Nord Corea, rilasciato ​detenuto statunitense

È stato liberato uno studente americano detenuto a Pyongyang. Otto Warmbier, 22 anni, era stato condannato a 15 anni di lavori forzati 18 mesi fa

È stato liberato uno studente americano detenuto a Pyongyang. Otto Warmbier, 22 anni, era stato condannato a 15 anni di lavori forzati 18 mesi fa. La notizia viene dal senatore Usa, Rob Portman, e segue la missione in Corea del Nord della star del basket americano, Dennis Rodman. Da Seul giunge la notizia della diserzione di un soldato nordcoreano, che ha attraversato la zona smilitarizzata tra le due Coree per chiedere rifugio. A confermare la notizia è stato anche il segretario di Stato, Rex Tillerson. In questo momento in Nord Corea si troverbbero altri tre cittadini statunitensi detenuti. La mossa di Pyongyang arriva dopo una serie di provocazioni contro gli Usa nelle scorse settimane. I rapporti tra Washington e Kim Jong Un sono stati tesissimi in tutti questi mesi. Trump ha più volte risposto alle provocazioni nordcoreane e il lancio dei missili da parte della Nord Corea ha di certo reso più difficile il dialogo a livello diplomatico. Ma adesso questo gesto potrebbe far distendere i rapporti tra Trump e Kim Jong Un.