Nei Panama Papers spunta Putin. Ma il Cremlino accusa: "Dietro c'è la Cia"

Nelle carte della Mossak Fonseca tirati in ballo banchieri e oligarchi. Ma il vero obiettivo è sempre Putin accusato di aver nascosto 2 miliardi. Mosca contrattacca e accusa l'Occidente

Dopo il gossip di bassa lega, l'assalto ai capitali. Il terremoto scatenato dai Panama Papers punta dritto al Cremlino e, ovviamente, a Vladimir Putin. Tanto che molti analisti non nascondono i dubbi su un possibile aiutino degli Stati Uniti e della Casa Bianca a far uscire sui giornali di mezzo mondo i nomi di correntisti off shore. "Sappiamo bene chi fa parte di questa cosiddetta comunità giornalistica - accusa il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov - ci sono molto giornalisti la cui occupazione principale non è il giornalismo, ci sono molti ex rappresentanti del dipartimento di Stato, Cia e altri servizi speciali".

La scorsa settimana Mosca già avvertiva: "È in arrivo un pesante attacco mediatico nei confronti del presidente Putin, costruito su falsità e calunnie totalmente inventate". Prima sono arrivate le sparate "gossippare" su una presunta relazione tra Putin e Wendi Deng, ex moglie di Rupert Murdoch. Ora, con la pubblicazione dei Panama Papers, è stata ricostruita dettagliatamente la cassaforte privata dei veri padroni della Russia. La rete, spiega Nicola Lombardozzi su Repubblica, "vede Putin al centro di un intrigo di conti offshore per due miliardi di dollari che alimentano ricchezze e potere. Personaggi noti, discussi ma finora intoccabili che gravitano attorno al presidente addirittura dai tempi della scuola nell’allora Leningrado". In realtà anche nelle migliaia di pagine che arrivano da Panama il nome del presidente russo non compare nemmeno una volta. Il capo della Commissione per la sicurezza e la lotta alla corruzione della Duma, Irina Yarovaya, non esclude che l'Occidente continuerà gli "attacchi mediatici" nei confronti della leadership e del popolo russi. "L'attacco di ieri non ha avuto effetto e la Russia continua a vivere e a lavorare e il mondo, come prima, lega al nostro presidente e al nostro paese le speranze al diritto e alla sicurezza", ha dichiarato la Yarovaya secondo cui "non vi è dubbio che l'oggetto di questi attacchi sono i cittadini russi".

Nella lista pubblicata ieri il nome meno noto è sicuramente Serghei Roldugin. Conosce Putin a vent'anni e diventa il suo amico più fidato e segreto. È defilato rispetto alla cerchia ufficiale che circonda il presidente russo. Stando alle carte della società Mossak Fonseca sarebbe stato questo 64enne schivo a creare e gestire per conto dell'amico una serie di società offshore dove sono depositati in un paradiso fiscale 2 miliardi di dollari. "Le sue operazioni attraverso conti segreti ammontano a centinaia di milioni di euro - si legge su Repubblica - utilizzati per acquisire asset nazionali di grande prestigio come quello della fabbrica di autotreni Kamaz". A far conoscere Putin e Roldugin fu il fratello di quest'ultimo, Yevgheny, che aveva frequentato con il presidente russo la scuola del Kgb. Nel 1985 è padrino della primogenita di Putin e Ludmilla (hostess che Roldugin presentò al marito nel 1983), Maria. Da otto anni Serghei era già il miglior amico di Vladimir chiamato a casa Roldugin, Volodya.

Gli altri nomi che compaiono nei Panama Papers figurano già nelle liste nere di sanzioni americane ed europee scattate dopo l’invasione della Crimea. Tra questi spicca Jurij Kovalcjuk, presidente della Banca Rossija con asset per 13 miliardi di euro. "Kovalcjuk fa parte del gruppo della cooperativa Ozero (lago) grazie alla quale il giovane Putin, all’inizio della sua irresistibile ascesa, costruì un villaggio di dacie su un lago nella vicina Carelia - scrive ancora Repubblica - banchiere con la passione della televisione, Kovalcjuk è considerato il banchiere personale di Putin - continua - la Rossjia si è offerta di risolvere i primi problemi della Crimea ed è stata ripagata con larghi favori governativi". Le carte di Mossak Fonseca portano anche alla Rcb, sussidiaria della banca di stato Vtb, con sede a Cipro. E ancora: Gennadij Tymchenko e i fratelli Rotenberg. La Novaya Gazeta, invece, punta sui nomi importanti della politica russa: si passa dalla moglie del portavoce di Putin Dmitri Peskov, Tatiana Navka, al figlio del ministro per lo Sviluppo Economico Alexei Ulyukayev, dall'ex moglie del vice sindaco di Mosca Maxim Liksutov al nipote del segretario del Consiglio di Sicurezza della Russia Nikolai Patrushev, fino al figlio del vice ministro dell'Interno Igor Zubov. Una vera e propria tela. Che, però, a tesserla siano i nemici di Putin è un sospetto tutt'altro che infondato.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 04/04/2016 - 12:55

