Paura al Tour de France: un'auto sfonda la barriera

Tensione a Parigi. L'auto cerca di sfondare le barriere di Place de la Concorde. La polizia apre il fuco sul veicolo

La paura piomba a Parigi. E quello che avrebbe dovuto essere un giorno di festa per la tappa finale del Tour de France diventa immediatamente un incubo. Un'auto cerca di sfondare le barriere della gara ciclistica a Place de la Concorde. La polizia apre il fuoco, ma il veicolo riesce comunque a fuggire. Fortunatamente nessun agente è rimasto coinvolto nell’episodio.

Alle 8 di questa mattina un'automobile, una Twingo nera, colpisce un altro mezzo e si fionda, a tutta velocità, contro le transesse di Place de la Concorde, all’imbocco degli Champs-Élysées dove nel pomeriggio è atteso l’arrivo della gara ciclistica più importante del mondo. A bordo siedono, a seconda delle ricostruzioni fatte dai testimoni, una o due persone. I poliziotti intimano più volte al guidatore di fermarsi, ma invano. Sono così costretti ad aprire il fuoco contro l'auto che cerca di forzare le barriere e che, con una rocambolesca fuga, riesce a far perdere le proprie tracce. La polizia francese parla di "un fatto secondario, un semplice rifiuto di rispettare un divieto, come ne accadono tanti ogni giorno". "Il Tour de France non c’entra nulla - assicurano - non è un caso di terrorismo".

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Dom, 26/07/2015 - 12:01

Questa è tutta una messa in scena !!! Se vogliono, possono fare, perciò meno reclame si fà, meglio è, senza abbassare la guardia.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/07/2015 - 12:04

Anche in Francia polizia ridotta al rango di ausiliari del traffico.

Camilla_Z

Dom, 26/07/2015 - 12:07

sono le ore 12.06 e io dico che è un musulmano. Se dovessi sbagliarmi ammetterò l'errore

obiettore

Dom, 26/07/2015 - 12:12

Mi meraviglio che sia il primo episodio durante il Tour. O la polizia è veramente in gamba a tenere tutto sotto controllo o gli imbecilli dell'isis sono solo imbecilli e basta. Pericolosi sì, ma imbecilli e disorganizzati.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 12:26

Anche I buffoni francesi dotano la polizia di armi giocattolo. Maurizio

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 26/07/2015 - 12:31

Un pazzo o un beduino.......

paolonardi

Dom, 26/07/2015 - 12:32

Sparare alla testa del guidatore con un fuoco di sbarramento o, in alternativa un bel calibro '50 nel motore ma, a mio modo di vedere la prima soluzione e' molto piu' efficace perche', come beneficio collaterale toglie un mrntecatto di torno.

Nonlisopporto

Dom, 26/07/2015 - 12:52

per fare l'attentato si aspetta la premiazione

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 26/07/2015 - 13:05

Viva la France! Ormai si sente un attentato a settimana.

Sleeper

Dom, 26/07/2015 - 13:31

Colpa nostra...10 a 1 che l'attentatore/i siamo andati a prenderlo noi...siamo lo sfintere d'Europa e per assurdo proprio per questa nostra incapacità ancora non hanno fatto attentati da noi...

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 26/07/2015 - 14:20

Per fortuna è successo in Francia...!!! Se fosse accaduto da noi ed un nostro ragazzo Carabiniere fosse stato costretto a sparare, non oso pensare come l'avrebbe conciato l'immancabile magistrato komunista di turno.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 26/07/2015 - 14:31

ALMENO IN FRANCIA POSSONO SPARARE, MENTRE IN ITALIA DEVONO SCAPPARE O FARSI UCCIDERE I POLIZIOTTI CHE DOVREBBERO PROTEGGERE IL POPOLO BUE ITALIANO, INERME ED INDIFESO, CHE NON PENSA MA ESEGUE GLI ORDINI DEI MEDIA E SOCIAL NETWORK, CHE NON SI INCONTRA + NELLE PIAZZE MA SUI FREDDI TERMINALI TELEFONICI.

Ritratto di federalhst

federalhst

Dom, 26/07/2015 - 14:35

Non ci sono informazioni certe sulla vicenda? Non importa. Noi lettori sappiamo che sicuramente si è trattato di un attacco terroristico ad opera di arabi negri musulmani omosessuali (e probabilmente anche comunisti) e senza dubbio la colpa è della società multirazziale.

sbrigati

Dom, 26/07/2015 - 20:21

In Francia potranno anche sparare, ma mi piacerebbe sapere cosa usano. Forse armi ad aria compressa, o sono talmente scarsi che manco stavolta fermano l'aggressore?

Solist

Dom, 26/07/2015 - 22:43

centro città superblindato sono riusciti a fuggire ahahahahahahahaah polizia francese piu colabrodo che mai