Il prete giustifica gli attentati di Parigi

Vittime e terroristi sono "fratelli siamesi" stando a padre Hervè Benoit, sacerdote della basilica di Fourviere a Lione, che li mette sullo stesso piano

Vittime e terroristi sono "fratelli siamesi" stando a padre Hervè Benoit, sacerdote della basilica di Fourviere a Lione, che li mette sullo stesso piano. L’arcivescovo di Lione, monsignor Phlippe Barbarin, si dice "costernato". In un commento inviato al sito Riposte Laique, il sacerdote si lancia in una delirante descrizione del pubblico dei giovani del concerto rock aggredito dai kamikaze: "Guardate le foto degli spettatori qualche istante prima del dramma - scrive padre Benoit - questi poveri figli della generazione ’bobò, in trance, in estasi. Ma sono dei morti viventi. I loro assassini, questi zombi-hashishin (l’antica setta consumatrice di hashish, ndr), sono i loro fratelli siamesi. Ma come non vederli? È talmente evidente! Stesso sradicamento, stessa amnesia, stesso infantilismo, stessa incultura...".

In seguito alla pioggia di proteste, l’arcivescovo di Lione, Philippe Barbarin, si è detto "costernato" ed ha parlato di un testo "che ferisce ed è molto inatteso dalla penna di un prete". Annunciati provvedimenti.

Commenti

claudio faleri

Mar, 24/11/2015 - 18:38

è un idiota come quasi tutti i cosiddetti uomini di fede, specie quelli non trombanti

giovaneitalia

Mar, 24/11/2015 - 18:53

Questo "prete" é semplicemente fuori di testa. No comment.

Giacinto49

Mar, 24/11/2015 - 19:13

Ahh! Benedetto politically correct!!!

jeanlage

Mar, 24/11/2015 - 19:23

Claudio Faleri, sei sicuramente un non trombante.

Ritratto di gian td5

gian td5

Mar, 24/11/2015 - 19:23

Probabilmente ha studiato nello stesso seminario di don Gallo.

jeanlage

Mar, 24/11/2015 - 19:25

Monsignor Barbarin mandi don Benoit nei territori dell'ISIS a predicare la verità. Forse troverà giovanotti svegli e vitali.

Tergestinus.

Mar, 24/11/2015 - 19:30

Sarà un po' grezzo nell'espressione, ma sostanzialmente quel che dice è vero. L'opulento occidente è un deserto morale e spirituale (in senso lato), e quelli che qui paiono essere i due sommi valori, il denaro e la democrazia, non hanno mai appagato la sete d'infinito che è in ciascuno di noi. Prova ne sia che mai le persone si sono dette infelici quanto in questa nostra epoca, dando quindi ragione al sacerdote francese. Quanto al commento di Claudio Faleri, se per lui Omero, Platone, Aristotele, Virgilio, Agostino, Tommaso, Dante, Tasso, Manzoni erano degli idioti, credo che il problema sia soltanto suo.

il nazionalista

Mar, 24/11/2015 - 19:46

Lo sfacelo della gerarchia e del clero cattolici(ma NON della FEDE CATTOLICA!!) oltre a tanti mali e turpitudini(pedofilia in primis) è dovuto anche a tanti psedo-preti: frutto avvelenato del concilio Vaticano II°.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 24/11/2015 - 20:02

un prete,quello?? Mahhhh

Ritratto di marapontello

marapontello

Mar, 24/11/2015 - 20:37

Un cattolico non potrebbe mai dire queste blasfemie! Secondo me è l'inizio del lavaggio del cervello(,finestra di overton,) per introdurci alla nuova religione di pace ,(massonica e molto new age). In base alla quale bene e male non sono rigidamente separati (,,come faceva con la spada Gesù), ma due metá della stessa unitá. Ricordiamoci che l' anticristo verrà non come uomo nero, ma come pacifista, ecologista, umanista, filantropo ecc... Uno che sicuramente infinocchierà molti ingenui.

moshe

Mar, 24/11/2015 - 20:49

preti da strapazzo, andate a lavorare, potrebbe darsi che dopo una dura giornata di fatica, non vi venga più la voglia di dire castronate !!!

sorciverdi

Mar, 24/11/2015 - 21:55

Un altro pretonzolo che andrebbe avviato ad un sano lavoro in cava: spaccare pietre con una catena al piede. Dicono che aiuti a schiarire la mente e quel pretonzolo (e molti altri come lui) ne ha un bisogno disperato. Non se ne può più di quei "pensatori" portatori di una filosofia da postumi di delirio etilico!