a questo punto, putin farebbe bene a bombardare l'europa! non è possibile che l'europa di sinistra attacchi tutto il sistema capitalistico per colpire solo putin!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 04/04/2016 - 13:02

Il problema è chi tesse la tela o chi ci resta dentro? Che Putin da anni accumuli immense ricchezze al riparo da sguardi indiscreti è il segreto di pulcinella da anni. La Russia, paese virtualmente ricchissimo, è stato spolpato da un'oligarchia che ha trovato nel buon Vladimiro il suo principale tutore e tali disponibilità si sa, è uso remunerarle con generosità e discrezione.

Mechwarrior

Lun, 04/04/2016 - 13:08

Di certo Putin non è santo ma metter i soldi a Panama, protettorato USA, mi pare poco da furbi.

MassimoR

Lun, 04/04/2016 - 13:21

sono 2000 anni che si va a Panama... che succede ora? andiamo a vedere Dini e muliera in Costarica? ma che scoperte!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 04/04/2016 - 13:25

Vero? Se lo scrive Repubblica è poco probabile. Verosimile? Certo, da sempre. I politici sono corrotti, sicuro, da sempre e ovunque. Però solo secondo la morale dei poveri cristi e dei maneggioni come Repubblica e toghe italiane. Chi pretende che la morale sia una sola e che la legge sia uguale per tutti è un mascalzone. Occhio al portafoglio se lo incontrate.

mannix1960

Lun, 04/04/2016 - 13:26

Se veramente quei conti sono intestati a Sua Eccellenza il Presidente Władimir Wlamirovich Putin, vogliate gentilmente fornirmene le coordinate, in modo da poter effettuare un versamento aggiuntivo, a titolo di ringraziamento per quanto ha fatto, sta facendo e farà per l'Occidente Cristiano

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Lun, 04/04/2016 - 13:30

se il gionalista avesse letto tutta l'informazione ricevuta ci poteva anche dire di Cameron padre, di Montezemolo ecc ............

XyXyXy

Lun, 04/04/2016 - 13:38

Si si sono i servizi americani. Gli oligarchi , loro famiglie e amici vivono di salari e pensioni minime. Ma smettetela.

Royfree

Lun, 04/04/2016 - 13:44

Il popolo che ha avuto il misero coraggio di lanciare 3 bombe atomiche e ammazzare centinaia di migliaia di donne e bambini e la sfrontatezza di trovarne anche giuste ragioni continua a manipolare Stati e Nazioni. Con o senza bombardare e continuare ad uccidere. Qualcuno lo definisce il regno della Democrazia. La stessa Democrazia che ha messo un idiota burattino al comando del nostro paese.

Ritratto di liusstrale

liusstrale

Lun, 04/04/2016 - 13:44

Nessuno dirà che ci ha provato. La colpa sarà del capitalismo,del commercialista,del’occidente ,del papà che non gli ha detto niente, dei comunisti ,degli ebrei, della salute ecc.ecc.. Non sarà forse perché qualche volta l’uomo dimostra di essere un miserabile ovviamente non di soldi.

roberto zanella

Lun, 04/04/2016 - 13:46

come ho già scritto stamattina: è un'altra Ucraina manovrata dalla CIA...guarda caso Obama non ha nessun amico lì a PANAMA NEGLI ELENCHI GUARDA UN PO'

franco-a-trier-D

Lun, 04/04/2016 - 13:47

non preoccupatevi che una guerra mondiale non scoppierà mai.Tchuss

Mizar00

Lun, 04/04/2016 - 13:51

Non ho capito, Putin dovrebbe rendere conto agli usa dei suoi soldi??

