Ora Bruxelles strapaga Ankara per frenare l'invasione dei migranti

La Turchia aiuterà l'Unione europea a gestire il flusso di migranti: in cambio otterrà fondi economici e l'accelerazione dei negoziati sull'adesione

La Turchia aiuterà l'Unione europea a gestire il flusso di immigrati. In cambio incasserà pesanti fondi economici e l'accelerazione dei negoziati sull'adesione. Nella bozza di conclusioni del summit di oggi a Bruxelles, Ankara mette così a segno un mezzo punto sulla partita dei soldi per i rifugiati. I 3 miliardi di fondi aggiuntivi sono, infatti, "iniziali". Il ché lascia intendere che potrebbero seguire altre somme pur sempre condizionate al "bisogno e alla natura del finanziamento". "Saranno, dunque, riviste alla luce dello sviluppo della situazione".

L’ultima bozza delle conclusioni del vertice tra l'Unione europea e la Turchia conferma la strada imboccata dall’Unione europea e da Ankara nel summit del 15 ottobre scorso: sostegno economico e accelerazione del processo di adesione in cambio di un freno all’ondata di richiedenti asilo verso l’Europa. "Entrambe le parti, come concordato e con effetto immediato - si legge nella bozza - rafforzeranno la loro collaborazione sui migranti che non necessitano di protezione internazionale, evitando i viaggi in Turchia e Ue, assicurando l'applicazione dei piani di riamissione bilaterale stabiliti e rimandando velocemente i migranti che non necessitano di protezione internazionale nei loro Paesi di origine". In cambio, la Turchia otterrà 3 miliardi di euro in aiuti iniziali per gestire i rifugiati sul territorio. Proprio sui soldi c’è stato un duro negoziato, perché la Turchia chiedeva tre miliardi l’anno, mentre l’Ue proponeva di stanziarne solo tre e su base biennale. Alla fine si è trovato un compromesso sulla bozza scrivendo una formulazione la più neutra possibile che non fissa né modalità né tempi dell’erogazione ma lascia aperta l’ipotesi di ulteriori somme.

Sul fronte del processo di adesione all'Unione europea di Ankara, che è candidata dal 1999 e che negozia l’accesso dal 2005, nelle conclusioni si afferma che entrambe le parti accolgono favorevolmente "l'annuncio di tenere la Conferenza intergovernativa il 14 dicembre 2015 per l’apertura del capitolo 17", quello che riguarda le questioni economiche e monetarie, e sottolineano "l’impegno della Commissione europea a completare, nel primo trimestre del 2016, i lavori preparatori per l’apertura di una serie di capitoli", nel rispetto della posizione degli Stati membri. Grecia e Cipro in particolare hanno insistito per non perdere il diritto di veto sulla riunificazione dell’isola di Cipro, la cui parte Nord è occupata dalla Turchia.

Commenti

Adinel

Dom, 29/11/2015 - 14:38

Davvero ora l'Europa sta oltrepassando i parametri del buonsenso! Ma davvero credete che il denaro offerto lo usino a scopo immigrazione! Ma in che nuvola vivono?! Semmai vedrete come l'invasione a massa verrâ verso l'europa e il loro densro servirâ per espandersi i ( capite cio che volete) !!! Proprio non vedete che caspita di persona che governa la Turchia?!

terzino

Dom, 29/11/2015 - 14:51

burocrati incoerenti e assurdi

Ritratto di libere

libere

Dom, 29/11/2015 - 15:01

Diciamo che quello di "calarsi le brache" è l'unico esercizio praticato a livello europeo. I turchi l'hanno capito e lo sfruttano magistralmente. E vai coi miliardi a pioggia, tanto a pagare sono i soliti cog.....

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Dom, 29/11/2015 - 15:03

La prova diretta che la Turchia ci invia fiumane di migranti. Oppure, che l'UE finanzia lo stato terrorista turco.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Dom, 29/11/2015 - 15:41

@ Adinel conosco quella nazione, i suoi "dubbi" sono + che motivati; senza dimenticare che con l'ingresso d' 1 nazione ASIATICA in Europa la via x l'invasione sarà ancor + legalizzata

chiara 2

Dom, 29/11/2015 - 15:48

Intanto tutti zitti

Rotohorsy

Dom, 29/11/2015 - 15:49

Anche l'Italia è stata pagata. I Paesi del Nord Europa stanno adottando la stessa tecnica di successo sperimentata dall'Australia: pagare altri Stati (più poveri) purchè si tengano i clandestini.