Giorgio5819

Mar, 24/11/2015 - 22:00

E' ormai un dato acquisito, la chiesa è farcita di menti malate, di soggetti completamente alieni a tutto quello che è una società civile. Il soggetto in questione soffre, evidentemente, di demenza degenerativa in stato avanzato.

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Mar, 24/11/2015 - 22:03

Che Dio lo perdoni,io NO.

Cacciamo i Padani

Mar, 24/11/2015 - 22:04

Un idiota certamente, ma come lui se ne trovano tanti fuori dalle chiese.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 24/11/2015 - 22:48

Sinceramente quelli del clero non mi stupiscono più,forse andavano bene quando la gente non aveva modo di conoscere la realtà.

@ollel63

Mar, 24/11/2015 - 23:01

tempi di grande pena questi della chiesa di francesco-papa

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 24/11/2015 - 23:04

Ormai non mi stupisco più che esista gente che vada fuori di senno. Questo poi è pure un prete. Il Mondo sta impazzendo.

Tipperary

Mar, 24/11/2015 - 23:11

La religione è l'oppio dei popoli.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 25/11/2015 - 01:11

L'unico provvedimento sarebbe lo spretamento di quel sacerdote per inadeguatezza a comprendere la differenza tra chi sta divertendosi e chi sta UCCIDENDO DEI GIOVANI COLPEVOLI SOLO DI TRASCORRERE UB SERATA BALLANDO. Se non vengono espulsi dalla chiesa simili individui allora la chiesa è destinata a morire. SE NON LO È GIÀ MORTA.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Mer, 25/11/2015 - 05:49

UN PO' HA RAGIONE, PERO'.!! QUESTI GIOVANI SONO FIGLI DI UN FALLIMENTO DI QUESTA SOCIETA' CONTEMPORANEA.

babilonia

Mer, 25/11/2015 - 07:48

ALL'ARCIVESCOVO DI LIONE CONSIGLIO VIVAMENTE DI METTERSI CON LA TESTA INCLINATA, CHISSA' SE MIRACOLOSAMENTE GLI ESCA L'ACQUA CHE HA NEL CERVELLO...

roberto.morici

Mer, 25/11/2015 - 08:22

Sempre peggio...

biricc

Mer, 25/11/2015 - 08:27

Vittime e carnefici non sono sullo stesso piano. Le vittime sono molto peggio, è colpa dell'occidente bla bla bla. perfettamente alla moda.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 25/11/2015 - 09:17

Sono i PRIMI a screditare la CHIESA ed il CRISTIANESIMO. Non si possono uguagliare VITTIME e CARNEFICI. Le BESTIE NON hanno UCCISO per difesa della propria VITA ma HANNO DELIBERATAMENTE fatto una STRAGE. SI VERGOGNI questo pseudo Prete!!!

routier

Mer, 25/11/2015 - 10:26

Sarà anche come dice lui (ma ne dubito) tuttavia c'è una differenza oggettiva non irrilevante: gli spettatori di quel locale erano li per ascoltare musica, gli altri, per assassinarli! Mi pare ci voglia una bella faccia tosta per considerarli: "fratelli siamesi" ! (il cattolicesimo è in crisi. Chissà perché?)

Mobius

Mer, 25/11/2015 - 10:54

@Tergestinus (mar. 19:30), lei e quel pretonzolo siete degni l'uno dell'altro. Vi faccio notare che quei giovani "infelici, deserti moralmente e spiritualmente", non se ne vanno in giro a sparacchiare e ammazzare a man salva. La propria presunta, molto presunta, infelicità e miseria spirituale se la tengono dignitosamente per sè, e non mi pare un merito trascurabile.

Ritratto di raffaelelupo

raffaelelupo

Mer, 25/11/2015 - 11:25

Atto di fede: La Chiesa è sopravvissuta duemila anni nonostante religiosi del genere (e anche peggio). E' la prova provata che di lassù Qualcuno è bene attento a proteggerla.