Niente seno grosso e gambe chilometriche, ecco cosa amano davvero gli uomini

Donne intelligenti, dinamiche, pratiche e argute: ecco cosa cerca un uomo nella compagna per la vita. Decade il mito che lo vuole solo estimatore di curve e seni abbondanti, cosce magre e gambe senza fine. Un uomo cerca nella donna l'equilibrio per la vita futura da condividere insieme

Pixabay

Secondo uno studio proposto sul The Telegraph, per il biologo evoluzionista David Bainbridge gli uomini, al momento del dunque, preferiscono spartire la loro vita con una donna intelligente e arguta. Quindi decade il luogo comune che li vuole solo interessati a gambe chilometriche, curve sinuose e seno abbondante, perché ciò non basterebbe a garantire serenità e felicità futura. La madre dei loro figli, la donna del per sempre, dovrà principalmente risultare intelligente e dinamica. La mente come elemento affascinante e intrigante, come sinonimo di sicurezza e completezza. Una donna arguta apparirebbe più responsabile e indipendente agli occhi dell'uomo, per questo la scelta risulterebbe automatica.

Probabilmente è un istinto primordiale che l'uomo asseconda per il bene della famiglia e dei figli, per garantire agli stessi un futuro stabile, con la giusta dose di cure e protezione. Ma anche la possibilità di interagire correttamente, con il corretto spirito e approccio nei confronti della vita. Per questo forse George Clooney ha preferito una donna come Amal Alamuddin, un avvocato specializzato in Diritto internazionale, Diritto penale e Diritti umani. Secondo le ricerche effettuate, gli uomini cercando in una donna l'armonia delle forme e l'equilibrio della fisionomia, non un eccesso di volume nel seno e di lunghezza nelle gambe. La simmetria del viso, della taglia, dei tratti del corpo, fornirebbe l'identikit della compagna giusta.

Non è necessario che sia giovanissima perché molti mariti o fidanzati preferiscono una differenza di età minima, massimo 4 anni, neppure molto magra. Una donna con un bacino morbido e largo tendenzialmente è più predisposta per la gravidanza, garantendo la giusta dose di nutrimento per i neonati. Infatti, secondo alcuni studi, il quantitativo di grasso che i piccoli ricevono durante l'allattamento al seno arriva in parte dal girovita e girocoscia delle madri, una fonte di benessere che il corpo accumula e trasforma in nutrimento per i bambini. Un comportamento simile è riscontrabile anche nel mondo animale dei mammiferi, le madri accumulano grasso per il letargo ma anche per garantire rifornimenti di cibo durante l'allattamento.

Commenti

Maver

Mer, 27/05/2015 - 16:56

Le donne intelligenti sono in assoluto più seducenti.

buri

Mer, 27/05/2015 - 17:37

è vero meglio una donna intelligente e pratica con la testa sulle spalle, però se è amche bella non guasta

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 28/05/2015 - 13:15

Sono desiderabili le donne che collaborano al buon andamento familiare, mentre danno soddisfazione al loro imperativo biologico di procreare. Invece quelle altre che comandano è meglio perderle che trovarle. Infatti se si vuole andare a ballare ci vuole che uno guidi e quell'l'altra che gli vada dietro.