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 04/04/2016 - 13:54

Mechwarrior, credo che l'inchiesta incroci i dati di vari paradisi fiscali anche la svizzera ad esempio... quindi facilmente ti beccano.

fisis

Lun, 04/04/2016 - 13:56

Gli Usa di obama bin laden stanno tentando il gioco sporco contro la Russia, ma gli rimane poco tempo ormai al filoislamico e filoisis americano.

Libertà75

Lun, 04/04/2016 - 14:10

@el presidente, vedo che lei è molto informato, secondo lei ha sottratto più ricchezza Putin o il PD tramite i suoi affiliati nelle 5 banche finora note e vicine al crac?

Dordolio

Lun, 04/04/2016 - 14:18

Se dietro a questa faccenda c'è lo zampino USA vuol proprio dire che l'America è governata da dementi. In Russia a nessuno frega niente degli eventuali quattrini di Putin. Ma se lui si arrabbia e mette mano agli archivi di Cremlino e KGB non ce ne è più per nessuno. Si tratta certamente dell'archivio documentario più completo al mondo di vizi, tresche, scheletri nell'armadio di CHIUNQUE conti. Stuzzicare l'orso non è mai buona cosa. Se poi il tuo bastone è corto la faccenda è ancora peggiore.

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 04/04/2016 - 14:21

Ora non e piu tempo di parare i colpi da parte del Cremlino ,ma contrattaccare per schiacciarli definitivamente questa banda di criminale screditatori,dcestabilizzatori,falsi farisei del regime mondialista nordamericano.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 04/04/2016 - 14:22

Non avevo tempo di commentare stremane ma avrei anticipato il dito puntato contro la CIA. È ovvio che si tratta di un contrattacco. Non si riesce a sconfiggere Putin con le armi allora si passa alla macchina del fango.

Ritratto di scaligero

scaligero

Lun, 04/04/2016 - 14:28

Ovvio che c'è la CIA dietro queste notizie. Vere o false che esse siano, è chiaro che gli USA fanno sempre e solo i loro sporchi interessi. Guerre comprese, sia cruente che mediatiche. Attenti a noi, europei !

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 04/04/2016 - 14:30

Tirate fuori i nomi dei dirirenti del parlamento nordamericano e poi ne riparliamo,vili ipocriti del regime a stelle e striscie.La Cina secondo l inchiesta farsa FATTA DAI GIORNALISTI PAGATI DALLA CIA,viene anch essa accusata.Bene e arrivato il tempo di mettersi faccia a faccia con questi malfattori criminali oltreoceano,che la Russia e la Cina prendano serie misure per fargli abbassare la cresta a questa feccia maleodorante.

Libero1

Lun, 04/04/2016 - 14:30

Che il vero obbiettivo della CIA mandata dal corvo spennacchiato americano fosse l'odiato Putin e non cameron o montezemolo non bisogna andare dal mago per saperlo.Che poi a all'orso Putin l'ultimo colpo di coda dello spennacchiato corvo non credo che faccia paura.

Giorgio1952

Lun, 04/04/2016 - 14:32

E chi c'è dietro gli omicidi di della Politkovskaja, l’Estemirova e Nemtsov, delitti misteriosi di chi criticava il potere, uniti al moltiplicarsi di prigionieri politici a cominciare da Kodorkovskij, che voleva sfidare Putin sul campo politico e invece perse la sua compagnia petrolifera Yukos, l’avvocato Magnitskij invece è morto di pancreatite in prigione, la sua colpa è stata quella di aver denunciato la corruzione in seno al potere. Chi sfida il potere in Russia non può starsene tranquillo neanche all’estero, come dimostra il caso Litvinenko, che dopo aver pubblicamente rivolto una serie di pesanti accuse contro il potente servizio segreto russo, fuggito in Gran Bretagna è stato avvelenato da polonio.

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 04/04/2016 - 14:37

el presidente troll del regime ,pensa ai tuoi padroni criminali che sputano veleno su gli altri a cominciare dalla ricca plutocrazia di governo nordamericana,e non dirmI che nessun nome risulta presente nell inchiesta.Le societa OFF SHORE ,sono una invenzione proprio degli USA ,FALSO IPOCRITA TROLL DI REGIME!

Keplero17

Lun, 04/04/2016 - 15:09

Attacco al presidente russo di tipo militare, con il cordone di sicurezza costruito che va dal Baltico al Caucaso. Politico interno con oppositori finanziati dalla cia. E mediatico con questi ritrovamenti un po' sospetti come tempistica di conti che non possono essere conosciuti.

