La nuova campagna dell'Isis: "Colpite gli ebrei e i cristiani"

Gli utenti Twitter legati allo Stato islamico invitano Al Qaeda nel Maghreb islamico alla lotta

Una nuova e violenta campagna dello Stato islamico contro l'Occidente è stata lanciata su Twitter. Come riporta Site, il sito di intelligence di Rita Katz, i media dell'Isis hanno lanciato una massiccia campagna sul web con video, immagini e messaggi che esortano a compiere nuovi attacchi.

Secondo quanto riferisce su Twitter Rita Katz, il gruppo jihadista afferma che è un "dovere" colpire cristiani e ebrei nel maghreb islamico, l'Europa e i suoi cittadini, l'America e gli ebrei.

In alcuni messaggi, l'Isis si scaglia contro al Qaeda e chiede ai membri di Al Qaeda nel Maghreb islamico unirsi ai suoi combattenti.

Annunci

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 19/01/2016 - 19:39

Ancora non avete capito che il miglior sistema per sconfiggere questi fanatici è quello di oscurare la loro propaganda... oppure lo avete capito ma fingete di ignorare per qualche click in più? Eppure qualche giorno fa avete pubblicato uno dei pochi articoli condivisibili a proposito della necessità di ridicolizzarli.

Linucs

Mar, 19/01/2016 - 20:05

Il 27 si avvicina, quindi i "cristiani" si devono un attimo scansare per cedere il passo alla raccolta fondi.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 19/01/2016 - 21:24

ANCHE NOI DOVREMMO COLPIRE GLI ISLAMICI E MUSULMANI OCCHIO PER OCCHI, PERCHE' LASCIARCI UCCIDERE SENZA REAGIRE ? COMINCIATE A FAR CHIUDERE TUTTE LE MOSCHEE, PRETENDETELO DAI VOSTRI POLITICI A COSTO DI CAMBIARE LA VECCHIA ED OBSOLETA COSTITUZIONE, SIETE IN PERICOLO PROTEGGETE LE VOSTRE CASE E FAMIGLIE, EVITATE DI COMPRARE ED AFFITTARE AI MUSULMANI AVETE LETTO COSA FANNO AI BAMBINI ?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 19/01/2016 - 21:35

FRATELLI COLTELLI????lol lol Pax vobiscum.

Piut

Mar, 19/01/2016 - 23:42

Ormai la lotta è culturale...anche il musulmano medio e "moderato" si sente comunque affascinato e/o attratto dall'Isis (anche se dice che lo condanna, nel profondo sta mentendo!)...è una battaglia culturale ed è ora di combatterla e di vincerla!L'attuale strategia degli Stati Uniti è un disastro, colpa dell'ambiguo e incapace Obama, ma lo sappiamo tutti che gli Stati Uniti sono un Paese a guida sionista...è ora che Cristianesimo (in tutte le sue confessioni) ed Ebraismo si uniscano e sconfiggano una volta per tutte l'islam, è ora di una nuova crociata! ah, dimenticavo, i musulmani l'hanno già iniziata...