Il nuovo governo Tsipras perde il primo pezzo. Viceministro dei trasporti rassegna le dimissioni

Sul profilo Twitter aveva scritto che l'attentato alle Torri Gemelle è opera dello Stato di Israele e che gli ebrei erano stati tutti avvisati per non andare a lavoro

Sono passati solo quattro giorni dal nuovo mandato che Alexis Tsipras ha ricevuto dal popolo greco e già il leader di Syriza deve occuparsi di una prima grana di governo.

Ieri sera, infatti, il premier greco ha chiesto al suo partner di coalizione e ministro della Difesa, il leader dell'Anel Panos Kammenos, di sostituire il viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Dimitris Kammenos, dopo le polemiche e le critiche della stampa locale per la pubblicazione di una serie di commenti razzisti e antisemiti sul suo profilo Twitter.

Il viceministro ha ceduto alla richiesta e ha presentato le sue dimissioni per consentire al nuovo governo di proseguire sulla sua strada, dichiarando che il suo obiettivo prioritario è stato quello di tutelare "l'interesse del paese" e di "onorare la fiducia" a lui offerta dal primo ministro della Grecia, Alexis Tsipras.

Dimitris Kammenos si è dissociato dai commenti pubblicati sul social, specificando che presenterà querela contro ignoti per pirateria informatica.

Commenti
Ritratto di frank.

frank.

Gio, 24/09/2015 - 10:55

Sicuramente non è opera di Israele, ma è indubbio che il governo israeliano fosse al corrente, perchè è verità assodata che tutti gli ebrei che lavoravano alle torri gemelli quel giorno non andarono a lavorare...sarà un caso??

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 24/09/2015 - 11:05

E dopo il papà di Renzi assistiamo al secondo "inguaiato" di oggi...

Erasmo194

Gio, 24/09/2015 - 12:11

Nelle torri gemelle morirono almeno 130 persone di etnia ebraica. per confermare o smentire l'informazione in oggetto basterebbe far scorrere i cognomi dei circa 3000 deceduti, distinguendo nel limite del possibile i morti fra i pompieri e i poliziotti ( circa 400 ) e gli altri.

Libertà75

Gio, 24/09/2015 - 12:16

l'antisemitismo è un cavallo di battaglia della sinistra europea, ops lo chiamano antisionismo, ma lo chiamava così anche hitler

brac

Gio, 24/09/2015 - 12:36

Frank, vuole fornire prove INOPPUGNABILI a sostegno di quanto da lei asserito? E comunuqe, come già fatto poco sopra, la invito a scorrere l'elenco delle vittime dell'11 settembre: già questo sarebbe sufficiente a smontare farneticanti teorie antisemite.

sbrigati

Gio, 24/09/2015 - 14:35

Sono tutti figli della stessa madre, sia in Grecia che in Italia!