Keplero17

Lun, 04/04/2016 - 15:11

Il sistema delle fiduciarie è impossibile da penetrare perchè i beni sono intestati ad un soggetto prestanome davanti ad un notaio. Poi si va da un avvocato dove si firma un documento in cui si dichiara che il vero proprietario non è quello intestatario ma la persona fiduciata.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 15:35

Il successo della Russia a Palmyra non va giù ai criminali di Washington.. e quindi giù fango, tramite la loro stampa e i loro reggicoda a libro paga nell'Europa coloniale...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 15:38

Se la prendono anche con Cameron... guardacaso... perché agli USA non va giù la Brexit... e allora giù coi ricatti. Sporchi come sempre.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 15:39

E' ora che i servizi segreti delle nazioni libere dal giogo USA inizino a colpire alcuni dei plutocrati americani

puponzolo

Lun, 04/04/2016 - 15:46

Niente paura, si tratta di una congiura ordita in America per screditare i capi del blocco sino-russo che si oppone al l'occidente; ovviamente il primo nominato è Putin. Il pseudo-scandalo pesca solo i nomi giusti, insieme a tanti pesci piccoli, e segue di poco la lista nera della Casa Bianca che vieta affari con imprese e istituti di credito russi; lista che anche nelle nostre Regioni ha avuto la sua eco, come in tutta Europa e in Occidente.

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 04/04/2016 - 15:54

Gli ammeregani stanno suicidandosi politicamente

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 15:56

Interessante che la CIA provi a colpire anche politici islandesi... rei, si sa, di non aver ceduto alla cosca dei banchieri mondialisti e quindi ora puniti dai mafiosi di New York

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 16:00

* Soros * Adelson * Kuhn * Warburg * Rockefeller * Morgan * Rothschild .... Goldman Sachs, JP Morgan, Monsanto... tutti santi loro ahhahahahaha

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 16:17

Sentite qui che ha pilotato questa operazione.... dal nome altisonante di International Consortium of Investigative Journalists .... finanziato da: Ford Foundation Carnegie Endowment Rockefeller Family Fund W K Kellogg Foundation Open Society Foundation (Soros) ....ossia il gotha della plutocrazia USA

gianrico45

Lun, 04/04/2016 - 16:30

Poveri scemi. Gli USA credono di stare a che fare con Noriega, l'ex capo del governo di Panama che non rappresentava nemmeno se stesso.Putin,non è un capo di governo ma la sintesi storica della Russia.

Ritratto di Geppa

Geppa

Lun, 04/04/2016 - 16:49

secondo voi, una cosa grande così, con tutti i conti offshore che ci sono e che sono tacitamente accettati da tutti i pontenti (perchè tutti se ne avvalgono) nel mondo, uno studio di Panama, come ci vogliono far credere, decide di spiattellare tutto??? ma ci prendono per scemi?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 04/04/2016 - 17:15

@Mizar00 No, dovrebbe rendere conto in primo luogo al suo paese del fatto che siano riconducibili a lui somme di denaro centinaia di volte superiori a quelle che dovrebbe possedere.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 17:34

Non a caso Russia Today oggi è più seguita della stampa di regime atlantica. Nessuno crede più alla PRESSTITUTE occidentale(BBC, Fox, NYT ecc. in mano a Rothschild, Murdoch ecc.)

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 04/04/2016 - 17:36

------sottoscrivo giorgio1952 tutta la vita---putin-dittatore feroce governa usando i metodi imparati da giovane---i suoi avversari politici muoiono come mosche---a colpi di makarov o di tokarev--oppure polonio radioattivo a gogò--incarcerazioni pretestuose e strumentali--espropri forzati ---videotape e scandali sessuali e chi più ne ha più ne metta--il popolo della destra che è diventato antiamericano e filorusso fa tenerezza---si può benissimo essere contro gli uni -senza per questo giustificare l'operato dell'altro---gli attacchi aerei russi in siria non sono filantropici o pro-occidente---putin salvaguarda solo i suoi interessi economici in quelle terre -ed anche l'amicizia con assad e l'iran ha queste finalità--hasta siempre

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 04/04/2016 - 17:36

@Libertà75 Davvero non si capisce cosa vorresti dire ..... a meno che sotto, sotto, non ci sia la filosofia secondo cui i ladri puzzano più o meno a seconda se mi stanno simpatici o meno! Mi spiace caro amico, ma non è una "filosofia" che mi appartiene. I ladri per me sono ladri a prescindere e questa gentaglia, tutta, la voglio per prima cosa fuori dalla vita politica dei paesi che rappresentano, poi, possibilmente, anche in una loro patria galera, a riflettere lungamente sul significato della cosa pubblica..... lei immagino al pensi diversamente da quanto mi è dato capire......

