Obama critica la polizia: "I giovani sono fermati e uccisi senza motivo"

Dalla Casa Bianca una forte critica in un periodo in cui le forze dell'ordine sono al centro del ciclone

Nuove critiche alla polizia americana sono arrivate questa sera alla Casa Bianca, in un momento in cui le forze dell'ordine sono di nuovo al centro della polemica per la morte a Baltimora di Freddie Gray, un cittadino afroamericano.

"Ci sono giovani fermati dalla polizia e fatti fuori senza motivo", ha detto Barack Obama parlando agli studenti del Lehman College nel Bronx, a New York, una scuola i cui studenti sono perlopiù afroamericani.

Il presidente ha descritto l'ingiustizia a cui sono sottoposti alcuni cittadini, dicendo che "non c’è dubbio che le minoranze sono trattate diversamente: afroamericani, asiatici, latinos".

Commenti

corto lirazza

Lun, 04/05/2015 - 23:35

all'abbronzato interessa farsi bello al ghetto...

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 05/05/2015 - 06:32

Gli americani mi devono spiegare come hanno fatto a dare il voto a questo elemento, incapace di governare una nazione come gli USA

millycarlino

Mar, 05/05/2015 - 09:42

Obama e compagni: comunismo strisciante in USA. Milly Carlino

mariolino50

Mar, 05/05/2015 - 10:25

Secondo voi è normale che sei poliziotti prendano un ragazzotto, lo stronchino di botte, gli hanno spezzato la spina dorsale, e poi lo uccidano, alla faccia della patria della libertà, può aver fatto qualsiasi cosa, ma così non va bene.

steacanessa

Mar, 05/05/2015 - 10:28

Non sarà perché i diversamente bianchi delinquono di più? L'abbronzato si conferma al primo posto tra i peggiori presidenti USA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 05/05/2015 - 10:33

Obama fa come quello stalliere, che fu cosi intelligente da chiudere la stalla, dopo che tutti i buoi sono scappati....

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 05/05/2015 - 13:21

Non ci sono mai state tanti disordini razziali come da quando alla Casa Bianca c'è il nero Obama. Da un po' lui non si fa più fotografare in compagnia di altri uomini bianchi, forse perché si vede che è minicefalo, ovvero ha il cranio più piccolo del normale ed ha le braccia lunghe. Queste caratteristiche sicuramente lo avvantaggiano nel pugilato, per cui il campione del black power tende a buttare in rissa ogni normale contesa, che invece dovrebbe essere affrontata parlandone e risolta con Giustizia facendo riferimento ai dieci Comandamenti (che in teoria sono condivisi anche dall'Islam).