Il parco Disneyland Paris conferma la chiusura per tre giorni di lutto nazionale

Dopo la chiusura per la giornata successiva all'attacco di Parigi, il presidente del parco di divertimenti ha deciso di aderire ai tre giorni di lutto nazionale

Il parco Disneyland Paris resterà chiuso fino a martedì in segno di rispetto nei confronti delle vittime degli attentati di due giorni fa a Parigi.

All'inizio, nello choc generale, il parco di divertimenti più famoso al mondo aveva annunciato la chiusura sono per la giornata di ieri, sabato 14 novembre.

Ora invece arriva un ulteriore messaggio, per mano del presidente di Disneyland, Tom Wolber, che su Facebook scrive: "Ci associamo al lutto delle persone colpite dai terribili attacchi a Parigi. Il nostro pensiero è rivolto esclusivamente a loro, alle famiglie e ai parenti delle vittime. In segno di rispetto dei tre giorni di lutto nazionale, Disneyland Paris resterà chiuso fino a martedì 17 novembre incluso".

Commenti

zucca100

Dom, 15/11/2015 - 17:43

Maledetti tagliagole, Topolino ve la farà pagare

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Dom, 15/11/2015 - 23:24

buona idea, chiudete questo baraccone americano per sempre!