Lo scaricabarile della Mogherini: "Sui migranti l'Africa faccia di più"

L'Alto Commissario per la politica estera rivendica il lavoro fatto dall'Ue e chiede più responsabilità agli Stati del Continente Nero

Il mantra è sempre lo stesso: sui migranti stiamo facendo bene ma potremmo fare di più e meglio. L'Alto Commissario per la politica estera dell'Ue Federica Mogherini lo ripete in una lunga intervista alla Stampa all'indomani dell'annuncio del presidente francese Emmanuel Macron di voler varare una "iniziativa euro-africana" per fare uscire dalla Libia "chiunque si trovi in pericolo".

Lady Pesc però rivendica piccata quanto fatto dall'esecutivo di Bruxelles, ricordando "i 13mila rimpatri volontari già finanziati quest'anno" e la formazione dei primi uomini delle Forze Armate libiche. La Mogherini lancia un (ennesimo) appello agli Stati mebri perché "ciascuno faccia la propria parte" e ricorda la necessità per l'Europa di un flusso di immigrazione regolare, magari anche con l'apertura di canali appositi.

"L'’apertura di canali legali è una battaglia politica in Europa, in ogni Paese. Perché ci siamo presi un impegno due anni fa a Malta, perché è un modo per combattere quella illegale, ma anche perché ci serve dal punto di vista economico e demografico. Senza gli immigrati collasserebbero interi settori dell'economia". Ma il punto su cui il ministro degli Esteri dell'Ue insiste maggiormente è il richiamo delle responsabilità dei Paesi africani, che devono fare di più sul versante della collaborazione per i rimpatri: "Noi finanziamo Iom e Unhcr per organizzare i rimpatri volontari e sosteniamo i progetti per permettere a queste persone di iniziare a ricostruirsi una vita nei loro Paesi di origine. Che però devono essere pronti a riaccoglierli", spiega la Mogherini.

Inevitabile, infine, un accenno al tema dei diritti umani, soprattutto dopo che la Cnn ha mostrato in un video la schiavitù a cui sono sottoposti diversi migranti in Libia: da un lato Lady Pesc ricorda, non senza retorica, che "già un anno fa l'Ue aveva messo in chiaro che questa sarebbe stata una priorità, sostenendo l'Iom per entrare nei centri a cui non era consentito l'accesso." Dall'altro dice di contare sull'effetto che lo choc prodotto da quelle immagini sull'opinione pubblica africana sarà in grado di produrre, a suo modo di vedere, sui governi del Continente Nero. Certo, nulla di tutto ciò ha impedito che in Libia vi siano veri e propri lager. Ma per il futuro, pensano a Bruxelles, si spera diversamente.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Mer, 29/11/2017 - 10:54

Non ho ancora capito perché dobbiamo essere noi a risolvere i problemi dell'Africa. Dove sta scritto? E perché nessuno ce lo spiega?

Ritratto di adl

adl

Mer, 29/11/2017 - 10:56

"L'Alto Commissario per la politica estera rivendica il lavoro fatto dall'Ue" ........ergo lady Pescherini merita un congruo riconoscimento economico aggiuntivo per il duro lavoro e l'impegno profuso. Eredi di Abu Bakr Sorosong & co. stappano e brindano a Dom Perignon !!!!

mandorleto

Mer, 29/11/2017 - 11:13

Senza gli immigrati collasserebbero interi settori dell'economia". si i business accoglienza e sfruttamento mano d'opera spaccio.

Vigar

Mer, 29/11/2017 - 11:15

Persona di altissimo livello e di massimo prestigio internazionale....sich!

glasnost

Mer, 29/11/2017 - 11:15

Se la regolamentaione dei flussi di migranti è affidata a questi personaggi ridicoli e buonisti, non ne usciremo mai....Si preoccupano solo dell'impatto che le loro dichiarazioni possono avere sull'opinione pubblica e non di risolvere i problemi.

DRAGONI

Mer, 29/11/2017 - 11:31

E' UNA NULLITA' POLITICA E SA BENE DI PREDICARE NEL DESERTO EPPURE LO FA. LO FA , IN VISTA DELLE PROSSIME ELEZIONI ITALIANE E RELATIVA POLTRONA ,PER RICORDARE AGLI ITALIANI CHE ANCORA ESISTE DOPO CHE FU ALLONTANATA DAL MINISTERO DEGLI ESTERI ITALIANO E SPEDITA A BRUXELLES A NULLA FARE!!

