Romania, il presidente dice no a una premier musulmana

In Romania il presidente della Repubblica si è opposto alla nomina di una donna musulmana a capo del governo

Non sarà Sevil Shhaideh, la 52enne socialista di fede musulmana, il prossimo capo del governo in Romania. Il presidente della Repubblica, Klaus Iohannis, esponente del centrodestra, per la seconda volta, ha posto il veto sul candidato premier proposto dal Partito socialdemocratico (Psd), che ha vinto con il 45% dei voti le elezioni dello scorso 11 dicembre. “Ho attentamente analizzato i pro e i contro e ho deciso di respingere l’indicazione. Ho chiesto al Psd di avanzare un altro nome”, ha detto Iohannis.

Shhaideh, ministro dello Sviluppo, è sposata con un uomo d’affari siriano e fa parte della minoranza turca del Paese. Secondo l’opposizione di centrodestra, Shhaideh sarebbe una sostenitrice del presidente siriano Bashar al-Assad. L’ex ministro della Giustizia, Catalin Predoiu, ha dichiarato: “Voglio proprio vedere come potrà ottenere i certificati di sicurezza per accedere alle informazioni classificate della difesa e della Nato”. Prima della Shhaideh il Psd ha dovuto rinunciare a indicare il suo leader, Liviu Dragnea in quanto esiste, a suo carico, una vecchia pendenza penale e la legge rumena preclude incarichi di governo a chi ha subìto condanne.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 27/12/2016 - 14:38

benissimo.

vince50

Mar, 27/12/2016 - 14:48

Molto bene,vadano a musulmanare da altre parti.

cianciano

Mar, 27/12/2016 - 14:58

.....vedo più materia grigia in romania che a londra......

27Adriano

Mar, 27/12/2016 - 15:04

Qualcuno ha le "palle". E non vogliono sentire parlare di comunisti. Italiani, imparate.

27Adriano

Mar, 27/12/2016 - 15:05

Qualcuno ha le "palle". E non vogliono sentire più parlare di comunisti. Italiani, imparate.

Opaline67

Mar, 27/12/2016 - 15:09

MA MENOMALE ! DE RETRO !

Ritratto di LITTORIANO

LITTORIANO

Mar, 27/12/2016 - 15:22

E per una volta: viva i rumeni!

blackindustry

Mar, 27/12/2016 - 15:24

Aaah, ottimo... vada a predicare il suo dio fuori dall'Europa.

Raoul Pontalti

Mar, 27/12/2016 - 15:28

Il relitto sassone del Siebenbürgen (Transilvania in tedesco) si adonta per la candidata presidente islamica. Ha ragione: lei è onesta, lui è inguaiato per abuso edilizio. L'unica personalità politica di Romania immune da indagini, inchieste, imputazioni e condanne è proprio lei, la musulmana: sarebbe un pericoloso precedente per la Romania una donna politica onesta a capo del Governo.

ziobeppe1951

Mar, 27/12/2016 - 16:04

Pontalti...15.28...lascia perdere..ci sarebbe da mettere in galera mezza itaglia PIDIOTA

27Adriano

Mar, 27/12/2016 - 16:06

Egregio Pontaldi, i politici della Romania sono figli di "buona donna" quasi, dico quasi, come i politici Italiani, specialmente comunisti. Con la differenza che i Romania qualcuno ogni tanto finisce in galera, in Italia, no. Non mi racconti palle.

bobots1

Mar, 27/12/2016 - 16:13

Bene.

nalegior63

Mar, 27/12/2016 - 16:27

raulll@ dimentichi a proposito nella tua presentazione...oltre che islamica e non condannata(CHE E DIVERSO DA ONESTA) dI SiNiStRa targata p.d.s.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 27/12/2016 - 16:28

Meno male che non c'era Napolitano !

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 27/12/2016 - 16:52

filo-crucco e sinistro smettila di respirare per 20 minuti, almeno farai una cosa utile alla società: diminuzione del CO2!

rossini

Mar, 27/12/2016 - 17:32

Meditate gente, meditate. Se è potuto accadere in Romania, Paese i cui abitanti sono a stragrande maggioranza cristiani ortodossi, potrà avvenire anche in Italia. E state certi che qui da noi il Mattarella di turno non si opporrebbe alla nomina di un Presidente del Consiglio musulmano.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 27/12/2016 - 18:18

Bravo!!!!

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Mar, 27/12/2016 - 18:41

rossini sei razzista per caso?

moshe

Mar, 27/12/2016 - 18:44

... almeno loro hanno un presidente col cervello ! noi no !

Lotus49

Mer, 28/12/2016 - 04:52

Non conoscendo la carneade, non esprimo pareri. Vorrei solo dire a Pontalti che il fatto che costei sia donna non depone necessariamente bene: dopo aver visto all'opera la Merkel, regista di un'Europa disastrosa, l'ambigua May, l'inutile Mogherini, degno rimpiazzo della parassitaria Lady Ashton, e poi la spocchiosa Lagarde e la lobbistica Hillary Clinton, beh un'altra donna al potere mi mette paura.

mila

Mer, 28/12/2016 - 06:40

Avete letto l'articolo? Pare che non sia stata rifiutata perche' musulmana, ma perche' sostenitrice di Assad (e quindi inaffidabile per la NATO)

Ritratto di Situation

Situation

Mer, 28/12/2016 - 09:04

.......ci facciamo dare lezioni anche dai romeni

Fjr

Mer, 28/12/2016 - 09:31

Ogni tanto qualcuno che ragiona

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 28/12/2016 - 10:51

@Situation: I Romeni sono anticomunisti puri dopo aver sperimentato questa ideologia demenziale.

bruco52

Mer, 28/12/2016 - 11:08

La proposta viene dal partito PSD, di sinistra....è sempre dalla parte sinistra che partono le iniziative per disgregare un popolo, distruggere la sua cultura, il suo passato e il suo futuro....

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 29/12/2016 - 06:41

X jasper: se anche solo lontanamenti Tu pensi che Io non lo sappia, hai preso una cantonata. Ho ironizzato semplicemente perché la Romania è un paese nel quale la democrazia è ancora giovanissima e nonostante questo, ragionano bene e cmq guarda che non è questione di ☭ o anti-☭ qui si tratta di chiudere la porta in faccia (giustamente) ad una mussulmana. Sono stati molto coraggiosi