Quando Erdogan diceva che non si fa fuoco per uno sconfinamento

"Una breve violazione del confine non può mai essere un pretesto per un attacco"

Le parole hanno un peso. "La Turchia ha il diritto di difendere se stessa e il suo spazio aereo", ha detto il presidente Obama martedì dopo che gli F-16 di Ankara avevano abbattuto un Su-24 russo che, secondo il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, si era avventurato nello spazio aereo turco per un totale di 17 secondi. Allo stesso modo, Erdogan ha detto che la Turchia stava semplicemente agendo per difendere la sua sicurezza.

Ma non la pensava esattemnte così circa 3 anni fa quando un jet turco venne abbattuto dalla Siria. A ricordare il precedente è il blog americano ZeroHedge. Erdogan nel 2012, dopo che l'aviazione di Assad ha abbattuto un F-4 turco che aveva violato lo spazio aereo siriano, aveva detto: "Una breve violazione del confine non può mai essere un pretesto per un attacco". Erdogan parlò di "rabbia" della Turchia per la decisione di abbattere l F-4 Phantom e ha descritto la Siria come una "minaccia chiara e presente". A quanto pare però dalle parti di Ankara si cambia opinione in modo repentino. Basta un presunto sconfinamento di 17 secondi per dare l'ordine di abbattere un jet russo.



Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Ven, 27/11/2015 - 12:52

Questo crminale islamico legalizzato e protetto dagli usa e' uno dei piu' pericolosi del mo.

glasnost

Ven, 27/11/2015 - 12:54

Ha lingua biforcuta come il suo nuovo amico Obama. Scriveva Patrick O'Brian : "non entrate mai in contraddizione con una donna, nel giro di 5 minuti si contraddirà da sola". Vale anche per costoro..

gon73

Ven, 27/11/2015 - 12:56

VIVA LA COERENZA ISLAMICA!!!

Un idealista

Ven, 27/11/2015 - 13:04

Erdogan ha applicato l'insegnamento del Corano secondo cui solo l'ultima affermazione è quella che conta.

Un idealista

Ven, 27/11/2015 - 13:07

Quindi le affermazioni di Erdogan valgono meno della carta igienica usata, perché basta poi dire una cosa diversa e tutto cambia, proprio come avviene nel Corano.

claudioarmc

Ven, 27/11/2015 - 13:30

Schifoso non permetteremo che ste merde entrino nella UE

Il Falco

Ven, 27/11/2015 - 13:32

Direi che non ci si deve meravigliare: è Islamico quindi bugiardo e traditore "per Religione". quella Islamica = Corano prevede anche di convertirsi ufficialmente , ma di rimanere islamico nel cuore quindi hai più possibilità di fregare i non islamici! sembra che in alcuni posti i clandestini in arrivo siano tutti Cristiani! è solo in italia che arrivando musulmano hai tutti i diritti. Compreso quello di sposarti un'albergatrice che ci marcia alla grande , e che si permette anche di dire che quelle che non mettono il velo sono tutte P....ne. La signora - eufemismo - e non si offendano tutte le vere signore, poteva benissimo mettersi il velo anche prima di diventare una p.....a islamista, e se vuol vestire in modo morigerato , da noi e nelle tante democrazie occidentali nulla lo impedisce!

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Ven, 27/11/2015 - 13:38

Forse comincia a mala pena a rendersi conto dell'errore commesso. Russi e statunitensi potrebbero avere analoghe finalità ed interessi a destabilizzare la Turchia, magari con un approccio gentile ed amichevole alla "Dear Bettino". Poi ci sono i curdi e gli armeni, un pericolo reale sul campo. Dal canto suo la Federazione Russa ha già messo in atto ritorsioni economiche probabilmente devastanti.

Libertà75

Ven, 27/11/2015 - 13:39

Erdogan credo abbia la tessera del PD numero 2

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 27/11/2015 - 13:39

Erdo-kan è l'ulteriore dimostrazione di quanto siano pericolosi ed instabili mentalmente i mussulmani, altro che islam moderato.

moshe

Ven, 27/11/2015 - 13:39

Erdogan, IL DELINQUENTE TANTO DESIDERATO DALLA SCHIERA DI DELINQUENTI DELLA UE E DAL DELINQUENTE ABBRONZATO !!!

