Reporter colpito da una scheggia in diretta tv

Un reporter della tv Orient News, Ebrahim al-Khateeb, in Siria durante una ripresa è stato colpito al volto da una scheggia

Poco più in là e ci avrebbe lasciato la pelle. A volte la vita è questione di centimentri. Ebrahim al-Khateeb, corrispondente dell'emittente Orient News, stava facendo un collegamento dalla Siria, ad Handarat a nord di Aleppo. (guarda il video)

Mentre parlava in camera una granata è esplosa non lontano dal luogo in cui stava realizzando il collegamento e una scheggia lo ha colpito al volto. La zona è infatti luogo di scontri tra i ribelli anti-Assad e le truppe governative.

Dopo l'esplosione della granata, si vede il volto del reporter coperto di sangue. I colleghi lo hanno aiutato ed ora sarebbe fuori pericolo di vita.

Commenti

Nonlisopporto

Lun, 18/04/2016 - 14:05

anche senza elmetto?

Fjr

Lun, 18/04/2016 - 15:10

Scusate ma dove pensava di essere a Cannes sul red carpet, altro che giubbotto ,in teatri di guerra simili serve un blindato

maricap

Lun, 18/04/2016 - 15:31

eh, ma che jella....

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 18/04/2016 - 16:27

STATTI A CASA STOLTO TI FAI UCCIDERE PER UN POCO DI SOLDI ? UNA GUERRA SCATENATA DAGLI USA ED ARABIA SAUDITA, CON TUTTI VOI EUROPEI CHE GLI TENETE IL SACCO SPORCANDOVI LE MANI DI SANGUE.