Renzi a Kiev: "Rispettare la sovranità dell'Ucraina"

Il premier a Poroshenko: "Vi daremo aiuti". Il presidente ucraino: "Gli accordi portino al cessate il fuoco assoluto"

Matteo Renzi stamani ha incontrato a Kiev il presidente ucraino Petro Poroshenko. Nella conferenza stampa alla fine del colloquio il presidente del Consiglio ha sottolineato che "tutti noi vogliamo il rispetto e l’indipendenza della sovranità dell’Ucraina. Deve tornare la pace. È necessario monitorare il cessate il fuoco, monitorare le frontiere ed è importante" per questo scopo "la missione Osce". Il premier ha sottolineato "la gravità del momento che sta vivendo l’Ucraina. E insieme all’Ucraina sta vivendo l’Europa: Non bisogna sottovalutare i rischi, le difficoltà, i pericoli. I combattenti morti meritano tutti gli sforzi per procedere nella direzione di una pace duratura e stabile". E ancora: "Trovo importante il colloquio con Poroshenko. Questa visita testimonia la solidità del rapporto tra Italia e Ucraina e lo sforzo che tutti noi stiamo facendo perché gli accordi di Minsk possano trovare piena efficacia".

"Siamo impegnati e interessati - ha aggiunto Renzi - a che torni la pace in questo pezzo straordinario della nostra Europa. Laddove non c’è pace in Europa la minaccia non è solo per i popoli collegati ma è per tutti. Se non c'è pace in Europa il contagio non fatica ad allargarsi". Il premier ha ribadito la volontà dell’Italia a "continuare a collaborare" per una soluzione della crisi ucraina e "tutta la riconoscenza e l’amicizia" non solo nei confronti del presidente ucraino Poroshenko, ma anche del presidente francese François Hollande e della cancelliera tedesca Angela Merkel, "che hanno voluto lavorare sugli accordi di Minsk".

Un altro passaggio chiave, nel discorso di Renzi, è la questione economica in Ucraina Ha una rilevanza fondamentale. Faremo di tutto con le nostre imprese e le banche per dare il massimo supporto possibile all’Ucraina. Dobbiamo implementare il percorso di Minsk - ha sottolineato il premier -. La priorirà della questione economica è sotto gli occhi di tutti. Tutti i partner diano attenzione alla situazione economica. Noi faremo la nostra parte". Renzi ricorda di averne parlato, durante una conference call, con Obama, Cameron, Merkel, Hollande e Tusk. Da Renzi arriva un totale appoggio alla leadership di Poroshenko:"Ci saranno tutti gli sforzi del nostro popolo al fianco della leadership saggia di Petro". E sottolinea che il governo di Kiev si è impegnato a fare "le riforme necessarie" al Paese. Il presidente ucraino ovviamente ha apprezzato:"Voglio ringraziare l’Italia per l’atteggiamento espresso da Renzi di un sostegno all’Ucraina molto fermo e forte". E sul piano militare ha aggiunto: "L’accordo di Minsk deve portare ad un cessate il fuoco assoluto con il monitoraggio dell’Ocse", aggiungendo che "le sanzioni contro la Russia devono essere allargate se non si fermano le aggressioni contro l’Ucraina".

Si fa sentire anche la cancelliera tedesca Angela Merkel: "Se viene violato il pacchetto concordato a Minsk siamo disposti a portare avanti le sanzioni e a vararle". Poi aggiunge che nella teleconferenza con Obama è stato rilevato che "c’è un nesso" tra l’applicazione del pacchetto e le sanzioni che resteranno "finché gli ucraini non avranno accesso al controllo della frontiera russo-ucraina".

In serata Renzi è atteso a a Mosca con un duplice obiettivo: "responsabilizzare" la Russia sia sulla polveriera ucraina che sulla lotta dell’Isis. Il tutto in nome delle buone relazioni che storicamente Italia e Russia hanno da tempo.

