Pudding addio: a Natale gli inglesi vogliono il panettone

I millennials guidano la rivoluzione: solo 1 su 5 vuole il tortino tradizionale. E il dolce italiano avanza...

Paura per la Brexit? No, gli inglesi hanno ben altro di cui preoccuparsi. Il pudding, dolce tradizionale che non può mancare al pranzo di Natale, non piace più ai sudditi di Elisabetta. Ora in tavola va di moda l'italianissimo panettone.

Il tipico tortino made in Uk ripieno di frutta e canditi, che ogni famiglia cucina con ricetta personalizzata, viene spesso ricoperto di liquore e portato in tavola tra le fiamme. Da secoli c'è l'usanza di nascondere al suo interno una monetina: chi la trova nella sua fetta avrà un anno fortunato.

Ma ora il Telegraph ha pubblicato i dati di uno studio della Tesco, la catena di ipermercati più diffusa nel paese. Ogni anno il gradimento del pudding cala di circa l'1%. A guidare la rivoluzione sono i "millennials": tra gli under 35, solo un inglese su cinque mangia pudding a Natale.

Anche tra gli adulti, comunque, i costumi del passato vengono meno: nella fascia di mezza età solo un inglese su tre ritiene il pudding intoccabile. Tra gli over 55, invece, la percentuale sale a quasi il 60% dei consensi. Ma ormai, come dichiara uno dei responsabili della produzione di Tesco, capita che nelle famiglie ci sia solo una persona a volere il pudding in tavola.

Al suo posto prendono piede le torte al cioccolato, ma soprattutto il dolce tipico del Natale italiano. E pazienza se ogni tanto il nome viene storpiato in "pannetone": la cucina nostrana fa gola, e chissà che presto a Londra e dintorni non scoprano anche il pandoro...

Commenti

Divoll

Ven, 30/11/2018 - 01:43

Articolo esagerato. E comunque, meglio che gli inglesi conservino il loro pudding. Il mondo e' bello finche' e' vario.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 30/11/2018 - 13:29

divoli, non dare dispiacere ai patani e padani, loro hanno solo questo, panettone, polenta, e una ciotola di riso con il colorante giallo!