Mesules

Mer, 29/11/2017 - 11:44

Cara Mogherini, é ora di finirla con questa storia dei canali privilegiati. Lo Stato ha il dovere di fermare i flussi, con ogni mezzo, e rimpatriare subito gli irregolari ed i nulla facenti. E' un'invasione illecita, la cui responsabilità ricade totalmente sui politici che l'hanno sostenuta e che non hanno preso i corretti provvedimenti. Anche Lei è responsabile di questo sfacelo. I canali privilegiati al momento dovrebbero essere solo per Voi, in Tribunale, per processarVi, per i danni che state facendo al paese.

acam

Mer, 29/11/2017 - 11:46

una cosa tutti non hanno capito a partire dalla Mogerini L'Africa da sola non parte e punto più non riparte se non è mai partita. L'Africa ha bisogno dell'Europa che era partita nel 57 di quegli stati che l'anno mandata avanti fillo all'arrivo di sarKò e merkel, ha bisogno della destabilizzazione degli stati coranici e dell'influenza cinese, Gli africani non hanno saputo organizzarsi e non lo sapranno mai se l'africa non torna sotto la custodia europea intesa come collaborazione socio/industrial/culturale non uscirà mai dal pantano in cui si trova i sudfricani hanno troppe gatte da pelare. Domanda, cosa ha fatto la Mogerini per favorire tutto ciò?

tricolore56

Mer, 29/11/2017 - 11:51

Senza gli immigrati collasserebbero interi settori Dell economia.Fa immensamente piacere sapere che la nostra economia si basa sugli immigrati.Penso che l economia di cui si parla sia quella dei ladri,traditori, succhiasangue di chi ci governa, vedi sinistroidi al governo nazionale e europeo

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mer, 29/11/2017 - 11:52

Mogherini fa rima con Sboldrini,ancora qualche mese e se ne andranno in Libia. Spero......

Ritratto di Mike0

Mike0

Mer, 29/11/2017 - 11:54

Che i paesi più abbienti debbano aiutare i più poveri è giusto moralmente. Ma la carità è personale e non può essere oggetto di alcun obbligo. le tasse servono per avere i servizi a chi le paga, non affinché vengano regalati soldi a terzi. Questo si chiama FURTO ed è quello che i nostri governanti stanno facendo ora! Gli aiuti comunque si fanno in Africa dove varie ONG hanno il loro scopo perché è stupido mantenere qui un nullafacente a 35€/gg quando nel suo paese ci costerebbe 2€/gg mantenendolo nel suo territorio con possibilità di miglioramento del tenore di vita del popolo, nella sua famiglia e nella sua comunità. Ricordo che ONG tipo Medici Senza Frontiere sono state costituite e da noi pagate per questo, non per trasportare clandestini!

tricolore56

Mer, 29/11/2017 - 12:00

Senza immigrati collasserebbero interi settori Dell economia.Fa veramente piacere sapere che la nostra economia si basa sulla immigrazione.Ma, penso,che le uniche persone a cui fa veramente piacere sono i ladri traditori al governo e in Europa che si arricchiscono alle nostre spalle rovinando l esistenza.

istituto

Mer, 29/11/2017 - 12:17

Questa ha dichiarato nell' intervista anche che ci vogliono I CORRIDOI UMANITARI. Ovvero LI VOGLIONO A TUTTI I COSTI. Chiaro no ? I rimpatri sono fumo negli occhi.

tosco1

Mer, 29/11/2017 - 12:32

Non ho nessun dubbio su chi l'ha messa li'.

istituto

Mer, 29/11/2017 - 12:34

UN ARTICOLO PER FAVORE. ISRAELE D'ACCORDO ACCORDO CON DUE STATI AFRICANI CON CUI SI SONO MESSI D'ACCORDO PER MILLE E ROTTI EURO PER AFRICANO, HA RIMPATRIATO 40MILA CLANDESTINI AFRICANI IN QUESTI DUE STATI E POI SE LA VEDANO LORO. UN ARTICOLO IN MERITO, PER FAVORE, GRAZIE.

Ritratto di .olgah..

.olgah..

Mer, 29/11/2017 - 12:48

questa qui di alto ha solo lo stipendio

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 29/11/2017 - 13:02

Hanno giustamente cacciato tutti i colonialisti europei, hanno voluto autogovernarsi. Le risorse le hanno. Adesso si arrangino a casa loro, voluta bicicletta? Pedalare.

alkhuwarizmi

Mer, 29/11/2017 - 13:09

Che l'Alto Commissiario Mogherini (alto, poi) non trovi di meglio, dopo quanto è successo negli ultimi anni, che chiedere ai Paesi Africani di fare di più (?) è addirittura grottesco. Paesi che non hanno il controllo della propria gente, o che non lo vogliono avere, o che sono complici (perché pagati) da Organizzazioni che ne fanno una speculazione. In Libia sono tenuti come schiavi? Gli schiavi si tengono se servono a farne un profitto; e servono se, pur in condizioni disumane, li si mantiene vivi: a che servono gli schiavi morti? Vi è tutta una struttura organizzata che gestisce questo orrendo mercato. E come avviene per tutte le cose organizzate, all'origine c'è qualcuno che paga. Tutto questo traffico non nasce dal nulla e non si mantiene certo da solo. Un business, ma a chi convenga e chi sia disposto a pagare per alimentarlo è l'ultima delle domande che ci si pone. Anche se, come per tutti gli affari, dovrebbe essere la più semplice.

