La Nato pronta a intervenire sui migranti. Ma batte cassa all'Ue

Via libera alla missione nell'Egeo. Ma l'Alleanza atlantica batte cassa: "Dall'Ue ci aspettiamo ingenti investimenti"

Aumenta il pressing del Pentagono per schierare le navi Nato in Europa e in particolare nel Mar Egeo per aiutare a contenere l'emergenza migranti.

L'appello arriva oggi dal segretario alla Difesa Usa, Ashton Carter, che ha annunciato che la ministeriale dell’Alleanza ha "raccomandato" il varo di una missione ad hoc. Un'operazione militare condotta da Grecia, Turchia e Germania e volta soprattutto a smantellare la rete di trafficanti che "sfrutta" i migranti ed i rifugiati. I tre Paesi coinvolti, inoltre, "hanno sottolineato" l’importanza di "passare velocemente all’azione perché ci sono vite in gioco". L'accordo, comunque, prevede che i migranti salvati vengano riportati sulle coste della Turchia.

Contemporaneamente, però, la Nato ha strigliato l'Europa battendo cassa. "Gli Stati Uniti hanno quadruplicato gli investimenti portando a 3,4 miliardi il finanziamento, aumentando il focus sulla deterrenza contro l’aggressione russa", ha detto Carter, sostenendo che ora gli Usa "si aspettano che gli alleati europei facciano lo stesso".

Commenti
Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 11/02/2016 - 14:13

Ecco,cosi i terroristi sono sicurissimi di arrivare in Europa, scortati e coccolati su navi in armi.

Ritratto di Horten

Horten

Gio, 11/02/2016 - 14:49

cosa centra il soccorso ai profughi con l'"aggressione russa"????? A cosa serve soccorere i profughi con navi da guerra????? Stanno alla frutta.

luciano345

Gio, 11/02/2016 - 14:59

Fatico a capire: dobbiamo finanziare la NATO affinchè ci porti i migranti a casa nostra???? Poi li dobbiamo mantenere noi.

Antonio43

Gio, 11/02/2016 - 15:06

Ma la Grecia e la Turchia non sono confinanti? Come mai scelgono di portare tutta questa povera gente via mare? Ma la Turchia non si vergogna a permettere questo traffico infame, spesso con tantissimi morti affogati? Questo Erdogan, al quale il peggiore degli appellativi sarebbe un complimento, cane da guardia ringhioso di Obama e nello stesso tempo complice dell'Isis, l' ONU non ha niente da dire? Ci fate caso, cominciò tutto con le primavere arabe, da allora l'ONU non ci ha messo una nota, possibile che tutto quello che sta accadendo è parte di un piano? Possibile che deve costare così tanto sul piano umano, con così tante vittime?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 11/02/2016 - 15:07

Vi traduco la frase "Passare velocemente all'azione perché ci sono vite in gioco". Il senso non vi è chiarissimo? Eccolo qui: Sappiamo benissimo che con l'arrivo della primavera e dell'estate le migrazioni di quest'anno saranno inumane, epocali. Ci sono centinaia di migliaia di "profughi" pronti a partire, milioni in prospettiva. Se lasciamo il "lavoro" agli scafisti, ci saranno naufragi e morti. Pertanto, andiamo a prendere tutti noi con decine e decine di navi militari, a ciclo continuo. Facciamo presto ad organizzarci, la migrazione epocale sta per cominciare. Ecco il senso di quella frase.

Una-mattina-mi-...

Gio, 11/02/2016 - 15:46

NON HO CAPITO: VOGLIONO SOLDI PER PORTARCENE DI PIU'?

Kipelov

Gio, 11/02/2016 - 16:02

No, vogliono soldi per farci fare la guerra con la Russia.Nel mentre vogliono anche rendere l'intera europa un melting pot razziale,propinandoci un meticciato islamico.La Ashton è sempre quella pizzicata in una certa telefonata ai tempi del golpe ucraino di Maidan.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 11/02/2016 - 16:17

Quello che non è chiaro, è:"il perchè, allora, dobbiamo dare i soldi alla Turchia per tenerli nel suo territorio"?????Ma i Kompagni e Caritas vogliono le risorse ecco il perchè o no???

linoalo1

Gio, 11/02/2016 - 16:26

L'Italia,che è sicuramente più preparata e più coinvolta della Germania,non è nemmeno stata nominata!!!Perché???Se usate il Cervello,ci arriverete da soli!!!!

Keplero17

Gio, 11/02/2016 - 16:42

Il governo ha chiesto e ottenuto dalla Ue la possibilità di non calcolare nel patto di stabilità il denaro speso per i migranti. La cifra ammonta a 9 miliardi di euro. Il problema dei migranti è possibile risolverlo, ma occorre cambiare il parlamento che sostiene questo governo, che non ha nessuna intenzione di fare marcia indietro.

