Come promesso Trump dona il suo stipendio

Un'altra promessa mentenuta: Trump devolve le prime tre mensilità del suo stipendio in beneficenza. A sorpresa è la causa ambientalista a guadagnarci

Detto, fatto. Ancora una volta Trump non ha tradito le aspettative dei suoi elettori. Così, come riporta il New York Times, il presidente Usa ha provveduto a donare – mantenendo fede a quanto promesso nel corso della sfida delle presidenziali – la prima tranche del suo stipendio.

Sin dal suo esordio alle primarie, infatti, l’allora candidato repubblicano in corsa ostinata alla Casa Bianca nonostante le pochissime chance di vittoria aveva promesso che, in caso di elezione, non avrebbe trattenuto per sé nemmeno un cent dei 400mila dollari di stipendio che gli sarebbero spettati da presidente.

Tuttavia la Costituzione Usa parla chiaro e, al settimo comma del paragrafo 1 dell’articolo 2, prevede la cosiddetta “clausola di compensazione” che vincola il presidente eletto a percepire uno stipendio fisso, immodificabile ed irrinunciabile. Il miliardario americano, che ha più volte esibito il suo super patrimonio – autostimandolo a oltre 10miliardi di dollari – a garanzia di inossidabile indipendenza, si è quindi visto costretto a correggere il tiro. E, in occasione della sua prima intervista da presidente eletto, ha chiarito che avrebbe donato le somme percepite in beneficienza intascando per sé solo un dollaro.

Così, da quando il tycoon è salito al soglio presidenziale, le attenzioni della stampa di mezzo mondo – mese dopo mese – si sono concentrate morbosamente sulle sorti di quegli stipendi e – con il passare delle settimane – rumors sempre più insistenti lo tacciavano già di non aver rispettato quella promessa.

A metter a tacere una volta per tutte le malelingue è arrivato così un bell’assegno, cumulativo delle tre mensilità (dal 21 gennaio al 21 marzo) trascorse alla White House. La cifra devoluta – stupendo tutti – andrà inaspettatamente a vantaggio del verde pubblico a dispetto dell’impronta marcatamente poco ambientalista data sinora alla nuova amministrazione.

A beneficiare di un assegno da capogiro – l’ammontare è infatti di 78,333.32 dollari – sarà infatti la National Park Service, agenzia governativa che si occupa di gestire parchi e monumenti nazionali, che nella persona del suo presidente Ryan Zinke – già ministro degli Interni con una vocazione da cow-boy – ha riscosso la somma.

Sean Spicer, addetto stampa della Casa Bianca, ha spiegato che: “La National Park Service si prende cura dei nostri parchi dal 1916 e il presidente è orgoglioso di contribuire personalmente donando il suo primo trimestre di stipendio a favore di questa causa”.

Commenti

levy

Mar, 04/04/2017 - 23:06

Dieci milioni di dollari? credo che vi siete dimenticati tre zeri.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 04/04/2017 - 23:16

TRANQUILLIII, ora ci pensera il SOLITO giudice federale a IMPEDIRGLIELO!!!!lol lol.

cir

Mar, 04/04/2017 - 23:20

400.000 dollari . circa 350.000 euro all' anno. Fazio alla RAI prende 1.800.000 euro all'anno . abbiamo in Italia introdotto il sistema della meritocrazia. Sig. TRUMP , lei deve ancora lavorare molto e studiare , se vuole essere all' altezza del nostro Fazio !!!!

nunavut

Mar, 04/04/2017 - 23:58

Mica sarà un pentastellato americanizzato ?

Sabino GALLO

Mer, 05/04/2017 - 00:20

Un gesto che dovrebbe essere apprezzato anche dietro le più grandi mura di Roma! Non è frequente!

