Pakistan, 28enne fugge da un matrimonio combinato e viene uccisa

Una 28enne fugge dal Pakistan per un matrimonio combinato ma, due anni dopo, viene uccisa dal padre e dall'ex marito

È stata uccisa per essere fuggita da un matrimonio combinato. Samia Shadid, 28 anni, aveva dovuto sposare suo cugino Shakeel e così nel 2014 ha deciso di sfidare il padre che gli aveva imposto quelle nozze e ha cercato di rifarsi una vita lontana dal Pakistan. Si trasferì a Bradford, nel Regno Unito e due anni fa sposò l'amore della sua vita, Mukhtar Kazam.

Entrambi con cittadinanza britannica-pachistana, vivevano da qualche tempo a Dubai e lo scorso mese Samia aveva deciso di andare a trovare i genitori a Islamabad per appianare le tensioni ma senza alcun successo. La ragazza è stata uccisa dal padre, Muhammad Shahid, e dall'ex marito Muhammad Shakeel, indignati perché la ragazza aveva sposato un altro uomo ed era diventata sciita. Adesso i due sono stati arrestati e rimarranno in custodia fino alla decisione del giudice. “Muhammad Shakeel e Muhammad Shahid sono stati arrestati – ha detto Aqeel Abbas della polizia – Rimarranno in custodia a Jhelum, a 78 miglia a est della capitale Islamabad”. Entrambi gli uomini, tuttavia, hanno negato le accuse e continuano a sostenere che la ragazza è morta per cause naturali ma l’autopsia ha stabilito che è morta per strangolamento. La storia di Samia non è un caso isolato in Pakistan, dove ogni anno circa 500 donne vengono uccise dalle loro famiglie per non voler accettare i matrimoni combinati.

Commenti

blackindustry

Dom, 14/08/2016 - 19:14

Adesso e' chiaro come mai i musulmani siano cosi' depressi e vittime del satanico profeta pedofilo, fanno i matrimoni combinati tra parenti prossimi! Cugini, parenti vari, che sfornano conigliate di figli tarati peggio di loro. Guardacaso infatti la loro bassa intelligenza non li ha fatti progredire quanto noi occidentali, ed il poco che sono riusciti ad avere l'hanno copiato da noi. Penso a quanto siano bravi gli indiani nella matematica, e quanto sarebbero meglio se facessero figli non tra consanguinei.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 14/08/2016 - 23:25

blackindustry: forse hai ragione. Ma un dato è sicuro: gli occidentali sono tarati gli uomini tra le cosce e le donne nell'utero. E gli occidentali si stanno estinguendo. Vuoi vedere che tra qualche decennio l'Europa sarà popolata prevalentemente da "tarati" Musulmani per estinzione degli inteliggentissimi occidentali tutta testa e niente micbhia?

Ramsmeat

Lun, 15/08/2016 - 22:41

Mukhtar, se non altro, sempre ammettendo che ci estingueremo dal momento che l'ira sta montando e le cose fanno subito ad invertire la tendenza, i musulmani tarati non lasceranno mai questo pianeta e il falso profeta morirà con loro quando questo pianeta verrà annientato dal suo stesso Sole. Ci vorranno miliardi di anni, ma almeno i demoni che infesteranno la Terra saranno purificati dal fuoco e la loro ignoranza debellata. Dopotutto la natura elimina i geni falliti e Dio, quello vero, non deporrà a vostro favore.

TitoPullo

Mar, 16/08/2016 - 02:03

x Omar El Mukhtar :Vi abbiamo buttato fuori dalla Francia (Poitier) vi abbiamo buttato fuori dalla Spagna (El Cid) vi butteremo fuori ancora...tranquillo!

swiller

Mar, 16/08/2016 - 06:32

Signori ecco l'Islam.