Adinel

Ven, 27/11/2015 - 13:43

Basta guardare la sua mimica facciale ;e si capisce con che porsona si ha a che fare!!!!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 27/11/2015 - 13:49

questa e´la dimostrazione pretica con chi abbiamo a che fare, uno squallido, falso , ipocrita individuo, (islamico ) a cui solo i suoi ragionamneti, pensieri, ordini sono veri, giusti ed infallibbili, e la chiamano coerenza, mai fidarsi di un musulmano sono come vipere in seno, tutti dal neonato al vecchio

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Ven, 27/11/2015 - 14:25

PIU' PASSANO I GIORNI E PIU' MOTIVI SI INVENTA QUESTO MENDACE CAPO DELLA TURCHIA IN MERITO ALL'AEREO RUSSO ABBATTUTO. COME SI PUO' CREDERE A QUESTI STRANI PERSONAGGI ?

ernestorebolledo

Ven, 27/11/2015 - 14:29

Erdogan, unici realizzati gli ordini del Pentagono

ernestorebolledo

Ven, 27/11/2015 - 14:32

Erdogan, è un fantoccio degli Stati Uniti

Ritratto di gian td5

gian td5

Ven, 27/11/2015 - 14:39

Beh, anche Putin in fatto di coerenza non scherza, nel 1983 i caccia russi abbatterono per lo stesso motivo, sconfinamento, il volo CIVILE Korean Line 007 facendo 269 morti, ma già, quando si beve la medicina che solitamente si dà agli altri, sovente la si trova amara.

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 27/11/2015 - 14:40

Ma come potete crfedere a questo levantino,sono tutti:falsi,ipocriti,bugiardi,quauquaraqua etc etc. FUORI DALL'EUROPA

linoalo1

Ven, 27/11/2015 - 15:10

A volte,il pretesto si cerca e si crea!!!Specie se c'è un suggeritore alle spalle!!!!

demin

Ven, 27/11/2015 - 15:32

ma perche non aggiungere che cosi due anni fa pensava anche NATO

demin

Ven, 27/11/2015 - 15:34

ma dove hanno socomparso tutti i difensori di Erdogan?

adK

Ven, 27/11/2015 - 15:52

Erdogan è un politico e, come tale, sceglie le proprie dichiarazioni in base alle circostanze. Comunque i due casi in questione non sono identici. Un aereo russo, nonostante 5 minuti di warning sconfina e viene abbattuto. Un aereo turco abbattuto in acque internazionali senza alcun avviso. La Siria sostenne che si trattò di un errore e di non aver identificato il velivolo.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 27/11/2015 - 15:52

"Non si possono mettere gli uomini e le donne nella stessa posizione. E' contro la natura, perché la loro natura è differente". Ne è convinto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che ha partecipato a un evento sui diritti e sulle libertà delle donne, a Istanbul. Secondo Erdogan, si deve parlare di "equivalenza" fra uomini e donne e non di "uguaglianza", Le strafighe progressiste di sinistra , pacifiste filoislamiche,se non ora quando,non parlarmi della Fallaci!, non hanno nulla di dire? Patetiche!

AndreaT50

Ven, 27/11/2015 - 16:22

Chi si fida di questo stato che non rispetta l'inno francese? A Londra lo hanno cantato anche gli inglesi, é chiara la differenza?

wrights

Ven, 27/11/2015 - 16:58

Oramai è chiaro che Erdogan considera parte della Turchia il territorio della Siria in mano ai Turkmeni, non vuole che i caccia russi sorvolino la zona e sopratutto filmino i traffici tra questi e l'ISIS.

oicul44

Ven, 27/11/2015 - 17:00

e bravo Edogan lui come musulmano puo dire quel che vuole

rossini

Ven, 27/11/2015 - 17:08

I Turchi sono sempre stati una calamità per l’Europa. Per secoli hanno terrorizzato, con le loro razzie e scorrerie, le coste del nostro Meridione; tant’è vero che fu coniato il detto: “Mamma li Turchi”. Ora vorrebbero entrare a far parte addirittura dell’Europa. Loro che per geografia, storia, cultura, religione, costumi sono quanto di più diverso ci potrebbe essere rispetto ai popoli europei. Stiano fuori dalle balle, lontano da noi il più possibile. Ognuno si faccia gli affaracci suoi a casa sua. Comunque: Viva Putin!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 27/11/2015 - 17:18

La soluzione sarebbe cacciarlo dalla Nato, se la veda da solo con gli ayatollah di Teheran...

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 27/11/2015 - 17:22

PAZZO MAIALE SPERIAMO CHE UN GOLPE MILITARE TI RIMETTA IN GABBIA !!