Ritratto di Lissa

Lissa

Mer, 05/04/2017 - 00:23

La mummia stramaledetta quanti stipendi da Presidente (Parassita) ha donato alle associazione?

diwa130

Mer, 05/04/2017 - 01:49

La legge USA stabilisce che chiunque faccia un lavoro pubblico (o privato) DEVE essere pagato. Lo stipendio del presidente e dei parlamentari e' una garanzia di democrazia e libertà'. Nessuno può' essere ricattato per bisogno. Poi quello che ci fanno con i soldi sono affari loro. Ovviamente siccome Trump con 400K dollari si ci soffia il naso, ha fatto questa mossa propagandistica. Pero' nasconde altri e molto più' onerosi costi. La moglie che sta a Manhattan invece che alla Casa Bianca costa ai contribuenti (tra cui il sottoscritto che vive in USA) diversi milioni di dollari ed un sacco di disagi per i negozi sulla fifth ave vicini alla Trump Tower.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Mer, 05/04/2017 - 02:40

Grande Trump!! averlo in Italia!!!!

Popi46

Mer, 05/04/2017 - 05:52

Oh, adesso i nostri grillini esulteranno per essere stati copiati da cotanto populista infame?

Iacobellig

Mer, 05/04/2017 - 05:57

PRENDANO ESEMPIO I LADRONI E INCOMPETENTI POLITICI DI PROFESSIONE ITALIANI! E NAPOLITANO COSA NE PENSA CHE VIVE SULLE SPALLE DEGLI ITALIANI DA 64 ANNI? E MONTI, SENATORE A VITA, SENZA MERITI? CHE SCHIFO! SCHIFO ALLO STATO PURO!

Italianoinpanama

Mer, 05/04/2017 - 06:05

come i politici itagliani

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 05/04/2017 - 06:07

Sai che sforzo ... visti i redditi che ha non ne ha bisogno e può mostrare che lavora per niente .... ma la cosa non è vera perché con lui e figli il conflitto di interesse e sempre in agguato ....

Ritratto di john galt

john galt

Mer, 05/04/2017 - 06:10

C'E' UN REFUSO ECONOMICO ..... IL PATRIMONIO DICHIARATO E' DI 10 MILIARDI DI DOLLARI .... .. CON 10 MILIONI PUO' ESSERE ELETTO CAPOCLASSE !!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 05/04/2017 - 06:13

Questo è ciò che i parlamentari Italiani dovrebbero copiare dagli USA, non quelle porcherie dei perversi, che con il loro fare stanno impestando il mondo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 05/04/2017 - 07:17

Il patrimonio di Trump sarebbe di 10 milioni di dollari? Sarebbe un poveraccio,Berlusconi ne ha molti di più. Forse sono 10 miliardi....

Duka

Mer, 05/04/2017 - 07:30

UGUALE COME LA BOLDRINI and Co.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 05/04/2017 - 08:00

Alla faccia de deputati PD che han sempre votato no anche al taglio per il bene dell'Italia

Siciliano1

Mer, 05/04/2017 - 08:04

Bravo Donald, dona sempre.

rudyger

Mer, 05/04/2017 - 08:34

come da noi!

Angelo664

Mer, 05/04/2017 - 08:51

10 milioni di dollari di patrimonio personale mi sembrano un po' pochi. Presumo siano miliardi.

roseg

Mer, 05/04/2017 - 09:03

Carissima Barlozzari questo Trump deve essere ridotto veramente male... io rivedrei la cifra del patrimonio del Tycoon, per caso non saranno MILIARDI.

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mer, 05/04/2017 - 09:25

A differenza dei nostri politici lui mantiene le promesse!

gian paolo cardelli

Mer, 05/04/2017 - 10:24

I commenti che tentano di sminuire il gesto di Trump confermano che il comunismo ed i suoi derivati contemporanei è solo l'ideologia degli invidiosi.

glasnost

Mer, 05/04/2017 - 16:35

Sicuramente questo signore non ha bisogno dei soldi di Soros. E di conseguenza non è condizionabile dal suo benefattore. Come qualcun altro