Ora Kim Jong-un si regala pure le "squadre del piacere"

Sono le sue massaggiatrici personali...

Si chiamano “squadre del piacere” e sono l’ultima follia di Kim Jong-un, dittatore del Nord Corea. Sono tutte ragazzine snelle, in ottima salute e vergini quelle che il regime comunista nordcoreano strappa alle proprie famiglie affinché Kim Jong-un ne disponga come meglio crede. Da quanto si apprende da Leggo, pare che lui prediliga quelle con una bella voce e che sanno cantare.

Pare che al giovane dittatore siano piaciuti i massaggi effettuati da alcune infermiere per la sua gotta e che abbia voluto circondarsi di ragazzine che, oltre a curarlo, si concedono in rapporto sessuali con lui. Chi si lamenta rischia di perdere la vita e perciò le famiglie di queste ragazzine sono costrette al silenzio. Anni fa una giovane che era nelle “squadre del piacere” alla corte del vecchio tiranno, il padre di Kim, era riuscita a scappare e aveva raccontato che dopo il compimento dei 25 anni alcune ragazze andavano in pensione con 4 mila dollari (che equivalgono a circa due anni di reddito di una famiglia media), mentre altre dovevano sposare vecchi generali o andavano a vivere in luoghi sperduti. Ora Le ragazzine che vengono reclutate sono obbligate a fare una rigorosa visita ginecologica e devono firmare un accordo in cui si impegnano a non rivelare nulla di quel che succederà loro.

Commenti

ziobeppe1951

Sab, 30/04/2016 - 16:03

Questo è il kkkomunismo che piace tanto a pidioti e pantegane rosse

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 30/04/2016 - 16:09

SE GLI PIACE LUXURIA POSSIAMO PAGARE IL BIGLIETTO D'AEREO. PER ME FAREBBERO UNA COPIA PERFETTA E AFFIATATISSIMA DEL RESTO SONO TUTTI E DUE BELLISIMI

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Sab, 30/04/2016 - 17:12

Questo è un vero capoccione, come tutti i pdioti nostrani.

mandilluforever

Sab, 30/04/2016 - 17:16

ziobeppe e franz, forse vi è sfuggito che gli unici politici italiani che sono stati recentemente in Corea, descrivendola come la Svizzera, si chiamano Razzi e Salvini. Anzi Salvini era molto soddisfatto perché non ha visto zingari. Ma forse a me sfugge che ´sti due sono anch'essi delle pantegane rosse.

tonipier

Sab, 30/04/2016 - 17:50

" QUANTOMENO TI ADATTI, TI CONVINCI DI VIVERE SOTTO DITTATURA" Mentre noi poveri sventurati viviamo liberamente sotto "DITTATURA" COMUNISTA.

Dordolio

Sab, 30/04/2016 - 19:41

Guardate che se non ricordo male anche a Mao piaceva la carne fresca....non diversamente dallo scenario di cui qui si parla...

ziobeppe1951

Sab, 30/04/2016 - 20:46

Mandilluforever...17.16 .. Si cerca sempre di civilizzare, il dittatore, portarlo a più miti consigli .Del resto ci andò il kkkompagno Melilla di sel e Razzi FI. Melilla (sel) disse che la cooperazione può portare maggiore democrazia e il Nord Corea non è male anche come destinazione turistica ...hasta siempre

venessia

Sab, 30/04/2016 - 20:49

per gusti e fattezze mi viene in mente un certo Raul

ziobeppe1951

Sab, 30/04/2016 - 20:53

mandilluforever ... Dimenticavo, in Corea del Nord ci andò anche Laura Venittelli del PD, un Senatore dei 5 stelle Castaldi e Sannicandro sel

istituto

Sab, 30/04/2016 - 20:54

"DITTATURA DEMOCRATICA" COMUNISTA....

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 30/04/2016 - 22:35

questo e' il comunismo, godetevelo, il Nuovo Ordine Mondiale lo usa come cavallo di txxxa per conquistare i popoli