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/04/2016 - 17:38

SAXO - la Cina non si fa illusioni e sa perfettamente che un giorno verrà trascinata in guerra dagli USA. Non a caso da tempo hanno costruito una gigantesca rete di gallerie antinucleari sotto l'intero paese, "la grande muraglia sotterranea".

liberal_123

Lun, 04/04/2016 - 17:38

Devo dire che ha imparato bene dal suo amico/maestro. Solo che lui non puo accusare i comunisti, allora meglio la CIA. Ma che amici/padroni avete?

Ritratto di mrmapo

mrmapo

Lun, 04/04/2016 - 18:03

metastasi del capitalismo globale

Carlo36

Lun, 04/04/2016 - 18:10

La Russia ha fatto in pochi messi molto di più che gli USA di Obama in errori di anni per difendere l'Europa e l'Occidente. Il budino tremolante Obama e la complice Hillary con Sarkozy e Cameron invece hanno provocato l'invasione di falsi profughi in Europa, distruggendo la Libia di Gheddafi, unico vero baluardo a difesa dalle immigrazioni clandestine dall'africa. Mi spiace ammetterlo ma gli USA di Obama ed Hillary sono un grave pericolo per l'Occidente. Chi l'avrebbe mai detto sette anni fa? Spero nel risveglio degli USA con TRUMP, unico candidato potabile e che dice solo quello che pensa senza politichese.

Mizar00

Lun, 04/04/2016 - 18:13

@elpresidente: ..e per fortuna arrivano giusto in tempo gli iuessèi a dire come sempre i buoni e i cattivi.. loro che hanno deciso un piano per spodestare Assad perchè non gli faceva passare l'oleodotto, un piano costato 500000 morti, stima per difetto. E cmq per ora di "riconducibile" non c'è nulla, e mai ci sarà visto che non è uno sprovveduto che usa il suo nome.

Carlo36

Lun, 04/04/2016 - 18:23

Obama ha distrutto nordafrica e Medioriente (Egitto, Tunisia, Yemen, Siria) ed ha aiutato il califfato. Putin ha difeso la Cristinità e la multietnicità in Siria più dell'abbronzato di mxxxa. Gli USA davvero si stanno suicidando. Spero Trump ce la faccio. Gli altri non li vedo affidabili.

Carlo36

Lun, 04/04/2016 - 18:26

Sogno un mondo con Trump, Putin e Berlusconi. Sugli altri si può tirare la catena (oggi il pulsante).

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 04/04/2016 - 18:45

Il Cremlino ha smascherato il complotto della CIA contro Putin, L'Italia deve prendere una posizione chiara, se l'Europa non si adegua, si esca immediatamente dalla UE.

zen39

Lun, 04/04/2016 - 19:20

E' sempre più evidente come l'USA ( o meglio il NWO) stiano cercando di rovinare Putin perchè rappresenta un grosso ostacolo al dominio mondiale. L'UE l'hanno già assoggetata e rincoglionita tanto che non è capace di risolvere alcun problema politico. Fatto cadere Putin ci mettono uno scelto da loro e il gioco è fatto. A questo punto mi viene da pensare che la collaborazione contro l'IS sia solo una facciata per coprire i reali obbiettivi. Gli USA stanno giocando col fuoco. Sono convinto che il popolo americano non sa veramente che gioco sporco stanno facendo i suoi governanti tanto è vero che nomi di ricchi americani non ne sono venuti fuori. Se gli USA vanno avanti così si faranno odiare anche dagli amici.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Lun, 04/04/2016 - 19:20

Ah ecco. Ora la colpa è di quei comunisti di americani!!!!!!!!!!!!!! Anche questa dovevo vedere, il presidente della patria del comunismo difeso a spada tratta da Il Giornale!!!!!!! Naturalmente menti sempliciotte come mortimerRICCHIONE non si rendono conto del paradosso .................