Commenti

Blueray

Mer, 04/03/2015 - 15:25

Questo sbilanciamento di parte a favore dell'Ucraina la dice lunga sulla pochezza della nostra politica estera. Non credo che a Mosca sarà ricevuto da Putin.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 04/03/2015 - 15:57

Credo che dopo le affermazioni di supporto al sig. Poroshenko ( nome originario Waltzman poi nome assunto da quello della moglie trad dal russo поросенка : Porcello ) il sig. Renzi avrà qualche difficoltà a Mosca.

Ritratto di ALEX FORTY

ALEX FORTY

Mer, 04/03/2015 - 16:27

"""Faremo di tutto con le nostre imprese e le banche per dare il massimo supporto possibile"""" ........ faremo ??????? E' un po' come la famosa mosca che stava sul corno del bue e diceva ........... ABBIAMO ARATO IL CAMPO !!!!!!!!!

Massimo25

Mer, 04/03/2015 - 16:32

Io spero che il presidente Putin non lo riceva perché questo é un tarocco..

spectre

Mer, 04/03/2015 - 16:53

vorrei saper che leva ha il signor buffonciello nei confronti di Putin (una super potenza militare ed economica).... è come se un barbone facesse la voce grossa dentro una banca HAHAHAHAHHAHAHA ...rispedito al mittente.

spectre

Mer, 04/03/2015 - 16:56

vorrei saper che leva ha il signor buffonciello nei confronti di Putin (una super potenza militare ed economica).... è come se un barbone facesse la voce grossa dentro una banca HAHAHAHAHHAHAHA ...rispedito al mittente...

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 04/03/2015 - 16:58

Fa quello che gli ordinano da Washington e da Bruxelles. Ne più ne meno. Che politica estera volete che faccia questo governo di scalzacani con a capo un pupazzo cacciaballe?

linoalo1

Mer, 04/03/2015 - 16:59

Renzi l'Ipocrita,ieri osannava Kiev! oggi,da Putin chi osannerà?Lino.

maurizio50

Mer, 04/03/2015 - 16:59

Magari molti aiuti non saremo in grado di mandarne, ma in compenso potremo spedir loro migliaia di "risorse" che qui non mancano!!!!!!

spectre

Mer, 04/03/2015 - 17:02

buffone!!!

Ritratto di mambo

mambo

Mer, 04/03/2015 - 17:13

ma dove l'hanno trovato questo Renzi? Difende la sovranità dell'Ucraina e s'inginocchia davanti alla Merkel? E poi, come il suo compagno presidente, è molto gratificato che l'Europa forse se ci comporteremo bene, non ci metterà nemmeno in quarantena. Intanto ci pigliamo milioni d'immigrati che trattiamo da gran signori e milioni di criminali con licenza di delinquere. L'Italia ha veramente con lui raggiunto il fondo.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 04/03/2015 - 17:15

Renzi dixit : "Faremo di tutto con le nostre imprese e le banche per dare il massimo supporto possibile all’Ucraina" - - - Mr Fonzie, la smetta di fare il gradasso con i soldi dei contribuenti italiano; si preoccupi piuttosto di smetterla di tassare gli italiani. Individuo vuoto come un tubo di stufa.

LuPiFrance

Mer, 04/03/2015 - 17:19

Credo che Putin stia già tremando.... brrrr renzi

nat72

Mer, 04/03/2015 - 17:31

A Renzi ma che vieni a fare a Mosca ? A Kiev "vi daremo aiuti" a Mosca cosa vai a chiedere? Dovevi prima andare a Mosca e poi in Ucraina ti sei sbagliato di grosso mi dispiace ma non ottieni niente da Grande Vladimir

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 04/03/2015 - 17:42

E se anche Garibaldi avesse rispettato la sovranità del Regno delle due Sicilie?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 04/03/2015 - 17:44

