Il pugno di ferro di Erdogan: "Golpisti come terroristi"

Pugno di ferro di Erdogan contro i militari golpisti. Il governo turco ha destituito 5 generali e 29 colonnelli. Lo ha reso noto l’emittente privata NTV. Poco prima il premier, Binali Yildirim, aveva assegnato l’incarico di capo di Stato maggiore ad interim al generale Umit Dundar. Il ministero della Giustizia fa sapere che sono stati arrestati 754 militari, tra i quali alcuni comandanti di unità dell’esercito.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto che i responsabili del tentato colpo di Stato sono da considerare alla pari di ''gruppi terroristici''. E ha promesso che ''non lasceremo il Paese a chi lo vuole occupare'' con un atto di forza.

''Chi ha macchiato la propria reputazione di militare - ha spiegato il presidente - deve lasciare il suo incarico. Continueremo a combatterli come facciamo con altri gruppi terroristici''. I golpisti, ha proseguito Erdogan, ''hanno puntato le armi del popolo contro il popolo stesso. Il presidente, che il 52 per cento della popolazione ha portato al potere, è in carica. Non riusciranno ad avere successo fino a quando resteremo contro di loro, qualunque sia il rischio''.

Sms ai cittadini: "Tutti in strada per democrazia e pace"

"Tutti in strada". E' l'invito rivolto da Erdogan in un sms inviato a tutti i cittadini e da lui firmato dopo il tentativo fallito di golpe della notte scorsa. "Degno figlio della nazione turca" è l'intestazione del messaggio, in cui il presidente stigmatizza quanto accaduto ad Ankara e Istanbul, dove, spiega, con "veicoli blindati e armi", è stato messo in atto un tentativo di sollevazione contro la nazione, "come negli anni '70". Erdogan invita quindi "il popolo turco con onore" a "stare con la democrazia e la pace", invitando i cittadini a scendere in piazza.

Il premier turco: valuteremo la pena di morte

La pena capitale non è prevista dalla Costituzione turca, ma valuteremo la questione dal punto di vista legale. Così ha risposto il premier turco, Binali Yldirim, quando gli è stato domandato se la pena di morte sia una possibilità nei confronti dei militari che hanno tentato il colpo di stato.

Commenti

Fjr

Sab, 16/07/2016 - 10:20

Ma se il figliol prodigo fa affari con l'ISIS,ma per favore

arkangel72

Sab, 16/07/2016 - 10:48

Ma chi è che faceva affari con l'ISIS comprando il greggio dei pozzi controllati dal califfato?? Peccato che il golpe sia fallito!!!

Fjr

Sab, 16/07/2016 - 11:25

Eppure c'è gente che crede a personaggi simili , la puzza di marcio si sente fino a qui'

Massimo Bocci

Sab, 16/07/2016 - 11:40

Un equazione perfetta,.....TUTTI MUSSULMANI!!!

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Sab, 16/07/2016 - 11:47

Golpe? Cui prodest?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 16/07/2016 - 13:15

Chi ha tradito la Turchia è Erdogan reintroducendo l'islam politico.

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 16/07/2016 - 14:32

Troppi errori per un golpe che sembra stato organizzato da dilettanti. Evidentemente il tiranno dal muso torvo è scaltro ed aveva già previsto le sue vie di fuga. Mi dispiace che sia fallito, adesso se il tiranno si vendicherà usando il pugno di ferro farà a sua volta l'errore della sua vita. Significativo l'isolamento internazionale e l'appoggio che gode da parte degli iman delle moschee. Pussa via malefico cialtrone, altro che entrare in Europa per la porta principale.

agosvac

Sab, 16/07/2016 - 17:10

La reazione di erdogan che minaccia la pena di morte, di sicuro renderà il prossimo golpe , quello vero, più efficace e completo. Questo è stata una specie di barzelletta! In un golpe vero, la prima cosa che si fa è mettere sotto controllo e sotto accusa il capo dello Stato. Questa volta erdogan è stato lasciato in pace. Un po' come dire: vediamo cosa fai!!! Un Capo di Stato intelligente avrebbe ricevuto il messaggio dello scontento delle forze armate ed avrebbe tentato di riappacificarsi con loro. Erdogan ha minacciato ferro e fuoco. Ciò dimostra la sua totale inadeguatezza. Che poi ci siano stati dei turchi che dopo il disastro della loro economia e del loro vecchio benessere abbiano, di loro spontanea volontà difeso erdogan, mi sembra una barzelletta ancora più grossa. Temo che ancora non si è visto niente: la Turchia è una polveriera pronta ad esplodere e , quando esploderà, di erdogan non resterà più alcuna traccia.

blackindustry

Sab, 16/07/2016 - 17:43

Erdogan dice : "Golpisti come terroristi ISIS" Ah...quindi li aiuta e ne ottiene petrolio?...

Ritratto di hermes29

hermes29

Sab, 16/07/2016 - 17:55

Sono terroristi che hanno un capo di nome: Recep Tayyip Erdoğan. Se il destino siamo noi, speriamo nella tua cancellazione dal mondo dei dittatori snguinari.

sergio_mig

Sab, 16/07/2016 - 17:59

TEMO SIA PIÙ TERRORISTA ERDOGAN CHE I GOLPISTI. IN ITALIA A NAPOLITANO È BASTATO LO SPREAD PER IL GOLPE succhiando soldi nelle casse dello stato e dalle tasche dei cittadini, come si dice cornuti e mazziati

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 16/07/2016 - 18:53

Io sinceramente avrei un problema a scegliere.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 16/07/2016 - 19:17

Un falso colpo di stato palesemente organizzato dallo stesso sultano levantino. Questi sono gli "alleati" NATO.

Maura S.

Sab, 16/07/2016 - 20:25

Questo soggetto, essendo un capo della fratellanza, non ha fretta di raggiungere le 70 Vergini e i ruscelli dove scorrono miele e vino?????? A meno che si diletti in questo mondo.

ziobeppe1951

Sab, 16/07/2016 - 20:44

Il NAZI che da del terrorista ai suoi protetti

routier

Sab, 16/07/2016 - 22:02

La storiografia insegna che i vincitori hanno sempre ragione. (anche quando hanno torto, e succede assai spesso)

CarloLinneo

Dom, 17/07/2016 - 06:23

E Renato Brunetta sostiene che la Turchia debba entrare nella UE? Cosa ne pensate?

guido.blarzino

Lun, 18/07/2016 - 15:31

Brava Merkel, ti sei accorta adesso chi è Erdogan? No, lo sapevi già prima e gli hai dato 6 mld di euro per scaricare su questo delinquente il buonismo EU: naturalmente i soldi sono di tutti i Paesi pro quota. Adesso che Erdogan parla seriamente di pena di morte per il mini golpe fai la verginella e parli di diritti umani. Figlia malata del nazismo che in Germana non morirà mai !