Giorgio5819

Dom, 29/11/2015 - 16:23

" frenare" ? c'è un refuso forse, ci stava meglio "alimentare".

moshe

Dom, 29/11/2015 - 16:26

Non ci sono più parole per definire in modo negativo la UE e gli idioti che la governano. O se ne esce immediatamente o per noi sarà la fine.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 29/11/2015 - 16:49

Grazie a frau kulona! Berlusconi aveva ottenuto un blocco quasi completo con Gheddafi senza bisogno della UE e senza svenarsi. La "grande" frau kulona non solo vuole

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 29/11/2015 - 16:53

Evidente caso di corruzione ad alto livello. Ma si sa, la corruzione è solo quella commessa dai piccoli cittadini marionette del teatro farsa d'Europa. Se l'accozzaglia europea evesse un bel paio di sfere intimerebbe al turcomanno di non rompere i sacri bronzi rinviando contestualmente sine die la sua adesione alla summenzionata accozzaglia (anche se penso che forse ne sarebbe felice visto in quale casino entrerebbe).

giovanni PERINCIOLO

Dom, 29/11/2015 - 17:27

Grazie a frau kulona! Berlusconi aveva ottenuto un blocco quasi completo con Gheddafi senza bisogno della UE e senza svenarsi. La "grande" frau kulona non solo vuole accelerare l'entrata in UE dei turchi ma si é pure impegnata ad accelerare la possibilità per gli stessi di usufruire del trattato di Schengen e circolare tranquillmente in Europa senza bisogno di visti ecc. A nome di chi parla questa scervellata?? fermatela prima che faccia altri danni!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 29/11/2015 - 17:52

PURTROPPO IN EUROPA NON C'E' NESSUN PUTIN, I TURCHI INCASSANO, CI PRENDONO PER IL CULO E POI SICURAMENTE CI RIEMPIONO DI ISLAMICI E CLANDESTINI VARI. A BRUXELLES NON CE NE' UNO CON LE PALLE.

alox

Dom, 29/11/2015 - 18:40

Solo messaggi pro-REGIME DITTAORIALE RUSSO! E sempre meno...l'ombra del fallimento si avvicina?

sergio_mig

Dom, 29/11/2015 - 18:45

La Turchia? Paese traditore. La compagnia aerea turca va prelevare nei paesi africani la povera gente e li porta in Turchia , poi agevola l'invasione della UE. Ecco che ha raggiunto lo scopo. Ora riceve finanziamenti x contrastare l'immigrazione è l'appoggio x entrare in europa. Questa è l'invasione mussulmana di casa nostra. Grazie Renzi, governo, Boldrini e sinistra idiota. Capito cosa è la risorsa di questi imbecilli che non capiscono le cose più elementari?

km_fbi

Dom, 29/11/2015 - 19:27

L'Unione Europea, colpita da incontrollabile sindrome suicida,sta negoziando a caro prezzo l'acquisto della corda con cui impiccarsi, nella inconsapevole acquiescenza e impotenza dei cittadini elettori e nell'ignominioso quanto dissennato comportamento degli organi di governo eletti per dare loro sicurezza e salvaguardarne gli interessi economici ed il benessere sociale.

vince50_19

Dom, 29/11/2015 - 19:52

Questa Ue sempre più meschina e venale! Dove sono finiti i valori della libertà e della democrazia, in c@@o alla prima balena che passa nel Mediterraneo? E' proprio vero che quel che conta per questi burocrati in fetore massonico non sono i valori che uniscono i popoli, le democrazie occidentali sotto un unico vessillo, ma è solo una questione economica e di convenienze. Ma andate a farvi f@@@@@@, emeriti figli@@@@@@@

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 29/11/2015 - 20:24

Ecco quello che bisogna contrastare con tutte le forze: l'adesione della Turkia all'UE, altro che le belinate sul Corano di quel distrofico mentale di Magdi Cristiano Allam...

giovanni PERINCIOLO

Dom, 29/11/2015 - 20:39

Urge un referendum prima che questa piattola di frau kulona faccia altri danni. Sono gli europei tutti che devono decidere se far entrare la turchia in UE e non quei deficienti che mangiano a sbafo a Bruxelles!

angelovf

Dom, 29/11/2015 - 20:45

A chi si aspetta a lasciare questa Europa che pensano solo a fare i guai e incassare soldi, è un esercito di pappo i che mangiano a sbafo sulle spalle dei popoli europei. Adesso ci vogliono anche portare in casa i saraceni che ci hanno derubato per secoli. Ma questi non global perché aggredire la polizia e non i veri colpevoli che ci fanno vivere male?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 29/11/2015 - 22:11

Da NOIII!!! IN Siciliaaa, SI CHIAMA PIZZOOOO!!!lol lol Feliz navidad.

istituto

Dom, 29/11/2015 - 23:37

Oltretutto saranno pure concessi visti a ruota libera per i cittadini turchi per entrare a loro piacimento in territorio UE. Questo nei confronti di un paese di ferocia inaudita verso l'opposizione interna e le voci libere di dissenso. Però la UE da brava vigliacca mostra la faccia feroce verso i paesi dell'Est che difendono l'identità europea ed i confini europei.

