Qatar respinge la "lista" di Riad: "Irrealistica, violata la sovranità"

Sale la tensione tra i Paesi arabi. Doha respinge le richieste dell'Arabia Saudita e degli alleati. Ora rischia l'embargo

Il Qatar chiude le porte all'ultimatum che l'Arabia Saudita e gli alleati di Riad hanno presentato al piccolo Stato. La lista dell'Arabia Saudita dunque non è stata recepita dal governo del Qatar che a questo punto si appresta ad affrontare tra nove giorni un duro embargo. "Queste richieste non ha nulla a che fare con la guerra al terrorismo", ma "vuole solo violare la sovranità del Qatar e sottrarre a esso la sua politica estera", ha affermato Saif bin Ahmed Al-Thani, capo dell’ufficio stampa del governo di Doha. La lista - messa a punto da Riad insieme con Egitto, Bahrein e Emirati arabi e consegnata a Doha attraverso il mediatore Kuwait, contiene tredici punti, tra i quali spiccano la richiesta che il Qatar limiti le sue relazioni con Teheran (vero obiettivo dell’accanimento contro lo stato nel Golfo), la chiusura della base turca nel piccolo paese del Golfo (inaugurata lo scorso anno) e lo stop alla cooperazione militare con Ankara, oltre alla chiusura di al Jazira e alla fine dei rapporti con Hezbollah e con i Fratelli musulmani. Doha, rispondendo con un secco no alle richieste dei Paesi dell'Allenza araba fa sapere che "era stato il Dipartimento di Stato americano a chiedere che le richieste fossero realistiche. Questa lista non soddisfa quel criterio". Il documento afferma che "queste richieste devono essere accolte entro 10 giorni dalla data di consegna (ieri, ndr), o l’offerta verrà considerata non più valida, aggiungendo che il loro recepimento verrà monitorato attentamente, una volta all’anno per il primo anno, una volta ogni tre mesi nel secondo e una volta all’anno per i dieci anni successivi".

Commenti

Popi46

Dom, 25/06/2017 - 06:26

Venti di guerra

VittorioMar

Dom, 25/06/2017 - 09:34

....SE LA PRENDONO SEMPRE COL PIU' PICCOLO !!.....MA SE CONSIDERIAMO LE FORZE IN CAMPO : SONO DI TUTTO RISPETTO !!...MA NON MI DISPIACEREBBE VEDERE : ISLAMICI CONTRO ISLAMICI..ANCHE PER CHIARIRE CHI SONO QUELLI "BUONI" E QUELLI "CATTIVI"....I MODERATI E GLI INTEGRALISTI !!...SONO UNO PEGGIO DELL'ALTRO !!!

mariod6

Dom, 25/06/2017 - 10:04

Gli integralisti sono quelli che fanno attentati e tagliano le gole, i moderati sono quelli che stanno a guardare, applaudono e non commentano; cioè tutti gli islamici. E noi vogliamo integrarli e dargli la cittadinanza gratuita (contro voto di scambio al PD !!!)

mariod6

Dom, 25/06/2017 - 10:07

Tutti quelli che difendono i migranti islamici e non, vadano a vivere nel Golfo Persico e cerchino di entrare in una chiesa (ammesso che la trovino) oppure cerchino di difendere il cristianesimo. Come minimo finiscono in galera oppure al muro. Invece che tirarci in casa milioni di parassiti, buttiamo fuori i buonisti e spediamoli in Arabia saudita, o nel Mali, o in Nigetria e poi vediamo cosa ne pensano.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 25/06/2017 - 11:03

Ma il Quatar finanziando il terrorismo pensa forse di rispettare la sovranità degli altri Paesi?.L'Embargo e necessario, forte e stringente e, se non bastasse ricorso a misure più decisive.

agosvac

Dom, 25/06/2017 - 13:07

Si prospetta una guerra tra ricchi! Infatti il Qatar, pur avendo un territorio che è una specie di goccia nell'oceano rispetto all'Arabia Saudita, è, probabilmente, ancora più ricco dell'Arabia Saudita!!! Sono ambedue Stati che favoriscono il terrorismo, solo che il Qatar ha un debole per i Fratelli Musulmani mentre l'Arabia Saudita ha un debole verso l'isis. Oggi come oggi è più pericoloso l'isis che i Fratelli musulmani. Ma ambedue dovrebbero essere del tutto distrutti.