arresto rifilati dalla Russia a Navalny.