E se anche Garibaldi avesse rispettato la sovranità delle Due Sicilie?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 04/03/2015 - 17:46

attenzione, che gli italiani non ti seguono se stai con questo EST che conta niente. Se sei furbo come dai a vedere vola da Putin con le commesse in mano che gli industriali e i commercianti del Belpaese ti raccomandano...dovesse costare un sonoro ceffone a EU e USA fai gli affari coi russi e lascia perdere questi falliti golpisti ukraini

filder

Mer, 04/03/2015 - 17:51

Renzi farebbe bene prima di promettere aiuti all'Ucraina di pensare agli aiuti che hanno bisogno i disoccupati ed esodati Italiani e che il governo ha messo da parte dimenticano che essi sono figli di questa ingrata nazione.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 04/03/2015 - 17:52

suvvia Renzi-fonzy un po' di serietà e vedi di non essere ridicolo con Putin, ...pensa a quante occasioni di sviluppo per la nostra industria commercio, turismo...mammamia.... e tu fai il lecchino di crucchi e yankees?.... da non credere

moshe

Mer, 04/03/2015 - 18:03

BUFFONE !!!!! difendi la sovranità dell'Italia nei confronti dell'Europa, dei rom e delle centinaia di migliaia di clandestini che vengono nel nostro paese a comandare e a farsi mantenere !!!!! VATTENE, BUFFONE INCAPACE !!!!!

Duka

Mer, 04/03/2015 - 18:09

Ci sarà pure la Mogherini? Ci scommetto i gioielli.

agosvac

Mer, 04/03/2015 - 18:17

Sembra che Renzi pensi più al benessere dell'Ukraina che a quello della stessa Italia visto che è prontissimo a fornire aiuti economici, quegli aiuti che si guarda bene dal fornire agli italiani in difficoltà. Per quanto poi riguarda le sanzioni alla Russia qualora non rispettasse la tregua, e se invece a non rispettare la tregua fossero gli ukraini, come del resto hanno fatto spesso, che fanno, gli tirano le orecchie????

archivic

Mer, 04/03/2015 - 18:24

Sulla faccia di Renzi non riesco a leggere un pensiero perché lui e' vuoto (lui e' unico nel nostro paese che non ha problemi). Proprio per questo lui non sa che accordi di Minsk erano spinte da Putin. Ed e' stata la Russia in primis a convocare ONU per risoluzione di accordi di Minsk. Russia ha già fotto di tutto per la pace in Ucraina. Mi dispiace per il nostro Renzi ma e' cosi ridicolo che ci fa piangere.

mifra77

Mer, 04/03/2015 - 18:33

Poveri Ucraini! Se il sostegno di Renzi sarà come quello che sta dando agli Italiani, stanno freschi! Non sono neanche negri!

swiller

Mer, 04/03/2015 - 18:38

Spero che Putin lo rispedisca a calci in cxxo.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 04/03/2015 - 18:47

Però la sovranità dell'Italia l'ha venduta all'Europa. Che Buffone!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 05/03/2015 - 10:53

Una strana genesi quella dei comunisti italici. Una volta chi si opponeva a regimi-dittature lo chiamavano "resistente", partigiano... oggi si allineano al maggiore mostro imperialista della storia umana (gli USA) e ai suoi collaborazionisti (UK, EU, ecc...) e approvano colpi di stato a ogni latitudine, la cancellazione di governi legittimi-eletti (compreso il nostro nel 2011) definendo, nel caso Ucraina, "terroristi" chi non accetta il regime imposto da un colpo di stato violento. Gli USA hanno speso miliardi, fornito "intelligence", martellano con falsa propaganda, per pianificare e imporre al mondo un regime controllato da loro (e forzatamente omologato dalle pecore-leader europee) in un disegno teso a disgregare la Russia, favorire la defenestrazione di Putin, per eliminare l'unica nazione al mondo in grado di contrastare le mire di Neocon, speculazione internazionale, industria degli armamenti. 1 di 4 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 05/03/2015 - 10:56