Keplero17

Gio, 11/02/2016 - 16:44

La nostra presidente della Camera Boldrini si recherà ad omaggiare la signora che nell'isola Greca ha dato del latte ai migranti, che si appresta ad essere insignita del premio Nobel per la pace. A Trieste una signora è stata invece violentata da un egiziano, ma di questa non interessa niente a nessuno.

Fjr

Gio, 11/02/2016 - 16:59

La NATO è' inutile quanto il PD , cosa aspettiamo a liberarcene

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 11/02/2016 - 17:17

Ma voi ci credete che li riportino indietro in turchia? Oppure, più probabile, noi coglionazzi dovremo ancora una volta pagare per essere invasi da una folla di diseredati che, nella migliore delle ipotesi, sono costretti a delinquere per sopravviere e nella peggiore passeranno direttamente la terrorismo in casa nostra?

Una-mattina-mi-...

Gio, 11/02/2016 - 18:24

SIAMO SOTTO CONTINUO RICATTO - La Turchia vuole soldi, i clandestini autocertificati vogliono soldi, la Nato vuole soldi...

bruno1960

Gio, 11/02/2016 - 18:39

Qui discutiamo del nulla. Quando è il momento di protestare, stiamo tutti zitti. In compenso riempiamo le piazze con folle oceaniche per sostenere valori inesistenti. In Polonia ho assistito a manifestazioni piuttosto vivaci contro il governo, il quale, preso atto che il popolo rifiuta di accogliere mussulmani, ha dovuto provvedere. Infatti in Polonia il numero dei profughi è pari a 0.

Keplero17

Gio, 11/02/2016 - 19:23

Spesso in televisione si sente dire che i muri non hanno mai fermato nessuno. Questo è un assioma opinabile. Basta osservare con attenzione la situazione di Israele che ha elevato alti muri in cemento armato a difesa dei suoi abitanti. Non passa nessuno se non con l'assenso e dopo minuziose perquisizioni. A chi tenta di passare o di arrecare danni vengono sparati proiettili di gomma. Questa è la dimostrazione che quanto asserito non è vero. Naturalmente Israele è uno stato serio che non si fa intimorire da accuse di razzismo e che mette la difesa dei suoi cittadini al primo posto. Si tratta di una scelta politica.

bruno1960

Gio, 11/02/2016 - 19:24

Qui si parla del nulla. Quando è il momento di protestare, stiamo tutti zitti. Eppure riempiamo le piazze con folle oceaniche per sostenere questioni inconsistenti. In Polonia ho assistito a manifestazioni veramente vivaci contro il governo, per negare l'accoglienza ai profughi. Il Presidente ha preso atto del volere del popolo.Profughi in Polonia = 0.

alfonso cucitro

Gio, 11/02/2016 - 19:39

Le navi da guerra serviranno non solo a portarci in patria molteplici immigrati,ma serviranno anche a rafforzare la zona mandando un segnale forte a Putin.Ecc il gioco sporco dell'abbronzato mussulmano,del turco levantino ella mangiapatate tedesca.

FRANCO1

Gio, 11/02/2016 - 20:45

Questa è bella!!! Pagare anche gli americani per portarci immigrati ... che affaristi in questi tempi di magra col petrolio a basso costo!!

gianrico45

Gio, 11/02/2016 - 21:03

La NATO cerca rogna,Attenzzione che ci ritroveremo in una guerra mondiale senza saperlo

corto lirazza

Gio, 11/02/2016 - 21:16

che fortuna, adesso grazie ad hussein barak obama potremo riempirci ancor di più di risorse, quindi i nostri giovani hanno finalmente trovato chi pagherà loro delle ricche pensioni!

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 11/02/2016 - 21:21

Affondate i barconi.Bombardate le coste libiche,bombardate la turchia,radete al suolo Raqqa.

Altaj

Gio, 11/02/2016 - 22:08

Solito schifo in salsa umanitaria.

Tuthankamon

Gio, 11/02/2016 - 23:07

Spero che la missione NATO non serva a raccoglierli e depositarli in Grecia e in Italia. Devono portarli indietro e mantenerli in campi ad hoc protetti dall'ONU e li manteniamo là. Altrimenti non serve a niente!

umberto nordio

Ven, 12/02/2016 - 09:24

Gli unici soldi giustificati che l'europa(minuscolo doveroso) può dare sono quelli spesi per respingere o rimpatriare gli invasori.Diversamente sono soldi nostri buttati nel cesso da politici incapaci ed irresponsabili.