Per le presidenziali del 2016 anche l'America ha la sua Boldrini

Hillary apre la campagna elettorale per le Presidenziali rilanciando tutti i temi cari all'ala più radicale dei democratici: gay e immigrazione

Hillary Clinton ha ufficialmente aperto la propria campagna elettorale. Il discorso di Hillary, dopo alcuni slanci lirici - "partecipo alle elezioni per diventare presidente degli Stati Uniti perché penso che abbiamo ancora un appuntamento con il destino" - è stato incentrato sul ruolo delle donne, sugli immigrati e, infine, sui gay. Insomma, il classico repertorio della sinistra. E la Clinton non ha esitato a riprendere i politici americani che "voltano la schiena alle persone gay che si amano l'un l'altra".

Infine, Hillary ha parlato anche della politica estera americana: "L'America deve continuare ad affermare la sua leadership per la pace, la sicurezza e la prosperità nel mondo. Per essere forti nel mondo si deve prima di tutto essere forti in casa propria. E per questo dobbiamo anche riformare il governo e rivitalizzare la nostra democrazia".

Commenti

paolonardi

Sab, 13/06/2015 - 20:59

I soliti deliri dei sinistri. questa volta auguro a tutto il genere umano che una tale crebrolesa non raggiunga il suo obiettivo. Ne abbiamo avuto fin troppo delle idiozie del suo marito col la faccia un po' cosi'.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 13/06/2015 - 21:04

"L'America deve continuare ad affermare la sua leadership per la pace, la sicurezza e la prosperità nel mondo." Non é bastato l'abbronzato. Ci vuole provare pure lei! La "pace" voluta da obama ha portato al caos totale in Libia, al disfacimento della Siria, al caos mortale in Iraq, al sorgere del nuovo califfato islamico e or! Congratulazioni

levy

Sab, 13/06/2015 - 21:04

Hillary Clinton, membro della Bilderberg, rappresentante delle corporazioni, Goldmannsachs in particolare, prescelta per la presidenza. I giochi sono già fatti, ma affinchè gli americani credano di essere in democrazia verrà offerta la candidatura di Jeb Bush, che è la stessa cosa.

callaghan

Sab, 13/06/2015 - 21:12

sta cornuta vuole rovinare quel poco d buono rimasto.

franco-a-trier-D

Sab, 13/06/2015 - 21:31

NON CREDO , I DEMOCRATICI SPARIRANNO INIZIANDO DA OBAMA, IL POPOLO USA NE HA LE BAL.LE PIENE DEI DEMOCRATICI

Giorgio5819

Sab, 13/06/2015 - 21:39

Due donne che le vere donne dovrebbero insultare per manifesto degrado di genere.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 13/06/2015 - 21:48

Questa donna è forte come un toro... specie le corna che le ha messo il marito!

atlante

Sab, 13/06/2015 - 22:18

Questa donna è una strega.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 13/06/2015 - 22:44

La guerra alla Russia è già decisa. L'ha confermato anche John Sawers, ex capo dello MI16 (laCIA inglese). Naturalmente come per il Vietnam e gli altri casi troveranno il modo di far passare l'altro per aggressore e loro per "liberatori".

Ritratto di Anna 17

Anonimo (non verificato)

19gig50

Sab, 13/06/2015 - 23:51

Andasse a fare la calza, ci mancherebbe solo un'altra boldrina!!

emigrante

Dom, 14/06/2015 - 01:38

Una volta il pericolo veniva da est; ora, assieme alla degenerazione dei costumi, il vento è girato di 180°. Purtroppo le cose si capiscono sempre con forte ritardo, ma dovrebbe farci riflettere il fatto che da Est venga l'invito ragionevole a non volerci a tutti i costi farci del male, con sanzioni che impoveriscono tutti (in primis l'Italia) e da Ovest il Premio Nobel per la Pace ci scarichi soldati ed armi pesanti. Con quale diritto? Tanto l'America è dall'altra parte dell'Oceano, e può giocare con noi, stupidi e imbelli, come ha fatto con ex-Jugoslavia, nord-Africa e Medio Oriente. I risultati si vedono. A quando un riverbero di dignità, e la pretesa di essere padroni in casa propria?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 14/06/2015 - 02:42

quattro gatti ad applaudire. se sarà eletta non per consenso ma per l' appoggio delle Multinazionali. USA sempre gli stessi e il bello è che vogliono imporre questi comportamenti a tutto il mondo....roba da matti!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 14/06/2015 - 02:44

io la ricordo...mentre sghignazzava sul filmato che mostrava l' impresa dell' assassinio di Bin Laden....

vittoriomazzucato

Dom, 14/06/2015 - 08:40

Sono Luca. Hillary dovrebbe aver capito che è arrivato il momento di sparire oppure è "malata" e allo urge curarla. GRAZIE.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 14/06/2015 - 08:48

speriamo che il buon Dio la chiami a se in FRETTA!!

rockerduck

Dom, 14/06/2015 - 08:51

I Repubblicani vinceranno a man bassa le prossime elezioni, anche candidando Topo Gigio. Ne hanno le tasche stracolme dei cosiddetti democratici, che sono dei guerrafondai

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 14/06/2015 - 09:10

come si dice?? americaniii, mò so cxxxi vostri....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 14/06/2015 - 15:36

Potrebbe essere la maniera più sbrigativa per sbarazzarci degli USA.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 14/06/2015 - 17:16

Hillary Clinton contro Jeb Bush... povera America! E poveri noi, che siamo suoi vassalli!

swiller

Dom, 14/06/2015 - 17:37

Vecchia racchia guerrafondaia i peggiori auguri ti arrivino tutti.

m.nanni

Dom, 13/03/2016 - 17:43

e poi si lamentano se il Popolo vota Trump. e complimenti alla Clinto e al Premio Nobel Preventivo che anzichè solidarizzare con Trump poichè impedito di parlare, hanno solidarizzato con gli aggressori. Spero che il voto americano possa premiare Trump e radere al suolo col voto democratico questi pericolosissimi personaggi.