La Corea del Nord lancia un missile a lungo raggio

Pyongyang viola le risoluzioni e l'Onu convoca il Consiglio di sicurezza. Ban ki-Moon: "Ora basta provocazioni"

L'annuncio è arrivato questa mattina. All'1.31 italiana la Corea del Nord ha lanciato un raggio a lungo razzo verso la zona di Okinawa. Non per colpire il Giappone, ma per inviare in orbita un satellite per analisi terrena. Un'operazione riuscita, secondo quanto ha annunciato appena poche ore dopo il regime di Pyongyang.

Da alcuni giorni era chiaro che la Corea si stava preparando al lancio. Ciononostante le Nazioni Unite hanno convocato il Consiglio di sicurezza, che si riunirà a metà mattinata, per valutare una risposta alle azioni coreane, che violano le risoluzioni.

Il segretario generale dell'Onu, Ban ki-Moon, ha chiesto che finiscano "immediatamente le azioni provocatorie", ricordando che esiste un bando sull'uso di tecnologie balistiche, stabilito per la Corea del Nord e aggiungendo che il Paese di Kim Jong-Un non tiene conto delle "richieste della comunità internazionale per evitare un atto del genere".

Oggi l'annuncio da Seul che la Corea del Nord è pronta ad avviare un negoziato con gli americani per l'installazione di uno scudo anti-missile Thaad.

Commenti

Gyro

Dom, 07/02/2016 - 08:53

Si così ci troveremmo costretti ad "esportare la democrazia" anche qui, e magari ci troveremmo l' ISIS come per magia in Corea del Nord come lo troviamo anche in Iraq, Sira, Ucraina e Libia.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 07/02/2016 - 09:07

Questa pulce, da sola, non è pericolosa, a meno che si associ con il terrorismo intrazionale!!! PERICOLOSI SONO GLI STATI CHE HANNO CONCESSO E ASSECONDATO, CHE QUESTA PULCE POTESSE ARRIVARE A COSTRUIRE L`ATOMICA.

Massimo25

Dom, 07/02/2016 - 09:23

Ban ki Moon dovrebbe chiudersi la bocca..un lacché al sevizio USA

franco-a-trier-D

Dom, 07/02/2016 - 09:25

è logico Russia e Cina glielo permettono

Ritratto di Alexmarti

Alexmarti

Dom, 07/02/2016 - 09:34

un raggio a lungo razzo.....certo certo....ma chi lo ha scritto l'articolo, il Senatore Razzi?

fcf

Dom, 07/02/2016 - 09:41

Da una dittatura comunista non ci si può aspettare niente di buono.

Ora

Dom, 07/02/2016 - 09:53

L'amico di Salvini vostro leader.

beowulfagate

Dom, 07/02/2016 - 09:54

A me sembra che il "caro leader"al massimo possa lanciare un panino con la nutella.E poi,oh,s'è arrabbiato Ban ki-moon.I nordcoreani stanno già tremando.

tuttoilmondo

Dom, 07/02/2016 - 10:00

Prima o poi...

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 07/02/2016 - 10:02

Sarebbe il momento giusto perché la Cina, e forse anche la Russia, dessero il benservito alla Corea. Se non lo fanno loro chi può fermare il dittatore Kim Jong-Un? Non sicuramente l'ONU che può solo esortare.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 07/02/2016 - 10:02

Mentre alla cina e tutto concesso,tipo invadere tutto il sud asiatico,vero ban ki moon.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 07/02/2016 - 10:12

Sicuramente non accetta "profughi". Già questo ormai mi rende simpatico pure il caro leader.

Adolph

Dom, 07/02/2016 - 10:18

Che nessuno tocchi l' ultimo baluardo di Democrazia al mondo ! Corea forever ah ah ah

milope.47

Dom, 07/02/2016 - 10:32

Niente paura!. Questi " signori " stanno " giocando " solo per far fare qualche altro film ai miei " amici " americani. Altrimenti non hanno più spunti.

Linucs

Dom, 07/02/2016 - 10:32

Com'è che un buco di culo pieno di contadini morti di fame viene trattato come una nazione?

bisesa dutt

Dom, 07/02/2016 - 10:33

salvini è contento, il suo idolo spara missili

freud1970

Dom, 07/02/2016 - 10:44

CI SIAMO VICINI, MOLTO VICINI,,,,,

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 07/02/2016 - 11:07

@bisesa dutt, sa, dillo, dillo, Salvini cosa spara! Dai, so che non ti trattieni di dirlo!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 07/02/2016 - 11:17

se non fosse irrispettoso verso i lavoratori, intendo quelli onesti, non quelli che timbrano e vanno per i c.... suoi, direi che un dittatore come Kim Jong-Un ci vorrebbe proprio in Italia. Noi abbiamo ancora tanta gente che non ha voglia di lavorare e trova la scusa che il lavoro non c'è, escludendo che ce n'è altre tanta, che veramente il lavoro lo cercano, ma purtroppo non glielo affidano. Mio padre a 55 anni fece ancora molti anni, lavorando di notte, a servire carburante da un gestore di benzina.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 07/02/2016 - 11:33