seccatissimo

Lun, 30/11/2015 - 01:08

Se non sono delinquenti questi euroburocrati, c'è da chiedersi chi altro lo sarebbe? Far entrare in Europa, tutti d'un colpo, circa 80.000.000 di islamici è una pazzia, una iniziativa suicida per l'Europa moderna! Inoltre invece di dare 3 miliardi di Euro alla ricattatrice Turchia, alleata dei terroristi, sarebbe meglio spenderli in munizioni da dare ai paesi che dovrebbero poter, seriamente e concretamente come si faceva un volta, difendere dall'invasione le frontiere esterne europee. Roba da matti! Evidentemente se non sono koglioni(gli euroburocrati) non li vogliamo!

seccatissimo

Lun, 30/11/2015 - 01:34

Ciascun italiano ha davanti due opzioni alternative da scegliere per se e per il paese Italia. 1) Fare niente, stare alla finestra a guardare. Previsione sul futuro: l'Italia fallisce e ogni italiano è nella mxxxa più profonda! 2) Armarsi, andare a palazzo Chigi e cacciare a fucilate l'attuale indesiderato cialtrone nazionale ed i suoi collaboratori. Se questi ci rimangono secchi stecchiti meglio per tutti, non c'è il rischio che ritornino a delinquere! Previsione sul futuro: gli eroi della patria che riusciranno a realizzare questo, probabilmente avranno guai grossissimi, ma certamente avranno contribuito fattivamente a salvare il paese ed il futuro dei propri figli!

mila

Lun, 30/11/2015 - 04:06

Anche il tardo Impero Romano, che non riusciva piu' a contrastare i barbari con le armi, li pagava affinche' stessero buoni ancora per un po'. Sappiamo come e' finita.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 30/11/2015 - 09:21

E io pago....!

ANTONIO1956

Lun, 30/11/2015 - 09:22

SCANDALOSO !!!!!!!!!! diamo soldi a chi i clandestini e i terroristi ce li manda regolarmente e anzi li sostiene !! INVECE chi li combatte come la RUSSIA ci affrettiamo a rinnovare stupide ed ingiuste sanzioni. OCCIDENTE in fallimento su tutti i fronti.

Gianfranco Rebesani

Lun, 30/11/2015 - 09:32

La UE si comporta come quel tizio che martellava i suoi ... maroni (il presidente della Lombardia non è chiamato in causa)con alte grida di dolore. Un amico gli dice: Fai a meno di darti quelle martellate! Bravo, gli risponde; sai come sono soddisfatto quando sbaglio? La UE, purtroppo, non sbaglia mai. Trattandosi di "maroni" legifera da sempre solo cxxxxxe tipo diametro di zucchini, banane, ecc.. Mai una legge "sbagliata!"

Rossana Rossi

Lun, 30/11/2015 - 10:51

Ma davvero c'è qualche ixxxxxxxe che pensa di risolvere così il problema? Quelli sono turchi......incasseranno i soldi e ci riempiranno di clandestini.........bisogna proprio essere dei cogl..ni per sperare il contrario....

Ritratto di computerinside

computerinside

Lun, 30/11/2015 - 11:21

LA TURCHIA CONTA CIRCA 100 MILIONI DI ABITANTI DI CUI OLTRE IL 90 % MUSULMANI .FARE ENTRARE LA TURCHIA NELLA U.E. SARA' IL SUICIDIO PERCHE' DA QUEL MOMENTO CI SARA' L'ACCESSO PER CIRCA 100 MILIONI DI ISLAMICI TUTTI IN UNA SOLA VOLTA IN EUROPA !!!! NESSUNO POTRA' FERMARLI GIA' ADESSO HANNO INVASO PAESI COME LA GERMANIA ...COSA SUCCEDERA' QUANDO AVRANNO IL LIBERO ACCESSO? FUORI L'ITALIA DALLA U.E. E SUBITO. LO DICO DISPIACIUTO PERCHE' ERO EUROPEISTA CONVINTO DA BAMBINO E DA ADOLESCENTE MA VISTO QUELLO CHE STANNO FACENDO A BRUXELLES ...FUORI E SUBITO !!!!!!!!!!!!!

GGuerrieri

Lun, 30/11/2015 - 11:25

Trovo veramente scandaloso che con i soldi dei contribuenti, perché di ciò si tratta, l'ue dopo aver affamato la Grecia e rovinato paesi come il nostro con le sue politiche di austerità, regali tutti questi soldi al criminale regime di Erdogan, il quale con l'assassinio dell'avvocato paladino della causa curda Tahir Elci, è giunto ormai all'assassinio ed alla menzogna di stato. Mi domando poi con quale autorità morale questa stessa europa pensi a giudicare non solo i vari Karadzic e Mladic, ma addirittura Orban, Putin e Lukashenko....

Nonlisopporto

Lun, 30/11/2015 - 11:32

eh vai con il finanziamento indiretto all'isis!

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 30/11/2015 - 11:36

Se`l'EUROPA controllava e chiudeva I confine nell'ultimo decennio, I clandestine non sarebbero entrati.E non serviva ora pagare I nosti soldi alla TURCHIA. In ogni caso L'ITALIA e` la peggiore colpevole dell' invasion! Seguita dalla GARMANIA e GRECIA.