sergione41

Lun, 04/04/2016 - 19:28

@ Carlo36 Sei incommentabile e di una ingenuità disarmante, immaginando l'ex (forse)comunista PUTIN altruista e difensore della cristianità Non posso trattenere le risate! Posso solo accettare, si fa per dire, il tuo estremismo, probabilmente frutto di un lungo indottrinamento che ti ha permesso di accettare anche i pregiudicati e macchinosi antichi spioni. Risparmiami la solita tiritera dei giudici comunisti, e non mi affibbiare etichette. P.S. I siriami che scappano per non soccombere sotto i bombardamenti o scannati dai fanatici assassini dell' ISIS , non sono profughi? Rispondi a questa domanda, o la mandiamo nel dimenticatoio?

ghorio

Lun, 04/04/2016 - 19:32

Non può esserci la Cia dietro, come dice Putin, perché sono inseriti altri politici che simpatizzano per gli Usa, vedi Cameron e la lista sarebbe lunga.IL premier sovietico vede sempre "complotti ".

SPQP

Lun, 04/04/2016 - 19:32

Certo che c'è la CIA, gli USA cercano di screditare chi li ha messi in difficoltà per Siria, Isis etc..., anzi hanno tardato! Guarda caso molti sono regolari e legali, mentre forse, chissà etc Putin lo ha fatto illegalmente. Ma per favoreee! Anche noi vediamo tanti film di spie. Hahaha!

SPQP

Lun, 04/04/2016 - 19:33

Voglio dire, lo hanno sempre saputo, ora li serve renderlo pubblico.

sergione41

Lun, 04/04/2016 - 19:36

Trump è un vero pericolo. Un vero guerrafondaio! Non è un caso che anche i repubblicani più conservatori lo definiscono una vergogna per la nazione. Certamente fa molti proseliti tra gli influenzabili e tra i superficiali che mai si domandono se le sue scemenze sono percorribili. Purtroppo ogni nazione ha il suo arruffapopoli che come uno sciacallo approfitta e alimenta i timori che sempre serpeggiano nel popolo. Basta reiterali continuamente per far abboccare i tonni. Non ci vuole molto!

sergione41

Lun, 04/04/2016 - 19:44

Il Cremlino ha smascherato il complotto della CIA contro Putin??????? Come e quando? Perchè l'ha detto il piccolo Zar? Ma come si fa! Uscire dalla UE per farci DIVORARE dalla speculazione internazionale? Mamma mia, quanta superficialità!

routier

Lun, 04/04/2016 - 19:54

Putin non mi pare ne meglio ne peggio di tutti i grandi leader mondiali, pertanto dove mette il gruzzolo sono affari suoi. Se dovessimo nominare tutti i politici che accumulano indebitamente grandi ricchezze, non basterebbe l'elenco telefonico di una grande città.

sergione41

Lun, 04/04/2016 - 19:56

Sottoscrivo Elkid e giorgio1952, assolutamente! Quello che è molto curioso e tanto strano che nessuno di questi pseudo commentatori fantasiosi azzarda una qualsiasi smentita. Abbozzano e basta! Dunque per loro è largamente giustificato chi si è fatto largo senza scrupoli e senza nessuna moralità. Al più, ma raramente, esternano teorie indimostrabili e variegate. facendo a gara a chi dimostra più immaginazione Da pelle d'oca!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 04/04/2016 - 20:15

@mizar, ok ha uno stipendio molto buono e le escort gliele paga il silvio ma 2 miliardi non sono suoi ergo li ha presi a qualcuno che ne e' il legittimo proprietario, anche a te babbeo @routier, l'unica speranza che resta e' quella che tu abbia superato gli 80 anni... un mondo diverso e' ancora possibile.

CALISESI MAURO

Lun, 04/04/2016 - 21:10

giorgio 1952: il signor Kondorosky e' un ebreo che si e' comprato una societa' come Eni prendendo a prestito dai suoi sodali americani quattro soldi. e' un lad...o che non pagava nemmeno le tasse hai capito o no? e' stato fortunato che per un errore e' stato rimesso in liberta'. il baffone avrebbe fatto giustamente la cosa giusta. Per salvare l'italia ( e questo e' un'altra cosa servono baffone e baffino al lavoro insieme ) il pelato no ....era troppo buono. capito mi hai? fi..a ancora c'e' una masnada che non ha capito cosa sta succedendo!!