La Corea del Sud e il Giappone sono come l'Europa: pedine sacrificabili nelle mani dei guerrafondai spietati americani che vogliono lanciarle contro Russia e Cina

pasquinomaicontento

Dom, 07/02/2016 - 12:13

-Perchè io no e voi si?-E' quello che pensa e dice il capo di una nazione libera e indipendente (checchè ne dica il colored americano)-Perchè solo pochi eletti dovrebbero avere gli artigli (vedi bombette di tutti i tipi)e a noi non è permesso di usufruirne? Pure a Israele con un terzo della popolazione che abbiamo noi,è stato regalato e consegnato in un pacco bardato con bandiera statunitense la tanto agognata bombetta, perchè lei si e noi no? Recita il paffuto leader niente affatto scemo...come lo vogliamo far apparire noi.Per sturare le orecchie ai malpensanti,nel 1961,i Russi fecero esplodere la bomba H Tsar sviluppante una potenza di 50 megatoni,3.800 volte più potente della minuscola bombetta di Hiroschima.Detto questo vado a fare l'ultimo pasto...armeno moro co' la panza piena.

umberto nordio

Dom, 07/02/2016 - 12:40

Le panzane di KIM sono immani.Per affermare che era a lungo raggio non basta dire che l'hanno lanciato, ma anche dove è caduto.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 07/02/2016 - 13:09

Con Obama presidente USA, la Cina fa quello che vuole, lo sanno anche gli americani, mentre quelli che non lo sanno sono proprio i cinesi. Quello che si rischia al primo "incidente" è inutile dirlo.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 07/02/2016 - 13:11

Pardon .... non cinesi, ma coreani del nord.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 07/02/2016 - 13:23

Gyro, a mio modesto parere l'Isis ha le idee chiare: conquistare l'occidente. lo sta facendo sotto al naso delle politicamente corrette Europa e America che per loschi interessi e stupidità non ci mettono impegno, anzi ostacolano l'unico che tenta di porre un argine: Putin. Siccome un'atomica non si nega a nessuno, la Corea è in folta compagnia. Vuoi dire che a qualcuno non scappi la mano? l'umanità è quasi pronta per autodistruggersi, mi dispiace solo per la natura che avrebbe voluto farci civili, ma c'è riuscita in minima parte.

soldellavvenire

Dom, 07/02/2016 - 13:29

la media dei bananas è più vicina all Corea del Nord che all'Europa, il che mi rallegra così tanto che quasi quasi

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 07/02/2016 - 14:09

Ognuno ha i suoi giocattoli con i quali trastullarsi: Cicciobello di Corea ha i missili. Il nostro ha l'Airbus 340.

Ritratto di Horten

Horten

Dom, 07/02/2016 - 14:11

Il punto è che questi vedono una America che continua a fare impunemente in giro per il mondo quello che fecero tra la fine degli anni 40 e gli inizi del 50 nella penisola coreana e quindi si ritengono plausibilmente minacciati dall'america per il tramite dello stato fantoccio sud coreano.

alox

Dom, 07/02/2016 - 14:43

Ora tocca a alla Russia di Putin e alla Cina Comunista fermare questo cicciottello ed esportare la DITTAURA COMUNISTA oopps c'e' gia'? Hahhahahha

moshe

Dom, 07/02/2016 - 15:04

Il segretario generale dell'Onu, Ban ki-Moon, ha chiesto che finiscano "immediatamente le azioni provocatorie" ..... ..... ..... ma va a ......, buffone!

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 07/02/2016 - 16:01

CINA, STATI UNITI E RUSSIA, ALMENO UNA VOLTA NON SI POSSONO METTERE D'ACCORDO PER ELIMINARE IL PROBLEMA COREA DEL NORD?

sottovento

Dom, 07/02/2016 - 16:20

Che strano, si è intervenuti contro Saddam complice di detenere armi di distruzione di massa e per aver gasato i curdi e compiuto violenze sul proprio popolo e con la Corea del Nord non si fa niente nonostante abbia dimostrato ampiamente di possedere sia armi atomiche che missili a lunga gittata. Sarà che in Corea non c'è il petrolio?

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

paviglianitum

Dom, 07/02/2016 - 19:44

Ausonio, se non ci fossero stati gli americani adesso lei, invece di vivere nell'occidente capitalista che tanto le fa schifo, avrebbe vacanze pagate in qualche residence siberiano (leggi gulag) per gentile concessione del partito comunista sovietico.

alox

Dom, 07/02/2016 - 22:35

@pavigliatum gli ausonio parlano e scrivono perche' qui si puo'! Come quei pacifisti per le Nostre piazze che se la prendono con l'Occidente (USA) in qualsiasi modo agisca o non agisca...che se ne vadano all'inferno!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 08/02/2016 - 01:23

I comunisti si sono sempre presentati come salvatori dell'umanità. Hanno sempre predicato di voler salvare le popolazioni del mondo dagli OPPRESSORI CAPITALISTI GUERRAFONDAI. COME MAI SI DOTANO DI BOMBE ACCA, MISSILI E ARMI VARIE MENTRE IL POPOLO MUORE DI FAME?

Francesco Quartulli

Lun, 08/02/2016 - 07:04

La minaccia la vedono i fabbricanti di armi che sperano si comimci a sparare quanto prima e gli esportatori di democrazia. Bontà loro.

alox

Lun, 08/02/2016 - 12:37

@Runsasimi:Come mai? Per mantenersi saldi sulla poltrona! Armarsi ha il doppio vantaggio di tener sotto il popolo e scoraggiare un'eventuale aggressione...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 08/02/2016 - 23:29

# alox 12:37 La ringrazio per le sue inutili spiegazioni così lapalissiane da risultare infantili. Infatti è noto a tutti che i comunisti NON hanno aggredito l'Afghanistan, NON hanno aggredito la Cambogia, NON hanno aggredito la Corea, NON hanno aggredito il Vietnam. Chi NON aggrediranno ora che hanno la bomba acca?