Pressioni su Kate e William: "La piccola dovete chiamarla Diana"

Il Daily Telegraph guida la campagna: "La nazione aspetta, la piccola deve essere chiamata Diana"

La figlia di Kate e William come si chiamerà? Pare che il nome sia già stato scelto ma che suo padre, il principe William, prima ri renderlo noto voglia presentare la bambina alla regina Elisabetta, a cui è particolarmente legato. Quindi fino a domani non conosceremo il nome. Intanto, mentre i sudditi di Sua maestà discutono sul nome che vorrebbero fosse scelto - e alcuni persino scommettono su di esso, sperando di ricavarne qualche sterlina -. In molti cercano di convincere i genitori a sceglier eil nome Diana, il nome della mamma di William, scomparsa in un tragico incidente stradale nel 1997. Persino il quotidiano Daily Telegraph si unisce alla mobilitazione pro-Diana.

In attesa dell’annuncio dei duchi di Cambridge - e sullo sfondo delle previsioni dei bookmaker che continuano a dare favorite altre opzioni come Alice, Charlotte e Olivia - il Telegraph affida alla penna della commentatrice Allison Pearson un titolo di prima pagina che non sembra ammettere repliche: "La nazione aspetta, perché la Principessa deve essere chiamata Diana". Ma può che una richiesta sembra un'imposizione. Insomma, il nome deve essere quello, punto e basta.

Scorrendo le righe dell'articolo si intuisce che il suggerimento è più sfumato e apre la porta alla possibilità che l’omaggio a colei che in morte fu ribattezzata "la principessa del popolo" possa limitarsi all’attribuzione di Diana come "secondo nome", se non come "nome di battesimo". Tuttavia la Pearson insiste sul fatto che la madre di William non può essere ignorata e fosse addirittura "presente in spirito, domenica, dinanzi all’ospedale". Anche attraverso quell’anello di fidanzamento con zaffiro e diamanti - che fu di Diana e che William volle poi regalare a Kate in ricordo della madre - comparso in primo piano al dito della mano della duchessa di Cambridge "che aggiustava la copertina" della neonata nelle prime foto della neonata.

Neonata che, prima ancora d’avere un nome, oggi riceve il benvenuto da due salve di cannone: i tradizionali 41 colpi, sparati da Hyde Park e dal Tower Bridge di Londra.

Commenti

steacanessa

Lun, 04/05/2015 - 13:38

Tutti fuori di testa. Povera piccola se le fosse imposto il nome di una donna di disinvolti costumi (si fa per dire).

ORCHIDEABLU

Lun, 04/05/2015 - 13:40

SAREBBE BELLISSIMO RICORDARE DIANA,MA INUTILE RIVANGARE IL PASSATO AI DANNI DI UNA POVERA CREATURINA CHE TRA VENTANNI DOVREBBE FARE SEMPRE I CONTI CON IL RICORDO DELLA TRAGICA SCOMPARSA DELLA SUA BELLISSIMA E SENSIBILE NONNA DIANA.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 04/05/2015 - 15:31

Quelle che per tirare a campare si prostituiscono io non le biasimo, invece quelle che lo fanno solo per la goduria non le capirò mai. Adesso la Diana viene santificata dalle "colleghe", ma una che va alla tele a parlar male del marito non è certo una Maria Goretti. Piuttosto diciamo che si tratta di una che va oltre, oltre il suo ultimo uomo. Ad ultras. Adultera.

VittorioMar

Lun, 04/05/2015 - 15:54

Speriamo di no!Non fatele subito del male!

Roberto Casnati

Lun, 04/05/2015 - 16:19

Aimè Diana, nel nome e nei fatti, fa una rima non proprio onorevole!