beale

Lun, 04/04/2016 - 21:30

tutti a caccia di scoop.vediamo un po': l'ue ha un presidente che è stato per 18 anni premier lussemburghese. lo si può candidare con certezza di vincere, almeno al nobel dell'elusione. Lussemburgo è un paradiso fiscale storico cui ricorrevano non di certo i pensionati per vecchiaia nostrani. dov'è la notizia? il potere si è da sempre creato alternative in quanto è sempre in bilico minacciato da aspiranti leader. le rivoluzioni sono nate sempre da congiure di palazzo. il popolo non è stato mai attore ma tutt'al più comparsa; gli si fa credere di essere sovrano per meglio usarlo.

sergione41

Lun, 04/04/2016 - 21:49

@ Routier Sostanzialmente d'accordo. Per il momento non incolpo nessuno, aspetto ulteriori precisazioni e, soprattutto, prove. Nel frattempo mi fanno solo tanto ridere le scappatoie scontate messe in campo e assunte immediatamente come verità dai bevitori. Santa ingenuità! Ma degli altri paradisi fiscali?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 04/04/2016 - 22:14

Non è che sarà forse il caso di dire Panama PAMPERS???lol lol Se vedum.

mila

Mar, 05/04/2016 - 04:36

@ sergione -Guardi che gli stessi documenti Panamensi se mai parlano di un amico di Putin, non di Putin. 2- Perche' Trump e' un guerrafondaio? Sono gli altri che vogliono fare la guerra alla Russia (pensando di vincerla)

Massimo Bocci

Mar, 05/04/2016 - 08:07

Finalmente un eccellenza su cui la cricca dell'abbronzato (il pavido!!! meticcio) non teme concorrenza, LA MISTIFICAZIONE e FALSIFICAZIONE!!!!

routier

Mar, 05/04/2016 - 08:58

@ riccio.lino.por... Previsione anagrafica largamente errata (per eccesso) Sono in disaccordo anche per un mondo possibilmente migliore: fin che avremo certi commentatori è solo utopia!

alox

Mar, 05/04/2016 - 12:37

Per tutta la stampa Russa (ormai tutta statale) e' un attacco della CIA...mentre e' tutto vero per quel che riguarda Poroshenko! Dove sono i Russi del "giornale"? Ma non vedete? Capisco la PAURA di chi vive in Russia ma quelli all'estero: VERGOGNATEVI! Garry Kasparov

alox

Mar, 05/04/2016 - 12:42

La Russia e' in Paese balordo e corrotto e il tutto e' dovuto a Putin! Non e' una novita': Alexei Anatolievich Navalny e' mesi che lo dice!

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mar, 05/04/2016 - 13:45

Per il grande popolo russo e' l'ora di liberarsi di questa dittatura dei oligarchi FSB/GRU che hanno presso il potere con l'ex-agente KGB , lui e' il Capo di questa Mafia , ne ha decine di miliardi di dolari , i suoi uomini hanno esaurito le risorse naturale della Russia, il popolo russo sta morendo di fame e lui vive nei palazzi di oro dei zar . Che cosa ha fatto Putin per i cristiani europei ? Niente, ha costruito la piu grande MOSCHEA di Europa vicino al Kremlino. E per cristiani del Medio-Oriente lo stesso, li ha bombardati insieme al altro dittatore, Assad. E' tempo per Putin di andarsene. Meglio per lui se si ritira ADESSO , altrimenti finira come Saddam o Gheddafi.

Anonimo (non verificato)

mila

Mer, 06/04/2016 - 04:25

@ RomenoxPunizion..-Quando c'era ancora l'URSS e la Romania, con I suoi Rom ecc., era ben controllata da Mosca, per noi Italiani era meglio.

sergione41

Mer, 06/04/2016 - 14:23

@ MILA La mia risposta non è passata! Chissà perchè! Mi ripeto: dove e quando ho incolpato Putin? Ho solo ricordato agli sperticati incensatori, in osservanza allo sdogamento voluto da Berlusconi per il personaggio, chi era questo nuovo Zar, di cui lei sembra approvare i famigerati metodi (simili a quelli del contraltare Cia) di quando era il *Capo Comunista* del KGB. P.S. Guardi che l'etnia Rom non è originaria Romena e la Russia in questa nazione da almeno cinquant'anni non esercita una coercitiva sovranità. Si informi! P.S. Ecc. ecc.... Ma di che?