Il papà di Meriem Rehaily: "Non ha mai chiamato. Io di lei non so nulla"

La jihadista italiana è sparita da luglio e la famiglia sostiene di non averla più sentita

La notizia era arrivata ieri, pubblicata dal Gazzettino. Parlava di una telefonata di Meriem Rehaily, la giovane italiana che da Padova era partita lo scorso luglio per la Turchia, e da lì si era unita al sedicente Stato islamico in Siria. Da allora, di lei non si era saputo più nulla.

Secondo il quotidiano locale, la ragazza avrebbe telefonato in Italia circa un mese fa, implorando un parente perché preoccupata e spaventata dalla realtà di conflitto in Siria in cui era finita a vivere, irretita da un reclutatore, e chiedendo di poter tornare a casa.

Una storia su cui sorgono oggi alcuni dubbi, perché è arrivata nel frattempo la smentita del padre di Meriem, Redouane, che all'Ansa ha spiegato di non essere a conoscenza di nessuna telefonata della figlia e di non avere altri parenti in Italia con cui avrebbe potuto farsi sentire.

"Non c'è stato alcun contatto con lei da quando è sparita, nel luglio scorso", assicura l'uomo, di origini marocchine, aggiungendo poi che notizie di questo tipo possono causare "un grave pericolo" per la sua famiglia e per la stessa ragazza, di cui non sa più nulla.

Commenti

little hawks

Lun, 22/02/2016 - 20:37

Cosa aspettiamo a mandare via tutta la famiglia di Meriem? Il padre e la madre NON potevano non sapere, ed allora via da casa nostra prima che ci facciano qualche altro scherzo.

FRANCO1

Lun, 22/02/2016 - 20:39

Ma lasciatela stare dov'è, fa il suo dovere ad andare a combattere .. lasciate andare tutti quelli che ci vogliono andare, chissenefrega ... l'importante è che non tornino più e se tornano col barcone .. affondarlo!!

moshe

Lun, 22/02/2016 - 21:07

Tenetevela ! siamo anche disposti a darvi qualche euro, PURCHE' VE LA TENIATE !!!

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Lun, 22/02/2016 - 21:07

Machissenefrega de sta str...!

elio2

Lun, 22/02/2016 - 22:09

Che abbia i non abbia telefonato, non me ne può fregar di meno, ha fatto la sua scelta, che se la goda fino in fondo.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Lun, 22/02/2016 - 23:29

.. e forse non è mai stata capace di fare una telefonata...

korovev

Mar, 23/02/2016 - 16:00

sì, ma il gazzettino non parla di un intercettazione? il padre dice la verità? e se sta mentendo, perchè?