giovanni951

Mer, 29/11/2017 - 13:10

é la prima cosa sensata che le sento dire

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/11/2017 - 13:19

Il regime del libico Gheddafi era duro, ma il caos provocato dal nero Obama è molto, molto peggio.

luna serra

Mer, 29/11/2017 - 13:33

non bisoigna dargli soldi i governanti sono tutti corroti

ginobernard

Mer, 29/11/2017 - 13:36

Purtroppo a causa del conflitto libico si è creato un percorso privilegiato per la migrazione che investe soprattutto il nostro paese. Ad un certo punto dovremo per forza usare la forza. Una cosa l'ha detta giusta Minniti, c'è un pericolo di tenuta sociale del nostro paese. Non capisco perché dica bene ed agisca male. Forse lo condizionano i preti ? le coop ? la cei ?

Popi46

Mer, 29/11/2017 - 13:44

Scusate,ma quella della foto chi è? Così,tanto per curiosità,grazie

maurizio50

Mer, 29/11/2017 - 14:40

Attenta Mogherini che nel Continente Nero usa ancora far bollire i nemici nel pentolone!!!!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 29/11/2017 - 14:54

Giano 10:54 scrive : "Non ho ancora capito perché dobbiamo essere noi a risolvere i problemi dell'Africa" - - - Infatti e come vado dicendo da sempre, prima ancora dell'UE dovrebbe farsene carico l'ONU e, prima ancora dell'ONU, l'UA (Union Afrcaine). Da quanto mi risulta, l'UA sinora non si è mai sentita sulla questione; solo in questi giorni ad Abidjan per la riunione UE/UA. Secondo me, perché sanno di essere loro stessi (i dirigenti africani) la causa prima di questi esodi tragici (e incoraggiati da PiDioti & Affini con concorso esterno del Señor Jorge Bergoglio).

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 29/11/2017 - 15:22

Sotto elezioni devono dire il contrario di quell oche pensano e di quell oche hanno fatto.

Ritratto di chielli

chielli

Mer, 29/11/2017 - 16:22

Cosa vuole dire ... che l'Africa ce li deve mandare ancore di più????

vince50

Mer, 29/11/2017 - 16:29

Certo,non ci bastano ancora.Faccia di più e che i nuovi arrivi siano molto numerosi.

Una-mattina-mi-...

Mer, 29/11/2017 - 16:37

AFRICA E RESPONSABILITA' SONO TERMINI INCONCILIABILI, A PARTIRE DALL'IRRESPONSABILE RIPRODUZIONE UMANA A CASACCIO E FUORI CONTROLLO

Rossana Rossi

Mer, 29/11/2017 - 17:22

MOGHERINI = LO ZERO ASSOLUTO

TitoPullo

Mer, 29/11/2017 - 17:26

La nullita' del nulla ha parlato!!!!! Peccato che costa un'occhio e non produce nulla se non far trascorrere il tempo ed avere referenze (vuote!) per la sua carriera in qualche poltrona ben retribuita che gestisce il nulla in qualche apparato pubblico italiano!!!

clod46

Mer, 29/11/2017 - 17:44

Ma tutti questi sforzi che dicono di fare per migliorare la permanenza in Libia dei migranti, perché non li fanno per riportare questi poveracci nei loro paesi e casomai dargli pure un aiuto a loro e ai loro governi per far cessare questo esodo. Io non penso che questo problema si potrà risolvere trasferendo l'Africa in Europa (anzi in Italia visto che l'Europa ha chiuso le porte e non intende riaprirle) tenuto conto che tutta l'Europa messa insieme non rappresenta come estensione neanche un solo stato dell'Africa.

Ritratto di Nahum

Anonimo (non verificato)

jeanlage

Gio, 30/11/2017 - 08:23

Premesso che la Mogherini è l'immagine di una UE fallimentare e ridicolo, in parte, questa volta, non ha tutti i torti. Visto il fallimento dell'"aiutiamoli a casa loro", che ha portato ad arricchimenti e acquisto massiccio di armi, propongo la ricetta "lasciamoli cuocere nel loro brodo". Forse, piuttosto che morire di fame, impareranno a rimboccarsi le maniche e lavorare.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 30/11/2017 - 08:29

è stata la prima firmataria della legge per importare l'olio tunisino senz a dazi!! detto tutto