Sanchez forma il nuovo governo spagnolo: ruoli di primo piano alle donne

I ministri, non ancora presentati ufficialmente, sarebbero 10 donne e 5 uomini

Il nuovo governo spagnolo, messo a punto dal primo ministro Pedro Sanchez sarà paritario e affiderà i ministeri tradizionali alle donne.

Sanchez, leader del partito socialista, aveva fatto passare, venerdì scorso, una mozione di sfiducia nei confronti del governatore conservatore Mariano Rajoy ed era diventato il nuovo premier, nonostante non fosse un deputato.

L'esponente del Partito socialista operaio spagnolo (Psoe) creerà un esecutivo con un unico vicepresidente, una donna, responsabile per le politiche di uguaglianza, Carmen Calvo. Ad altre donne saranno affidati i ministeri tradizionali: a Nadia Calvino l'Economia, mentre a Maria Jesus Montero le Finnze. Sembra che il premier voglia istituire un gabinetto in cui le donne avranno un ruolo di primo piano. Il quotidiano spagnolo El Pais comunica i nomi dei ministri noti fino a questo momento, che sarebbero quelli di 10 donne e 5 uomini. Infatti, questo pomeriggio verso le 17.00, Pedro Sanchez si recherà al palazzo della Zarzuela, residenza dei re, per incontrare re Filippo di Spagna, al quale comunicherà la composizione ufficiale dell'esecuitivo. Più tardi, il primo ministro apparirà per annunciarli pubblicamente.

L'impegno di pari rappresentanza di genere all'interno del governo ha avuto inizio con il socialista Jose Luis Zapatero nel 2004, ma la tendenza era stata interrotta da Mariano Rajoy nelle ultime due legislature. Con Sanchez le donne assumono nuovamente un ruolo di primo di piano, occupando almeno la metà degli incarichi.

Commenti

cir

Mer, 06/06/2018 - 17:24

cominciamo a sparare cavolate..

stefano751

Mer, 06/06/2018 - 18:07

Un altro governo abusivo, un colpo di mano per imporre un governo non eletto dal popolo. Farà la stessa fine di Zapatero.

killkoms

Mer, 06/06/2018 - 21:04

zapateuro 2,la vendetta!

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 07/06/2018 - 02:10

La solita solfa politically correct della sinistra... che schifo! Ora staremo a vedere i pizzi e i merletti che tireranno fuori, gli spagnoli si leccheranno i baffi!

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 07/06/2018 - 09:54

Un'altro blaterante senza programma solo strategia mediatica che 85 scranni e l'appoggio dei grillini spagnoli dovra' governare Spagna. Complimenti al gruppo di marketing politico del PSOE.