In ossequio alla sua posizione di eletto-da-nessuno, Renzi e i suoi scodinzolanti burattini hanno avallato sanzioni contro la Russia (decise e imposte dagli USA senza possibilità di anche minimo dissenso) che, oltre a minare gli ottimi rapporti Italia-Russia, stanno pesantemente danneggiando la nostra economia. I resistenti dell'Est Ucraina, hanno commesso, dopo il colpo di stato, il tremendo crimine di dire "noi non accettiamo questo regime installato da USA-EU!". Non hanno messo autobomba a Kiev, non hanno fatto alcuna azione "terroristica" nelle regioni dell'Ovest... ma sono stati immediatamente bollati come TERRORISTI e presi a cannonate, bombardati, deportati, rapiti e torturati dall'esercito di Kiev affiancato da squadre di nazisti locali e stranieri. Oltre 6000 civili dell'Est sono stati macellati "a caso" direttamente nelle loro case o nelle strade, 1,5 milioni sono stati costretti a fuggire e 800mila sono ospitati in Russia. 2 DI 4 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 05/03/2015 - 10:59

Il regime di Poroshenko ha interrotto in quelle zone le forniture di acqua, elettricità, riscaldamento, il pagamento delle pensioni e degli stipendi pubblici, ha sospeso i trasporti, ha proibito l'uso di carte di credito e bloccato i bankomat; ha proibito le forniture di farmaci e ostacolato (trattenendoli per settimane al confine) i convogli umanitari che la Russia ha continuamente tentato di organizzare per ridurre gli effetti di quello che non può essere definito altro che un vero e proprio genocidio. Nel frattempo del volo MH17 non si sa più niente, USA e servi vari continuano a strillare per "l'invasione di migliaia di armi e truppe russe" (senza riuscire a portare 1-dico-1 prova) arrivando al punto, per la frustrazione, di presentare in pompa magna delle foto-prova che in 5 secondi sono state smascherate come fatte in Sud Ossezia nel 2008. Gli USA pensavano di "liquidare" la questione ucraina in 5 minuti e gli scoppia il fegato dover prendere atto che invece... 3 DI 4 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 05/03/2015 - 11:00

...le truppe demotivate di Kiev sono state contrastate e sconfitte da insorti che combattono per la loro "casa" e la loro sopravvivenza; che il popolo della Crimea ha VOTATO la propria secessione dal regime di Kiev e autodeterminato la propria annessione alla Russia; che i continui sforzi di Putin per promuovere gli incontri e gli accordi di Minsk hanno avuto successo così come il cessate il fuoco (continuamente minato da "incidenti" provocati ad arte dalle squadre naziste di Pravi Sektor e simili); che la mitragliata di sanzioni e l'affossamento guidato del prezzo del petrolio stanno ferendo mortalmente più l' "occidente" che la Russia. Obama, Nuland, Cameron e altri assassini dichiarati continuano ad attaccare per interesse geopolitico e economico la Russia... e intanto l'ISIS è a 350 km dall'Europa e impone il suo sanguinario integralismo in Siria, Iraq, Libia e buona parte dell'Africa. Ancora una volta, complimenti nano-Renzi! Sicuramente non rappresenti l'Italia vera. FINE

nonnoaldo

Gio, 05/03/2015 - 13:01

"la questione economica in Ucraina Ha una rilevanza fondamentale. Faremo di tutto con le nostre imprese e le banche per dare il massimo supporto possibile all’Ucraina." Caro cacciaballe, se vuoi preoccuparti per problemi economici guarda in casa tua. Quanto alle banche, che tu vorresti andassero in aiuto dell'Ukraina, pensa alle centinaia di migliaia di PMI italiane che sono fallite e stanno fallendo proprio perchè abbandonate dalle banche. Bisogna proprio avere la faccia come il c..o per fare certi discorsi... va bene che conta sull'elettorato ottuso da 80 euro.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 05/03/2015 - 14:52

ilsaturato - Lucidissima esposizione. Saluti.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 05/03/2015 - 14:54

Già mi immagino in ns Fonzie nazionale, ora internazionale, alzare il ditino a Putin ricordandogli come finanche il ns granitico Gentiloni abbia ventilato nuove sanzioni se Putin non si comporta bene. Ovviamente i ns esportatori non aspettano altro; farebbero nuovamente salti di gioia e ancora più alti. (2° invio)